1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. pize42

    pize42 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Mia moglie é proprietaria si 1/6 dell'appartamento abitato dal padre (proprietario di 4/6, mentre l'ultimo 1/6 é del fratello).
    Il padre vuole pagare per intero l'IMU.
    Il mio fiscalista sostiene che é meglio che mia moglie paghi la quota di sua spettanza insieme a quella dovuta per altri immobili di cui è proprietaria.
    Come si calcola l'imposta: il padre detrae il detraibile per prima abitazione e poi paga i 5/6 dell'imposta calcolata come prima abitazione, e mia moglie paga 1/6 rimanente (alla percentuale di prima abitazione) oppure il padre detrae il detraibile come prima abitazione e paga 4/6 dell'imposta calcolata come prima abitazione, e lei ed il fratello pagano ciascuno 1/6 alla aliquota di "seconda casa"?
    pize42
     
  2. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Dunque, se ho ben interpretato il problema, la mia risposta è la seguente:

    1) tua moglie paga la sua quota di proprietà (1/6) , senza agevolazione e detrazione (se non ha residenza e dimora), cioè seconda casa.

    2) tuo suocero paga la sua quota di proprietà (4/6), con agevolazione e detrazione (se ha residenza e dimora)
    cioè prima casa.

    3) il fratello di tuo suocero paga la sua quota di proprietà (1/6), senza agevolazione e detrazione, cioè seconda casa.

    saluti
    jerry48
     
  3. pize42

    pize42 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie; per cui non c'é una disposizione per cui mio suocero che era proprietario con la moglie (deceduta) e residente della abitazione può pagare il 100% dell'IMU come prima casa? (Il fratello é di mia moglie, non di mio suocero).
     
  4. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Ai fini IMU conta la dimora e la residenza abituale per usufruire delle agevolazioni e detrazione e si paga a seconda della quota di possesso.
    saluti
    jerry48
     
  5. pize42

    pize42 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
  6. VERAB

    VERAB Nuovo Iscritto

    Alla morte della moglie il suocero ha avuto in eredità, oltre alla proprietà di un ulteriore sesto della casa coniugale, anche il diritto (reale) di abitazione nella casa e quindi, se esercita tale diritto abitandoci, è soggetto passivo dell'IMU per l'intera casa; gli altri comproprietari nulla devono.
     
  7. pize42

    pize42 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie infinite; mi sembra molto logico (non che sempre logico voglia dire giusto).
     
  8. piccola63

    piccola63 Nuovo Iscritto

    IN una situazione analoga il caf dove ho fatto il 730 sostiene che questo ragionamento andava bene per l'ICI, ma per l'IMU ognuno deve pagare in base alla quota di proprietà!!!!!
     
  9. VERAB

    VERAB Nuovo Iscritto

    Il tuo CAF si sbaglia. Che leggano la circolare N. 3/DF del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 18/05/2012 al punto 3.a). E' chiarissima.
     
    A pize42 piace questo elemento.
  10. piccola63

    piccola63 Nuovo Iscritto


    grazie
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina