• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

reefer

Membro Attivo
Posseggo un locale commerciale dato in locazione ad una rivenduta di generi alimentali. avendo dato disdetta all'inquilino, pur nei termino di legge e per scadenza naturale di contratto (6 + 6 anni) mi trovo nella condizione di dover corrispondere l'indennità di avviamento pari a 18 mensilità.

Ora mi si presenta la possibilità di affittare il locale ad un artigiano che produce pane e prodotti da forno.

Nel mio comune esiste solo una generica differenza tra attività commerciali di tipo alimentare e non alimentare.

Visto che la legge prevede che in caso di attività identica o affine l'indennità di avviamento passa da 18 a 36 mensilità, qualora lo dessi in locazione al fornaio rischierei di dover corrispondere non 18 ma 36 mensilità al vecchio inquilino?
 

Franz

Membro Attivo
Impresa
si se rivendita di generi alimentari e panificio sono sulla stessa tabella commerciale...alla camera di commercio lo sanno....comunque le ulteriori 18 mensilità sono previste solo se il fornaio apre entro 1 anno
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Un dubbio: se il locatore affitta il locale per un'altra attività e dopo alcuni mesi il locatario recede, magari corrispondendo quanto dovuto, poi potrebbe affittare per un'attività simile a quella precedente? Così facendo non ci sarebbe continuità nell'attività commerciale o artigianale.
 

Franz

Membro Attivo
Impresa
Un dubbio: se il locatore affitta il locale per un'altra attività e dopo alcuni mesi il locatario recede, magari corrispondendo quanto dovuto, poi potrebbe affittare per un'attività simile a quella precedente? Così facendo non ci sarebbe continuità nell'attività commerciale o artigianale.
l'indennità, anche quella per apertura di attività della stessa tabella merceologica, non è dovuta in caso di sfratto per morosità o recesso del conduttore
 

Nemesis

Membro Storico
Proprietario Casa
se il locatore affitta il locale per un'altra attività e dopo alcuni mesi il locatario recede, magari corrispondendo quanto dovuto, poi potrebbe affittare per un'attività simile a quella precedente?
Se lo concede in locazione a un soggetto che lo adibisce all'esercizio della stessa attività o di attività incluse nella medesima tabella merceologica che siano affini a quella già esercitata dal conduttore uscente, al quale ha corrisposto l'indennità per la perdita dell'avviamento, entro un anno dalla cessazione di quel contratto, gli dovrà corrispondere una ulteriore indennità di pari importo.
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Anche se nei primi mesi dell'anno il locale venisse locato ad un'attività di diversa tabella merceologica?
 

Nemesis

Membro Storico
Proprietario Casa
Anche se nei primi mesi dell'anno il locale venisse locato ad un'attività di diversa tabella merceologica?
Sì. Altrimenti sarebbe troppo facile evitare di pagare un'ulteriore indennità. Basterebbe locare a un soggetto compiacente, che recedesse poco tempo dopo.
 

amadeushotmail

Membro Attivo
Professionista
Domanda indiscreta: quale è il motivo che ti ha spinto a dare disdetta? In genere è rarissimo che, se le cose vanno bene con il conduttore, sorga questa esigenza. Grazie
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Ho comprato una casa e nel giardino si trova un palo del Enel "morto", nel senso che nessun cavo elettrico è attaccato e secondo me nessun cavo era mai stato attaccato, il precedente proprietario non lo dava fastidio, ed io vorrei togliero ,
vorrei un consiglio a chi devo contattare per rimuoverlo,
al comune o al enel
grazie
Salve ho in comproprietà una strada privata i miei dirimpettai hanno l'accesso pedonale di servizio possono entrarci anche in macchina tengo a precisare che hanno il passo carrabile è l'ingresso principale con numero civico su altra strada
Alto