1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Ezequiel

    Ezequiel Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Salve a tutti, chiedo consiglio a chi, purtroppo è più esperto di me: Locatario (con minore a carico) inadempiente da mesi, inviata raccomandata di messa in mora, respinta per mancato ritiro, mi costringe ad adire le vie legali. Quesito: E' preferibile iscriversi a una delle associazioni di piccoli proprietari per avere assistenza o agire autonomamente senza però sapere a che santo votarsi? Grazie.
     
  2. uva

    uva Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Per svolgere la pratica di sfratto per morosità devi necessariamente rivolgerti ad un legale.
    Secondo la mia esperienza, non c'è alcun vantaggio ad iscriversi ad un'associazione dei piccoli proprietari: i loro avvocati applicano delle tariffe professionali "di mercato" (almeno qui a Torino l'iscritto all'Associazione non ottiene degli sconti sulle parcelle dei legali).
    Gratuitamente vengono forniti dei pareri molto generici, ma se si vuole sfrattare l'inquilino bisogna ovviamente pagare l'avvocato.

    Considera però che ti devi rivolgere ad un avvocato esperto in locazioni.
    Se non ne conosci nessuno, l'approccio tramite un'Associazione dei proprietari può essere utile.
     
    A paolino48, Excalibur e Ezequiel piace questo elemento.
  3. basty

    basty Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Ritieni seriamente che oggi la branca delle cause di morosità sia così specialistica?
    Non è che veda molte discriminanti: o si producono documenti (ricevute) che comprovano i versamenti, o si è morosi. Dopodiché sta al giudice stabilire i tempi di grazia.
    La faccio troppo semplice?
     
  4. uva

    uva Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Intendo dire che per essere ragionevolmente tranquilli che il proprio avvocato segua con criterio l'iter dello sfratto per morosità, è bene non rivolgersi ad uno che opera in altri campi (diritto di famiglia, diritto del lavoro, ecc).

    Secondo me un avvocato esperto in locazioni non si limita a inviare le notifiche al moroso e svolgere le pratiche burocratiche, ma in udienza cerca di far valere le ragioni del locatore.
    Per esempio, opponendosi ai Giudici che spesso e volentieri concedono il termine di grazia ad inquilini la cui morosità certamente non è "incolpevole".

    L'avvocato esperto sa anche come muoversi con gli ufficiali giudiziari: presenzia ai vari accessi e anche qui cerca di fare gli interessi del locatore.
    Altro esempio: quando l'ufficiale giudiziario esegue lo sfratto e redige il verbale e nell'appartamento vi sono ancora beni dello sfrattato, è opportuno che qualcuno (l'avvocato, se il proprietario non è presente o gli manca l'esperienza) gli dica di verbalizzare "beni di nessun valore, di cui si autorizza l'immediato smaltimento". Così si evita l'ulteriore rogna della custodia a cura a spese del locatore.

    Poi ho scoperto che è bene fare attenzione e, possibilmente, distinguere tra avvocati e "abogados". Una mia amica è incappata in un'esemplare di quest'ultima specie ed è stato un mezzo disastro...
     
    A paolino48, Ezequiel, Dimaraz e 1 altro utente piace questo messaggio.
  5. basty

    basty Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Ti ho posto la domanda perchè pur essendo comprensibilissimo il tuo suggerimento, io mi sono sempre chiesto come si faccia a sapere a priori di cosa sia esperto l'avvocato.

    Salvo rivolgersi a studi super titolati e famosi , non è scritto da nessuna parte di cosa si occupi prevalentemente l'avv. di turno. (almeno credo)

    In una grande città si hanno problemi di "dispersione"
    In una piccola città quelli di ristrettezza di scelte.

    A me è capitato ad es. un avvocato (per altro quasi coetaneo, amico di gioventù), con tanto di qualifica di "costituzionalista" (che lui stesso onestamente non vantava), per un problema di vicinato e distanze edilizie : non te lo raccomando

    Per caso poi mi sono rivolto per uno sfratto ad un altro, e direi che ha operato come tu suggerisci: ed è stato lo stesso Uff. giudiziario, a spiegarmi il perchè sottolineava che il divano ed altre batatraccole lasciate dall'inquilino, le dichiarava "beni di nessun valore, di cui si autorizza l'immediato smaltimento".

    Sarò stato fortunato.

    C'è un modo per conoscere la specializzazione del legale, al di la del passaparola?
     
    A Ezequiel piace questo elemento.
  6. uva

    uva Membro Senior

    Proprietario di Casa
    L'unico modo che conosco, e che ho applicato, è il passaparola "qualificato".
    Se conosco e mi fido di bravi professionisti esperti nel loro campo, mi faccio consigliare da loro.
    Ad esempio un agente immobiliare che si occupa anche di locazioni mi può indirizzare ad un avvocato esperto nello stesso ramo.
    Un bravo avvocato giuslavorista mi può indicare un collega che opera nel settore delle locazioni.

