• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

castellarin renzo

Membro Ordinario
Proprietario Casa
L'inquilino/a non ha alcun diritto di sospendere il pagamento dell'affitto.Trovo strano che l'inquilina ,dichiarandosi nullatenente,possa avere le risorse per intraprendere (eventualmente) la via legale. Probabilmente è in combutta con il legale per ottenere con inganno,con un illecito, privo di morale ma lecito dal Legislatore, l'obiettivo di cui esponi.Personalmente non mi risulta ci sia un articolo di Legge a favore di chi è insolvente come nel caso di specie. Ma siccome siamo in Italia è possibile far rientrare attraverso un'escamotage, una situazione favorevole all'inquilina.Io al posto tuo andrei da un Avvocato e illustrerei la situazione. Sono circa 200 euro per la consulenza. Da quanto ti verrà detto,puoi valutare il da farsi.E chiedi allo stesso se ci sono i presupposti che la causa possa finire a tarallucci e vino,come dichiarato da qualche Giudice. Ti saluto
 

Luigi Criscuolo

Membro Storico
Proprietario Casa
Probabilmente è in combutta con il legale
Probabilmente si sarà rivolta ad un legale, magari parente, per essere aiutata ad uscire da una situazione piuttosto delicata per lei.
Avendo una attività non è stato esplicitato che abbia fatto fallimento. Tuttavia la sua posizione è quella di concordare il pagamento della sua situazione debitoria, che portata in tribunale, le costerebbe molto di più.
Non sappiamo quanto è l'importo di cui la signora e debitrice. Sappiamo che il suo avvocato ha fatto una proposta a saldo e stralcio del debito. A questo punto la postante si deve fare 4 conti meglio arginare le perdite oppure fare di tutto per avere il 100% delle sue spettanze con il rischio che la controparte non paghi, perché la proprietaria del negozio non è l'unico creditore da soddisfare.
L'avvocato dell' inquilina chiaramente confeziona la sua proposta evidenziando i rischi della controparte; l'avvocato della proprietaria può fare una controproposta evidenziando anche lui i rischi della debitrice (pignoramento del quinto dello stipendio, messa all'asta della nuda proprietà della casa dell'inquilina).
Innanzi tutto la proprietaria del negozio deve attivare tutte le procedure per ottenere l'esonero (o l'abbuono) delle tasse pagate per la mancata riscossione degli affitti.
Qualcuno disse "un cattivo accordo è meglio di una sentenza favorevole ma non applicabile".
 

uvz

Membro Attivo
Buonasera a tutti, vi ringrazio davvero tanto x i vostri utilissimi consigli.
Credo che domani contatterò un avvocato per vedere cosa è possibile fare e se la legge del 2012 del sovraindebitamento è applicabile anche al caso della mia inquilina.
Ma vorrei anche, visto che con la mia inquilina fino all'ultimo incontro della settimana scorsa eravamo rimaste in buoni rapporti, chiamarla e chiederle direttamente perché si sia rivolta ad un avvocato con una proposta così diversa dalle sue promesse . Sinceramente oltre al danno economico mi da fastidio sentirmi presa in giro da questa specie di ricatto (l'avvocato mi ha detto che se non accetto nel giro di pochi giorni rischio di perdere tutto)
Vi farò sapere come si evolverà la situazione.
Ringrazio ancora tutti,buonanotte.
 
  • Mi Piace
Reazioni: uva

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
vorrei anche, visto che con la mia inquilina fino all'ultimo incontro della settimana scorsa eravamo rimaste in buoni rapporti, chiamarla e chiederle direttamente
Questo lo puoi fare, considerati i precedenti buoni rapporti.
Ma non lasciarti fuorviare dalle sue risposte, che potrebbero non essere proprio sincere. Tratta direttamente col suo avvocato, eventualmente con l'assistenza di un tuo legale, negoziando l'accordo che ti ha proposto.
 

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
Alla fine di settembre mi ha riconsegnato le chiavi
E' importante che appena sottoscritto il verbale di rilascio e restituzione chiavi abbiate risolto il contratto di locazione, e tu abbia comunicato la risoluzione all'Agenzia delle Entrate.

