• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

patriziabi

Nuovo Iscritto
Solo per una trascrizione e registrazione di preliminare vendita immobile un agenzia immobiliare può chiedere l ' astronomica cifra di 2.500euro? Sia chiaro, senza aver fatto mediazione e segnalazione alcuna,e con tutta la documentazione pronta preparata dal venditore. Come può venir fuori una cifra del genere? Voi che ne pensate ? Attendo risposta .:disappunto::disappunto::disappunto: GRAZIE
 

giuseppe

Nuovo Iscritto
La domanda posta cosi non è chiara. Per mia conoscenza se un atto deve essere trascritto lo redige e trascrive in Consrvatoria dei registri Immobiliari il notaio e non un agente immobiliare.
La registrazione invece, può farla chiunque, le spese che gravano sono l'imposta di registro, con un'aliquota che varia in base al tipo di contratto ed alle modalità di pagamento presenti nelo stesso, i bolli e le competenze.
Giuseppe
 

patriziabi

Nuovo Iscritto
:disappunto::disappunto::disappunto:Mannaggia a me a quando ho affidato il compito di fare il preliminare all'agenzia immobiliare di cui mi fidavo ,e sapendo che faceva anche solo i preliminari (io compro da un privato che ho trovato tramite annuncio su una bacheca) , fidandomi ho fatto fare a loro il preliminare.Il venditore aveva tra l'altro tutta la documentazione pronta. l'agenzia non ha fatto sforzo alcuno , è come stipulare un contratto d'affitto. Comunque questa agenzia mi ha chiesto la bellla cifra di 2.500 euro.Per fare cosa?!
 

archisilvio

Membro Attivo
Per mia conoscenza se un atto deve essere trascritto lo redige e trascrive in Consrvatoria dei registri Immobiliari il notaio e non un agente immobiliare.
E' proprio così, per TRASCRIVERE un atto è NECESSARIO che sia stato stipulato davanti ad un Notaio (o ad un'autorità giudiziaria); a quel punto sicuramente anche la registrazione la fa il notaio.
Però, a meno che non sia prevista una caparra molto sostanziosa (per la registrazione si paga anche una percentuale sulla caparra e/o sull'acconto prezzo) mi sembra che 2500 eurini siano un po' tanti, almeno per i prezzi che girano dalle mie parti (Toscana).
Fatti un giro da vari notai per farti fare dei preventivi, vedrai che qualcosa in meno spendi o almeno ti spiegano perché spendi così tanto.
Inoltre, sei sicuro che vuoi trascrivere il preliminare? Qual'è il motivo che ti spinge a farlo?
Ciao
 

patriziabi

Nuovo Iscritto
Chiarisco che le spese di registrazione sono un'altra cosa ,le ho pagate a parte. 2.500 euro sono per il lavoro svolto per fare il preliminare. Non vuole crederci nessuno , anche al notaio sembra una cosa strana. Prossima settimana andro' a parlare con questa agenzia , e non da sola .
 

Jrogin

Fondatore
Membro dello Staff
Professionista
Mi sembra di capire che 2.500 euro sia il compenso percepito dall'agenzia immobiliare per la "redazione" del preliminare; oltre questo patriziabi credo abbia pagato le varie imposte, bolli ecc.

Se ho capito bene, la cifra richiesta mi sembra un enormità:disappunto:, i notai prendono meno (a dir la verità i tariffari vanno in base all'entità del prezzo di compravendita).
 

patriziabi

Nuovo Iscritto
Grazie per la tua risposta - hai capito bene 2.500 euro è il compenso per la redazione del preliminare e l'immobile acquistato è di 160.000 euro non sono milioni di euro. Secondo un mio parente dovrei fargli una denuncia ! Ho tanta rabbia dentro, non capisco come certa gente può arrivare a tanto! Senza vergogna chiedere tutti quei soldi è da pazzi.Credevo che era gente più seria e intelligente.certo che comportarsi così e non pensare che si procurerà tanta "BELLA" pubblicità non è intelligente!!!

Aggiunto dopo 4 minuti :

AH voglio dirti un'altra cosa . Il notaio per il rogito prende 1.500 euro più quello che va' allo stato 3.700 totale.

:disappunto::disappunto::disappunto::disappunto::disappunto::disappunto::disappunto::disappunto::disappunto::disappunto::disappunto::disappunto::disappunto::disappunto::disappunto::disappunto::disappunto::disappunto::disappunto::disappunto::disappunto:
COMUNQUE NON Sò SE SI è CAPITO BENE ....MA IO NON ANCORA PAGATO .E NON CREDO PROPRIO CHE PAGHERO' QUELLA CIFRA.SEMMAI LO DENUNCIO. ANDREMO DAVANTI AL GIUDICE.MA CHI PAGHEREBBE IN QUESTO CASO?
 

archisilvio

Membro Attivo
Io ti consiglierei intanto di farti fare un avviso di notula (o un documento equivalente ... un conto dettagliato, in sostanza) con il dettaglio delle prestazioni svolte per codesta esorbitante cifra.
Poi ci fai sapere...

Ma non pagare nulla per adesso, come diceva il mi' nonno...
a paga' e a mori' siamo sempre a tempo...
(P.S.: è morto a 95 anni e comunque se uno aveva lavorato bene, lo pagava sempre subito e senza storie!)
 

patriziabi

Nuovo Iscritto
Anch'io come tuo nonno se uno lavora bene pago subito e senza storie ! Infatti faccio parte di quelle persone oneste e desiderose di togliersi subito il debito . Siccome sono anche figlia di lavoratori e lavoratrice di conseguenza,conosco il sacrificio! La persona che lavora ha senz'altro diritto ad essere remunerato e nei modi più civili possibili. Ma questi che lavoratori sono?!
 

patriziabi

Nuovo Iscritto
Sapete come è finita questa storia????:p:p:p:p
Il mio avvocato scrisse all'agenzia che la cliente ( che sarei io),è intenzionata a pagare il lavoro da loro svolto secondo le tariffe odierne.Diversamente, si sarebbero imbarcati in una bella denuncia,ovvio.
Sono passati 2 mesi e non hanno controbattuto alla lettera,e soprattutto non hanno avuto il coraggio neanche di chiedere più niente,niente fattura niente di niente,spariti,è ovvio che si sono impauriti,pentiti,vergognati magari...ci hanno provato ...ma gli è andata male.
Per questo voglio dirvi che di fronte a certi fatti non fatevi sovrastare,difendetevi dalle TRUFFE
ciao a tutti:risata::risata::risata::risata::risata::risata::risata::risata::risata::risata::risata::risata::risata::risata::risata::risata::risata::risata::risata:
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Salve ho in comproprietà una strada privata i miei dirimpettai hanno l'accesso pedonale di servizio possono entrarci anche in macchina tengo a precisare che hanno il passo carrabile è l'ingresso principale con numero civico su altra strada
Il peggior difetto di chi si crede furbo è quello di pensare che gli altri siano stupidi
Alto