meri56

Membro Assiduo
Proprietario Casa
Io, proprietario, posso decidere di aumentare il canone a mia discrezione? Se si, quando posso? Ogni anno o ogni 6 anni? E con quanto preavviso? Grazie.
No, l'unico aumento possibile è l'adeguamento del canone secondo gli indici ISTAT. Oppure, se si trova l'accordo con l'inquilino, stipulare un nuovo contratto. Se l'attività che l'inquilino svolge nei locali comporta un contatto diretto con il pubblico in caso di sfratto, anche per finita locazione, all'inquilino compete una buonuscita pari a 18 mensilità del canone.
 

mapeit

Membro Senior
Proprietario Casa
Grazie.

Un ultimo dubbio: il contratto è un 6+6 con rinnovo tacito, con adeguamento del canone secondo istat e il conduttore può recedere con preavviso di 6 mesi ogni anno.

Io, proprietario, posso decidere di aumentare il canone a mia discrezione? Se si, quando posso? Ogni anno o ogni 6 anni? E con quanto preavviso? Grazie.
Locazione per uso diverso da abitazione ? Il conduttore può recedere con preavviso di sei mesi solo se è previsto nel contratto, oppure per gravi motivi (art. 27 Legge 392/78). In tal caso non ha diritto all'indennità per la perdita dell'avviamento.
 

Gratis per sempre!

  • > Crea Discussioni e poni quesiti
  • > Trova Consigli e Suggerimenti
  • > Elimina la Pubblicità!
  • > Informarti sulle ultime Novità

Discussioni simili a questa...

Le Ultime Discussioni

Alto