1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Pasquale Esposito

    Pasquale Esposito Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Salve,

    sono un cittadino purtroppo onesto. Dico "Purtroppo", visto il Paese in cui vivo...

    infatti, comincio a sperimentare le profonde inguistizie legali infiocchettate a dovere per gli onesti cittadini, ritrovandomi a tu per tu con leggi studiate a tavolino per proteggere i disonesti.

    Sono proprietario di un villino che ho affittato ad una persona che reputavo erroneamente persona seria; evidentemente per mia mancanza, ma si è presentato veramente bene addirittura accompagnato da un (ex) amico in comune...

    Il contratto, regolarmente registrato, è un transitorio con scadenza ad ottobre 2018, ma l'inquilino ha deciso di non pagare più e soprattutto di non restituire le chiavi, anzi ha anche sostituito le serrature di casa, dicendomi che non uscirà mai più dalla "sua!!" casa...

    Da quasi un anno gli chiedevo di fare le volture delle utenze e ad oggi sono riuscito ad ottenere solo la voltura elettrica; tutt'oggi pago acqua e gas consumato da lui, che fino a ieri mi aveva rimborsato con la rata mensile.

    Inoltre, ho saputo per puro caso, che la voltura elettrica risulta a nome di una persona che non conosco, perchè l'affittuario è protestato e non può subentrare nei contratti se prima non paga il dovuto.

    Ho contattato un avvocato e mi ha detto che:
    1. non posso chiedere la conclusione dei contratti gas e acqua perchè altrimenti recherei un danno all'affittuario (cioè, io recherei un danno a lui??? Ma siamo matti?!)
    2. devo inviare una lettera A/R in cui gli chiedo di lasciare casa; pazienza se poi questa cosa non servirà a nulla: lui non riceve altra posta all'indirizzo di casa mia (o forse dovrei dire casa sua per la legge Italiana...), quindi capirà che il mittente sono io che gli chiedo di uscire, pertanto non accetterà di ricevere la lettera.

    3. oltre ad aspettare chissà quanti anni prima di riottenere casa MIA (sempre che la legge decida di darmi ragione), sicuramente me la lascerà distrutta ed io non potrò neanche richiedere i danni.

    Conclusione, oggi non dormiamo più, Io comincio ad avere difficoltà a seguire i problemi di lavoro e mia moglie con l'esaurimento nervoso non riesce neanche a stare dietro alle esigenze di nostro figlio di appena 4 mesi.

    Le domande che mi pongo soo tante: ma in conclusione quindi, perchè registrare all'agenzia delle entrate un contratto di locazione se poi il proprietario ha comunque ZERO diritti sulle SUE proprietà, pagate col sudore di anni di duro lavoro? E perchè lavorare per comprare cose che a quanto pare potresti impossessartene a gratis? Ma anche, perchè pagare le utenze e perchè essere onesti?

    Spero di avere sempre la forza di guardare oltre e rispondere perchè semplicemente credo nell'onestà, per insegnare queste brutte abitudini anche ai miei figli...

    So di non avere soluzioni e che dovremo affrontare chissà quanti anni di ingiustizie; non mi aspetto nessun tipo di aiuto perchè in quanto cittadino onesto non ho diritto a nulla.

    Quindi le chiedo scusa se è arrivato a leggere fin qui, questa mia lunga lettera che è più uno sfogo che una richiesta d'aiuto.

    Cordialmente
    Pasquale
     
  2. P.Blando

    P.Blando Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Ciao Pasquale,
    mi spiace moltissimo per la tua situazione.
    Se l'inquilino moroso è da solo nella casa senza minori e senza persone in gravidanza o anziane o affette da handicap puoi ottenere lo sfratto in tempi relativamente brevi.
    Sicuramente il tuo avvocato ti saprà instradare per bene in tutta la procedura.
    Ti auguro ogni bene.

    Un saluto,

    Paolo
     
    A Pasquale Esposito piace questo elemento.
  3. Pasquale Esposito

    Pasquale Esposito Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Da contratto, per quello che serve, dovrebbe essere lui solo in casa, ma mi hanno detto che in realtà ci vive con una specie di amante e per quanto dicano i vicini la notte litigano furiosamente distruggendo tutto, tanto che ipotizzano farebbero uso di chissà quali stupefacenti... per cui non credo che sia incinta o almeno lo spero per amore dei bambini!
    Non sono poi tanto sicuro dell'avvocato. Forse dovrò cercarne uno esperto di queste tematiche.
    Comunque Paolo, ti ringrazio per l'affetto, in questi momenti quando scopri di essere abbandonato da giustizia e legge, aiuta tantissimo non sentirsi soli.
     