Trattandosi di un contratto commerciale, il locatore deve dichiarare i canoni non incassati e pagare le relative imposte fino alla data di risoluzione. Anche se il contratto viene risolto dal giudice quando convalida lo sfratto per morosità (che non è il tuo caso).
 

Fift@

Membro Attivo
Professionista
Certo, tutti siamo in buoni rapporti con chi non ci paga l'affitto da 10 mesi. E tu aspetti 10 mesi per mandarla via a calci
 

Luigi Criscuolo

Membro Storico
Proprietario Casa
l'avvocato mi ha detto che se non accetto nel giro di pochi giorni rischio di perdere tutto)
secondo me non devi prendertela più di tanto: come ho già scritto, lui fa il suo mestiere e cerca di incutere timore nella controparte. Spetta a te farti rispettare e fare i tuoi interessi (che a volte possono essere quelli di arginare il più possibile le perdite).
 

chiacchia

Membro Senior
Proprietario Casa
Attenzione la legge citata dall'avvocato non dice che se non puoi pagare la legge ti dispensa dal pagamento e tu resti fregata ma si considerano varie ipotesi: l'accordo la dilazione ecc. non la perdita del 60% vai da un avvocato chiedigli quanto costa la sua consulenza e poi decidi, un buon avvocato per farti una panoramica in genere non ti chiede soldi tranne se ha molte amanti ed è assetato di soldi, ma a parte gli scherzi chiedere prima è meglio, certo che se un avvocato ti contatta e ti fa un parlare del genere ci sarebbe da andare sotto al suo studio aspettarlo fuori per dirgli: MI RIPETI COSA MI HAI DETTO? è una vergogna per la categoria.
 

uvz

Membro Attivo
Dopo varie trattative con l'avvocato della controparte siamo arrivati alla conclusione che la mia ex inquilina mi verserebbe 7000€ x saldare l'intero debito nei miei confronti. Mi deve 9000€ x gli affitti, mi ha dato 3 mesi di preavviso anzichè 6 come da contratto ed inoltre ho circa 800€ di spese x ripristinare il locale come consegnato.
Sostiene però che sta lavorando part time e perciò riuscirebbe a versarmi solo 2000€ subito, 1000€ a fine marzo e i restanti 4000 in 40 rate di 100€ ciascuna.
Il suo avvocato ci farebbe firmare un documento in cui cita come garante il figlio ventenne che da poco lavora.
Potrei accettare la proposta anche se 40 mesi mi sembrano davvero tanti (è da novembre 2018 che l'inquilina non mi versa neppure un euro)
Cosa ne pensate, questo documento mi tutela?
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Se chi sottoscrive è affidabile mi sembra una manifestazione di buona volontà, considerando che l'impegno economico non è proprio irrisorio. La buona volontà va premiata. Perché non tentare una mediazione pacifica?
 

luciano1949

Membro Attivo
Proprietario Casa
Da una parte sì,.... potrebbe essere una tutela, ma se dopo che hai firmato e preso i 2000€ lei ferma i pagamenti e il figlio dice di non avere liquidi, che fai, rivai dall'avvocato e vai in causa, il tuo avvocato che dice? guarda che nemmeno un giudice assicura che tu possa riavere i tuoi soldi, salvo che lei percepisca dei redditi da un ente statale, ad esempio un pensionato, che allora, interviene direttamente il tribunale e fa deviare il quinto della pensione sul tuo conto.... sei in un bel casino... auguri.
 

luciano1949

Membro Attivo
Proprietario Casa
Se chi sottoscrive è affidabile mi sembra una manifestazione di buona volontà, considerando che l'impegno economico non è proprio irrisorio. La buona volontà va premiata. Perché non tentare una mediazione pacifica?
scusa @Gianco sono arrivato dopo di te, sull'affidabilità sarei un po perplesso, se oggi ha 2000€ da versare perchè non li ha dati prima... e magari concordare anche le future modalità, io da buon bergamasco voglio vedere la farina prima di mettere l'acqua per la polenta,:):):)
 

Franz

Membro Attivo
Impresa
Da una parte sì,.... potrebbe essere una tutela, ma se dopo che hai firmato e preso i 2000€ lei ferma i pagamenti e il figlio dice di non avere liquidi, che fai, rivai dall'avvocato e vai in causa, il tuo avvocato che dice? guarda che nemmeno un giudice assicura che tu possa riavere i tuoi soldi, salvo che lei percepisca dei redditi da un ente statale, ad esempio un pensionato, che allora, interviene direttamente il tribunale e fa deviare il quinto della pensione sul tuo conto.... sei in un bel casino... auguri.
Per affitti non pagati non si va in causa, ma si fa decreto ingiuntivo
 

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
Cosa ne pensate,
Mi pare un accordo accettabile, specialmente se vi è un garante (il figlio) che ha un reddito dimostrabile.

