• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
Basta non pattuire il beneficium excussionis.
Sì, ne avevamo già parlato in una discussione precedente.

Io però per non creare equivoci inserisco quella clausola.

(post n. #7 e seguenti)

Copio e incollo ciò che che avevi suggerito tu:
Quindi, scriverei: "Ex art. 1944, comma 1 c.c., il garante è obbligato in solido col conduttore al pagamento del debito, restando escluso l'obbligo per il locatore della preventiva escussione del conduttore."
 

moralista

Membro Senior
Professionista
Se chi sottoscrive è affidabile mi sembra una manifestazione di buona volontà, considerando che l'impegno economico non è proprio irrisorio. La buona volontà va premiata. Perché non tentare una mediazione pacifica?
E' affidabile o è diventata affidabile, questa proposta poteva farla anche prima di adire alle vie legali e non dopo circa 2 anni,, qualcosa non mi torna, sarà opportuno appurare meglio la questione
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
E' affidabile o è diventata affidabile, questa proposta poteva farla anche prima di adire alle vie legali e non dopo circa 2 anni,, qualcosa non mi torna, sarà opportuno appurare meglio la questione
E' un'opportunità da prendere in considerazione, se si dimostrasse negativa, si può procedere per le vie legali, costose e inconcludenti, quasi inutili.
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
ma quando te ne accorgi? l'inquilina ha proposto di estinguere in 40 rate: sono 3 anni e 4 mesi.
Non so se ha molte alternative. Non ricordo se nella proposta si impegna a liberare i locali. Già questo potrebbe essere un buon risultato. Poi tutto quello che arriva fa brodo. E poi non è detto che l'entità delle rateazioni non si possano ancora negoziare: magari si arriva a 150€/mese e la dilazione si accorcia.
Intanto ri-ha i locali e può cercare un inquilino più solvente.
 

moralista

Membro Senior
Professionista
Io per natura sono buonista e per questo qualcuno ne approfitta. Comunque sono capace anche a farmi rispettare. Raramente tiro fuori gli artigli. lo faccio solo se mi sento preso in giro.
O per i fondelli poco cambia, ma tutto questo deriva anche che sul mercato ci sono tanti scassa garbugli che si offrono x qualsiasi difesa anche se contro produttiva x il loro cliente tanti con il buonismo se non paga il legale le viene dato gratuitamente e lo paghiamo noi
 

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
Non ricordo se nella proposta si impegna a liberare i locali. Già questo potrebbe essere un buon risultato
Nel primo post @uvz aveva scritto:
Alla fine di settembre mi ha riconsegnato le chiavi con un preavviso di 3 mesi anzichè sei per problemi di grave difficoltà finanziaria. Mi ha detto che avrebbe venduto la merce e i mobili del negozio e nel giro di un paio di settimane mi avrebbe detto come intendeva rientrare del suo debito
Suppongo che, essendo passati alcuni mesi, l'inquilino abbia sgomberato tutto.

Io comunque accetterei la rateazione proposta solo se l'immobile è effettivamente libero da persone e cose.
 

OresteGR

Membro Junior
Proprietario Casa
La garanzia del giovane mi sembra un ottima cosa perchè prima o poi avrà un lavoro aggredibile ( almeno in teoria :D ).
Per quanto tempo rimarrebbe valido il debito? in caso non dovessero pagare i soldi dovuti e non avessero redditi aggredibili si potrebbe far passare 2/5/10 anni e poi fare una nuova verifica ?

Verificherei prima il tipo di contratto di lavoro che ha come commessa perchè se indeterminato avrei un ottima possibilità di rivedere tutti i soldi se cosi non fosse accetterei la proposta facendo scrivere da un legale di mia fiducia il contratto
 

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
La garanzia del giovane mi sembra un ottima cosa perchè prima o poi avrà un lavoro aggredibile
Il garante già lavora:
un documento in cui cita come garante il figlio ventenne che da poco lavora.
Per quanto tempo rimarrebbe valido il debito?
I debiti per canoni di locazione si prescrivono in 5 anni:
 

uvz

Membro Attivo
Grazie davvero a tutti x le esaurienti risposte.
Ho saputo che la mia ex inquilina anche se ha cessato l'attività il 30novembre scorso deve mantenere aperta la partita IVA x 6 mesi. Se non riesco a trovare un accordo entro marzo cambia qualcosa riguardo ad un eventuale decreto ingiuntivo?
 
  • Mi Piace
Reazioni: uva

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
Se non trovi un accordo puoi, tramite il tuo avvocato, fare la pratica per chiedere il decreto ingiuntivo.
Non è chiaro se l'ex inquilina conduceva in locazione l'immobile tramite una società, oppure se aveva aperto la partita IVA come ditta individuale.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

di cancellare la data di nascita
desidero vedere i messaggi
Alto