    A P.Blando piace questo elemento.
  4. uva

    uva Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Capisco la tua situazione e l'ingiustizia che tu e la tua famiglia dovete purtroppo subire!
    Ti consiglio di rivolgerti subito ad un avvocato esperto in locazioni e iniziare lo sfratto per morosità.

    Non occorre mandare prima delle raccomandate di sollecito all'inquilino. L'avvocato può notificargli direttamente la citazione in Tribunale.
    Se l'inquilino non ritira la notifica (pensando che provenga da una tua iniziativa per mandarlo via) per te è un vantaggio! Perché non si presenterà in udienza e il Giudice convaliderà subito lo sfratto.
    Se invece si presenta in Tribunale può chiedere il termine di grazia (90 giorni), che i Giudici tendono a concedere senza neppure valutare le reali condizioni in cui si trovano inquilino e proprietario.

    Alla convalida dello sfratto seguirà il precetto e, se il moroso non rilascia spontaneamente l'immobile, lo sfratto sarà eseguito dall'Ufficiale Giudiziario.
    I tempi possono essere lunghi: parecchi mesi, per cui ti consiglio di iniziare subito la pratica.

    Con la convalida dello sfratto puoi non pagare le imposte sui canoni di locazione non incassati. E puoi segnalare il tuo inquilino nel Registro Nazionale degli Sfratti, sperando che in futuro non riesca ad ingannare altri proprietari.

    Quanto al recupero del tuo credito ed eventuale risarcimento danni causati all'immobile, ci penserai più avanti. Valutando con calma se l'inquilino è solvibile: è inutile spendere altri soldi per il decreto ingiuntivo e relativi pignoramenti se non si è ragionevolmente certi di recuperare almeno gran parte del proprio credito.
     
    A Pasquale Esposito e Luigi Criscuolo piace questo messaggio.
  5. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    ecco bravo incomincia da qui. Tutti i laureati in legge che hanno superato l'esame di stato posso appendere fuori dalla porta la targa con scritto avvocato. Però, tu andresti da un ginecologo per farti curare il "gomito del tennista"? Ecco negli avvocati funziona uguale devi rivolgerti ad un avvocato che frequenta l'ambiente degli sfratti non da uno che si è specializzato negli incidenti automobilistici. Anche se per gli avvocati i clienti sono clienti da non lasciarsi sfuggire.
     
    A alberto bianchi e Pasquale Esposito piace questo messaggio.
  6. Pasquale Esposito

    Pasquale Esposito Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Queste sono notizie rincuoranti che l'avvocato non mi aveva dato... grazie di cuore!

    Iniziativa lodevolissima, tanto bella quanto poco pubblicata (o più semplicemente è solo mia ignoranza). Ma la url Registro Nazionale degli sfratti è corretta? A quanto pare risulta fuori servizio (spero che sia veramente momentaneo come riportato sulla pagina). Ma è un sito pubblico e accessibile ai cittadini? La segnalazione come andrebbe fatta?

    sono d'accordo, citando l'alieno di un bel film "piccoli passi". Del resto saremmo già sufficientemente contenti di recuperare il maltolto.

    Grazie ancora uva!
     
    A uva piace questo elemento.
  7. Pasquale Esposito

    Pasquale Esposito Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Concordo pienamente, il fatto è che non è sempre facile trovare la persona (veramente) giusta, con le competenze (veramente) giuste...
    Ma è sicuramente quello che stiamo cercando.
    Grazie
     
  8. uva

    uva Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Attualmente il sito del Registro Nazionale degli Sfratti (il link che hai indicato è corretto) non è operativo. I gestori devono adeguarsi alle nuove norme europee sulla protezione dei dati. Speriamo che riescano a farlo in fretta!

    Il locatore che ha sfrattato un inquilino ne indica i dati, e deve allegare copia dello sfratto convalidato dal Giudice.

    E' un sito pubblico: chiunque si accinga a dare in locazione un immobile può controllare se il suo aspirante inquilino è stato segnalato avendo subito uno sfratto per morosità.

    La criticità consiste nel fatto che in quel sito non si trovano tutti gli sfratti per morosità convalidati nei Tribunali italiani. Soltanto quelli che i locatori decidono di segnalare.
     
    A Pasquale Esposito piace questo elemento.
  9. uva

    uva Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se non hai ancora trovato un avvocato esperto in locazioni, puoi rivolgerti all'Uppi (sindacato dei piccoli proprietari immobiliari) della tua città.
    Occorre iscriversi versando una quota annuale, e se poi ci si avvale di un loro avvocato si paga comunque la parcella.
    C'è il vantaggio che gli avvocati indicati dall'Uppi sono esperti nella materia (almeno qui a Torino, in altre città non saprei dire).

    Il sito è questo:
    Servizi offerti e iscrizioni | U.P.P.I. Nazionale
     
  10. Pasquale Esposito

    Pasquale Esposito Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina

  1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies.
    Chiudi