• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Deny

Membro Ordinario
Proprietario Casa
Abbiamo già prima casa e stiamo acquistando un'altra casa dove porteremo la residenza. Per evitare spese di successione in futuro e avere agevolazioni prima casa, qualcuno ci consiglia di intestare la casa ai nostri 3 figli minori che ne avranno la nuda proprietà, mentre noi genitori ne avremo l'usufrutto a vita. In questo modo in un futuro i figli non saranno costretti a pagare imposta di successione ereditaria e inoltre adesso possiamo godere di agevolazioni prima casa. Se dovessimo voler vendere la casa (improbabile) prima del compimento di 18 anni dei figli, dovremo chiedere l'autorizzazione al giudice cautelare.
Quali sono i contro?
 

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
Quando i tuoi figli ( o anche uno solo) vorranno acquistare un immobile per iniziare una vita autonoma, non potranno più usufruire delle agevolazioni prima casa, a meno di liberarsi della loro quota della nuda proprietà.
Questo potrebbe generare parecchi problemi ( devi ricomprare la quota tu, o gli altri famigliari, eventualmente).
Ovvero, rischi di risparmiare ora, ma avere più costi poi: ora risparmi le imposte per un immobile, ma condizioni l’acquisto di tre immobili futuri.

Altro aspetto; non sempre i fratelli vanno d’accordo da adulti, e condividere la proprietà di immobili non è una passeggiata per nessuno.
Soprattutto se non è stata una scelta.

Non prendermi per pessimista, ma negli investimenti importanti bisogna essere realisti, e non sottovalutare alcun aspetto.
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Io, che sono più all'antica, aggiungo che certe operazioni per me hanno senso quando i figli sono già adulti, si sono già fatti la loro strada, e i genitori sono ormai avanti negli anni
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Per evitare spese di successione in futuro
Posto come sia impossibile prevedere quali tassazioni ci saranno in futuro, al momento le tasse sull'eredità si applicano solo su importi da cui vanno detratti la "franchigia" di 1 milione di Euro per ogni erede.
Ora non so di che tipologia siano i vostri immobili ...ma con 3 milioni bisogna essere dei Paperoni per sforare.
E i Paperoni usano altri sistemi per "eludere" in toto od in parte.
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
al momento le tasse sull'eredità si applicano solo su
A volte certi forumisti si soffermano sulla lettera delle affermazioni: quando si parla di successione, non c'è solo da considerare se c'è la "imposta di successione"; rimangono sempre le imposte ipocatastali, che sono oggi un altro 3% del valore catastale.

Rimane comunque valida la considerazione sul merito.
 

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
Se dovessimo voler vendere la casa (improbabile) prima del compimento di 18 anni dei figli, dovremo chiedere l'autorizzazione al giudice cautelare.
Anche per intestare la casa ai figli minorenni, con donazione diretta o indiretta, serve autorizzazione del giudice tutelare ( non cautelare).
Per chiarimenti:
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Risparmiare un 3% su un passaggio ereditario...e pagare tutta un'altra serie di spese . La matematica è implacabile quindi "giusta".

Raddoppiare gli atti visto che ad una semplice compravendita si oppone un usufrutto+nuda proprietà (con implicita donazione) e scoprire che il compenso del Notaio lievita.
Complicarsi la vita con dei nudi proprietari minorenni per non si sa quanti altri anni.
Bruciare il loro futuro utilizzo dei benefici "prima casa".
Mettere di mezzo ricorsi al Giudice Tutelare

Grande speculazione.
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Non mi pare che qualcuno qui abbia giudicato sensata l'ipotesi del postante.
Sono solo stati evidenziati i problemi ed i termini corretti
 

Deny

Membro Ordinario
Proprietario Casa
E se intestassimo alla figlia più grande che adesso ha 12 anni? Tra 6 anni non ci sarà il problema del giudice cautelare, le altre due manterranno agevolazione prima casa in futuro. La casa costa 200 mila.
 

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
E se intestassimo alla figlia più grande che adesso ha 12 anni? Tra 6 anni non ci sarà il problema del giudice cautelare, le altre due manterranno agevolazione prima casa in futuro.
E quella di 12 anni , quando vorrà comprare casa, come farà ?
In più, introduci differenze di trattamento tra i figli.
Non ultimo, se una sola figlia fosse nuda proprietaria, quando sarà maggiorenne potrebbe vendere , senza dover chiedere nessuna autorizzazione, nemmeno a te.
Non si sa mai, conosce un tizio, perde la testa, il tizio le dice " ma la casa è tua, abbiamo bisogno di soldi ..."

Ripeto; risparmi ora, ti complichi la vita poi.
 

griz

Membro Storico
Professionista
vi state complicando l'esistenza, con figli piccoli e una vita davanti il mio consiglio è di acquistare la casa e intestarla a voi, quando sarà il momento di operare una successione ereditaria potrebbe essere che la casa non sia più vostra e se mai capitasse di venderla con la proprietà ai figli minori avreste le mani legate. Le successioni non costano così tanto da doversi premunire con azioni simili
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

dolcenera52 ha scritto sul profilo di mapeit.
*******e
dolcenera52 ha scritto sul profilo di mapeit.
Piantala!
Alto