• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

possessore

Membro Storico
Proprietario Casa
Sulla controproposta non ho indicato entro quando...
vuol dire che se trovo un altro comuratore con il cash, non posso vendere la casa perché per email ho già inviato una controproposta?
Io manderei altre 6 o 7 controproposte con un tempo UNLIMITED per scegliere.

Come inguaiarsi da soli, gratis. Classico esempio.
 

Fersen69

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
non ho fretta, non ho firmato nulla...dov e' il problema ?
se l acquirente si prende 30 gg di tempo e io trovo un altro interessato dovrei aspettare la sua risposta?
 

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
Non avendo fretta di vendere non bisogna demoralizzarsi!

Finché la moglie di @Fersen69 (che se ho capito bene è l'unica proprietaria/venditrice dell'immobile) non firma niente, non vedo come possa ritenersi vincolata ad un ipotetico acquirente.
Quindi nel frattempo ci si può rivolgere altrove, magari gestendo la compravendita con più attenzione facendosi aiutare da un proprio consulente.
 

Fersen69

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Buonasera ! Ci sono ancora ...e la novita di oggi è che L acquirente ha accettato la mia controproposta.
però mi invia sia una scrittura privata sia un preliminare redatto non so’ da chi, chiedendomi di apporre la firma su entrambi in modo da inviarli a
la banca (adesso ha bisogno del mutuo) e poi in settimana di vederci dal vivo per gli originali con allegato un assegno come caparra!
ma vi pare ???
 

Franci63

Membro Storico
Proprietario Casa
poi in settimana di vederci dal vivo per gli originali con allegato un assegno come caparra!
Digli che vi vedete direttamente dal vivo, e firmate insieme il contratto preliminare in diverse copie ( che è comunque una scrittura privata, se fatto senza notaio o autentica firme), visto che poi va anche registrato.
Naturalmente devi essere d'accordo sulle clausole contenute nella bozza che ti ha inviato.
Per andare in banca può pazientare qualche giorno.
Non è chiaro se intende darti l'assegno, o vuole inserire una sospensiva per il mutuo.
Se non sei abbastanza competente, fai leggere tale contratto ad un professionista di fiducia, prima di firmarlo.
 

Fersen69

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Digli che vi vedete direttamente dal vivo, e firmate insieme il contratto preliminare in diverse copie ( che è comunque una scrittura privata, se fatto senza notaio o autentica firme), visto che poi va anche registrato.
Naturalmente devi essere d'accordo sulle clausole contenute nella bozza che ti ha inviato.
Per andare in banca può pazientare qualche giorno.
Non è chiaro se intende darti l'assegno, o vuole inserire una sospensiva per il mutuo.
Se non sei abbastanza competente, fai leggere tale contratto ad un professionista di fiducia, prima di firmarlo.
quindi consigli di firmare solo il preliminare e NON anche la scrittura privata?
 

chiacchia

Membro Senior
Proprietario Casa
Ma scusa non hai esperienza hai dei dubbi ma veramente credi che noi da lontano possiamo dare una lettura reale dei fatti? le cause cambiano da avvocato ad avvocato eppure la legge è uguale per tutti, ti sembra che noi con tutta la bravura e la disponibilità possiamo valutare tutte le magagne gli impicci le falsità che la gente si inventa? già ti è stato detto, fatti affiancare da un professionista, ma quando potrai spendere, almeno dormi sonni tranquilli.
Poi chiaramente sei libero di fare come vuoi i nostri sono solo consigli spassionati
 

Fersen69

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Ma scusa non hai esperienza hai dei dubbi ma veramente credi che noi da lontano possiamo dare una lettura reale dei fatti? le cause cambiano da avvocato ad avvocato eppure la legge è uguale per tutti, ti sembra che noi con tutta la bravura e la disponibilità possiamo valutare tutte le magagne gli impicci le falsità che la gente si inventa? già ti è stato detto, fatti affiancare da un professionista, ma quando potrai spendere, almeno dormi sonni tranquilli.
Poi chiaramente sei libero di fare come vuoi i nostri sono solo consigli spassionati
certo che si...i vostri consigli sono veramente molto utili...
poi, che abbia chiesto anche consigli e notai e avvocati...e un plus...
ma voi siete veramente preparati quindi perche' non chiedere...visto che e' un forum?
 

chiacchia

Membro Senior
Proprietario Casa
:innocente:
Tranquillo potrai chiedere mille cose se non ne abbiamo voglia non rispondiamo ma come vedi siamo qui e cerchiamo sempre di dare dei giusti consigli.
 

Fersen69

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
cortesemente, a quanto ammonta solitamente una caparre ? se il prezzo di vendita e' per es 129 mila?
 