    Oppure, come ho scritto nel post n.#2, un'Associazione di proprietari può essere utile al locatore che debba iniziare lo sfratto per morosità del suo inquilino e non sappia a chi rivolgersi.
     
    A Ezequiel e basty piace questo messaggio.
  7. Excalibur

    Excalibur Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Si può provare con una ricerca su internet se si ha un nome. Per motivi ignoti l'elenco dell'ordine non dice di cosa si occupa l'avvocato. La laurea è unica ma è chiaro che se da venti anni il professionista si occupa di divorzi non è proprio la scelta più consigliata per uno sfratto. Quindi, a meno di avvocati amici che possono anche indirizzarti a colleghi, le diverse associazioni (non solo quelle dei piccoli proprietari ma pure quella dei consumatori in altri casi) sono l'unico modo per venire in contatto con un professionista - poi magari si può rivelare un disastro - ma che almeno lavora principalmente nel campo di tuo interesse. Quello di @uva è un buon consiglio ma cos'è un "abogados"?
     
    A Ezequiel e uva piace questo messaggio.
  8. uva

    uva Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Si tratta di aspiranti avvocati che, non riuscendo a superare l'esame di Stato in Italia, si recano in Spagna per ottenere l'abilitazione a svolgere la professione.
    Leggevo alcuni giorni fa sul Sole che la polizia spagnola sta indagando per un esame "farsa" superato nel 2016 da studenti italiani a Madrid, trattandosi probabilmente di un caso di corruzione (pagando 11.000 euro lo studente veniva promosso).

    In Italia il Consiglio nazionale degli avvocati si è più volte rifiutato di accettare l'iscrizione all'Albo di questi abogados, ma pare che una sentenza della Cassazione (n. 28340/2011) abbia espresso parere contrario al divieto.

    In pratica ci possiamo trovare con un avvocato somaro che ha ottenuto l'abilitazione per vie traverse. Specialmente se giovane, non ha né la preparazione né l'esperienza per esercitare correttamente la sua professione.
     
    A Ezequiel e Excalibur piace questo messaggio.
  9. Excalibur

    Excalibur Membro Attivo

    Proprietario di Casa
  10. moralista

    moralista Membro Senior

    Professionista
    Ad ognuno il suo mestiere, se sei del campo immobiliare è facile trovare un avvocato con specifiche specializzazioni, altrimenti ti devi fidare del passa parola, e non vale più di tanto
     
  11. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    tu per curarti una frattura al polso andresti da un ginecologo? I principi generali di medicina li hanno studiati entrambi. Il fatto è che il praticare determinati ambienti ti porta automaticamente a specializzarti in uno massimo due settori tutto il resto che non viene costantemente richiamato va nel dimenticatoio. L'impostazione della causa è molto importante: ho visto avvocati far vincere il proprio assistito proprio perché hanno impostato la causa richiamando determinati articoli del c.c. ed escludendo altri che a rigor di logica sarebbero stati più attinenti ma che avrebbero lasciato ampio campo di controbattere alla parte avversa.
     
  12. moralista

    moralista Membro Senior

    Professionista
    Luigi, questa si chiama specializzazione.
     
  13. basty

    basty Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Non discuto che sia indubbia la importanza della specializzazione. Ma conta credo anche l'esperienza.
    Mi fa venire in mente un aneddoto raccontatomi da un mio vecchio cugino medico.
    Raccontava di un caso a lui noto dove un giovane suo collega alle prime armi raccomandò alla mamma di un ragazzino di farlo visitare da un dermatologo: il quale visto il bambino diede il responso.
    Signora, il bambino ha il morbillo!!
     
  14. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    esatto ma non tutte le professioni sono come quella medica che la specializzazione viene messa sulla carta intestata o sulla targa da mettere fuori sul portone di ingresso dello studio.
     
  15. moralista

    moralista Membro Senior

    Professionista
    Se era il morbillo non serviva il medico, ma solo una madre o un padre di famiglia che di questi casi sono competenti
     
  16. basty

    basty Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Bando alle battute. Ho piuttosto l'impressione che oggi la metà degli avvocati sopravviva con le cause di sfratto che mai come di questi tempi sono diventate così frequenti.
    Ora non vorrei sottovalutare il problema ma non ho l'impressione che le sfaccettature del caso possano essere molte.
    Per altre cause più complesse, dove in ballo entrano abusi edilizi, scorrettezze dei confinanti, connivenze o ambiguità dei regolamenti edilizi che possono portare a coinvolgimenti della PA, certo diventa essenziale la specializzazione
     
  17. basty

    basty Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Dalle mie parti si dice:
    non passare "da'n Val a Curbela". Fattelo tradurre da @uva.
     
  18. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    stai parlando dei tuoi tempi oggi con le primipare attempate non saprebbero distinguere un brufolo da un bubbone.
     
  19. moralista

    moralista Membro Senior

    Professionista
    Allora il detto, si stava meglio quanto si stava peggio, è vero;)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina

  1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies.
    Chiudi