In un caso analogo al tuo (recupero credito verso un inquilino sfrattato per morosità, tramite un accordo stragiudiziale) io ho concesso una remissione parziale del debito ed una rateazione.

Nell'accordo ho previsto le seguenti due clausole, per tutelarmi di più:
1) Decadenza dal termine.
L'insolvenza del debitore anche per una sola rata costituisce decadenza dal termine ai sensi dell'art. 1186 Cod. Civ.
2) Clausola risolutiva espressa
L'inadempimento da parte del debitore dell'obbligazione derivante dall'accordo costituisce, ai sensi dell'art. 1456 Cod.Civ., il realizzarsi di clausola risolutiva espressa dell'accordo stesso.

In pratica: se il debitore non avesse pagato anche una sola rata, l'accordo sarebbe decaduto ed io avrei potuto subito procedere con decreto ingiuntivo.
Nel mio caso è andato tutto a buon fine.
 

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
nemmeno un giudice assicura che tu possa riavere i tuoi soldi,
Tramite un giudice il creditore può ottenere un decreto ingiuntivo e, in mancanza di pagamento spontaneo da parte del debitore, i pignoramenti della busta paga e/o dei conti del debitore e del garante.
 

castellarin renzo

Membro Ordinario
Proprietario Casa
La situazione è comunque compromessa.Indipendentemente dagli accordi recenti fra le parti.Cioè avere 7.000 euro dilazionati in un arco di tempo.Dopo averti dato 2.000 euro,l'equivalente di una parte della farina di cui cita Luciano, c'è sempre il rischio di trovarti in mano un pugno di mosche.Nel resoconto di cui ti aspetterebbe,se va tutto bene,hai una perdita minore rispetto alla parcella che ti chiede il tuo avvocato, procedendo in un'azione legale.Per cui io accetterei la proposta che seppur con un esito incerto,nell'eventualità che il figlio non si attenga a quanto indicato dalla madre, puoi sempre ricorrere a un'azione legale. Anzi, per tutelarti maggiormente,nel documento che dovresti firmare,sul quale il figlio si fa garante,includi che se lo stesso fosse inadempiente, verranno ripristinati euro (tot) in una probabile causa. E ricordati! Sii cauta come un serpente e prudente come una colomba.
 

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
ci farebbe firmare un documento in cui cita come garante il figlio
Probabilmente lo sai già, ma ti ricordo l'importanza che il garante rinunci espressamente alla preventiva escussione del debitore principale (art. 1944 Cod.Civ.)
Significa che se il debitore principale (la tua ex inquilina) non paga, il creditore (tu) può rivolgersi subito al garante (il figlio) senza dover prima agire contro il debitore.
 

Luigi Criscuolo

Membro Storico
Proprietario Casa
la mia ex inquilina mi verserebbe 7000€ x saldare l'intero debito nei miei confronti. Mi deve 9000€ x gli affitti,
ma se il debito è 9.000 + 800 di ripristino + 3 mesi di mancato preavviso io credo che sia conveniente solo se ti da 7.000 € subito cash a saldo e stralcio; altrimenti deve pagare tutto in 24 mensilità (sono 2 anni). La rata che ne consegue la pagano metà l'inquilina, e metà il figlio.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Danhgianhacai.com là trang web tổng hợp toàn bộ thông tin các nhà cái uy tín hàng đầu hiện nay. Những chương trình khuyến mãi, thứ hạng nhà cái thay đổi được cập nhật liên tục.
Xem từ thông tin:
Profil: Danhgianhacai - U-Labs Community
danhgianhacai
Ciao a tutti, sono appena arrivato. Auguri di buona salute a tutti quelli che stanno leggendo e ai loro cari.
Alto