• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Gagarin

Membro Assiduo
Professionista
Sull'argomento ho letto diverse opinioni, tra cui quella di questo link:
Indennità per avviamento a una casa vacanza?
Mi chiedevo se la risposta data da Bluechewanna sia la più corretta (nel contratto per affittacamere che andrei a sottoscrivere l'appartamento è di tipo A2 ed è chiaramente specificato che l'uso è "abitativo con possibilità di sublocazione temporanea a scopo turistico", anche se la durata è stabilita in 6+6 anni: questo dovrebbe escludere a priori l'eventualità di corresponsione di qualsivoglia indennità di avviamento alla scadenza).
Ancora una cosa, ammettendo che
Bluechewanna dica una cosa inesatta e che il contratto sia effettivamente di tipo "commerciale": se, al termine dei 6+6 il locatore non da disdetta ma, sempre entro i 12 mesi precedenti, fa una proposta di proroga di altri 6 anni a condizioni economiche differenti e il conduttore non l'accetta, cosa succede? Il conduttore può restare alle stesse condizioni precedenti ottenendo una proroga di altri 6 anni (eppoi ancora di altri 6 alla fine di essi e così all'infinito) oppure deve lasciare i locali? In quest'ultimo caso, dato che non è stata data disdetta vera e propria e che sarebbe lui a decidere di non accettare la nuova proposta di proroga, l'indennità di avviamento sarà dovuta?

Dato che una volta sottoscritto il contratto, sarebbe difficile tornare indietro, qualche forumista esperto dell'argomento mi potrebbe illuminare?
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Ho comprato una casa e nel giardino si trova un palo del Enel "morto", nel senso che nessun cavo elettrico è attaccato e secondo me nessun cavo era mai stato attaccato, il precedente proprietario non lo dava fastidio, ed io vorrei togliero ,
vorrei un consiglio a chi devo contattare per rimuoverlo,
al comune o al enel
grazie
Salve ho in comproprietà una strada privata i miei dirimpettai hanno l'accesso pedonale di servizio possono entrarci anche in macchina tengo a precisare che hanno il passo carrabile è l'ingresso principale con numero civico su altra strada
Alto