Franci63

Membro Storico
Proprietario Casa
quindi consigli di firmare solo il preliminare e NON anche la scrittura privata?
Un contratto preliminare E' una scrittura privata, se firmato tra le parti senza formalità.
L'altra "scrittura privata" di cui parli potrebbe avere qualsiasi contenuto, non ci hai detto che senso dovrebbe avere, quindi impossibile capire a cosa serva.
cortesemente, a quanto ammonta solitamente una caparre ? se il prezzo di vendita e' per es 129 mila?
Dipende dall'accordo tra le parti.
La caparra dovrebbe perlomeno essere dai 5.000 euro in su, per avere una minima parvenza di serietà, magari con la previsione di un altro versamento intermedio, prima del rogito.
Quando facevo l'agente, si arrivava normalmente al 30 %, ma, come detto, non c'è una regola.
 

Fersen69

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
ok. sempre per la caparra...sono autorizzato ad incassarla una volta firmato il preliminare? o devo aspettare la registrazione dello stesso o qualche altra diavoleria ?
 

Franci63

Membro Storico
Proprietario Casa
sono autorizzato ad incassarla una volta firmato il preliminare?
Si, se non ci sono accordi diversi, tipo una condizione sospensiva per il mutuo.
Poi il contratto andrà comunque registrato, ma questo non influisce sull'incasso della caparra, cosa che puoi fare anche un attimo dopo le firme del contratto versando l'assegno nella banca dietro l'angolo.
 

Fersen69

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Buongiorno. scusatemi se vi investo ancora di un'altra domanda: il compratore chiede i certificati di conformita' dell impianto elettrico ed idrico.
una volta consegnati, firmato l atto di rogito...
se dovessero succedere danni , avendo consegnato il certificato la responsabilita' eventuale cade sul tecnico ..corretto ?
Se invece si dovessero scoprire per es delle infiltrazioni dal tetto, il compratote potrebbe agire per coinvolgermi nel pagamento del danno anche dopo il rogito ?
 

Franci63

Membro Storico
Proprietario Casa
il compratore chiede i certificati di conformita' dell impianto elettrico ed idrico.
E tu ce li hai ? o gli avevi detto di averli, e che gli impianti erano a norma ? la casa è recente ?
Se invece si dovessero scoprire per es delle infiltrazioni dal tetto, il compratote potrebbe agire per coinvolgermi nel pagamento del danno anche dopo il rogito ?
Si.
 

Fersen69

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
E tu ce li hai ? o gli avevi detto di averli, e che gli impianti erano a norma ? la casa è recente ?
si. sono in mio possesso e li consegnaro' o prima o al rogito

Si.
in che modo ? lui non ha chiesto nulla del tetto, io non ho detto nulla.
allora anche io potrei citare il vecchio proprietario per gli stessi danni ?
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
se dovessero succedere danni , avendo consegnato il certificato la responsabilita' eventuale cade sul tecnico ..corretto ?
No.
In prima battuta la responsabilità è del venditore (tu).

Se invece si dovessero scoprire per es delle infiltrazioni dal tetto, il compratote potrebbe agire per coinvolgermi nel pagamento del danno anche dopo il rogito ?
Dipende dopo quanto dovessero apparire tali "infiltrazioni".

Chi vende ha obbligo di consegnare il "bene" privo di difetti o vizi occulti.
Se alla prima pioggia dopo il rogito si evidenziassero infiltrazioni allora sei citabile in causa per il ristoro del vizio (integralmente)...se risultassero difetti gravi non menzionati in atto la parte acquirente potrebbe chiedere persino la risoluzione del contratto.

Ps.
Da una parte sembri uno "sprovveduto totale" (indi per cui ti ripetiamo il consiglio di farti assistere in loco)...dall'altra te ne esci con frasi che se non fosse per il credito di "buona fede" fanno pensare ad un "furbone".
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

davideboschi ha scritto sul profilo di Laura Casales.
SE vuoi che ti rispondano, crea una nuova discussione. Clicca in alto nella banda nera su "Nuova discussione", scegli l'area tematica (potrebbe essere "Area legale - Locazione affitto e sfratto) e poni lì la domanda.
Buongiorno. Mio figlio è stato sfrattato. Il proprietario dice che non pagava da diversi mesi. Ma è stato dimostrato tramite bonifici davanti al giudice che non era vero! Lui per ripicca ci ha abbassato la potenza del contatore. È da tre mesi che mio figlio non paga più l'affitto. Purtroppo per mancanza di lavoro per la pandemia. La corrente mio figlio l'ha sempre pagata in nero. Ho bisogno di un consiglio!
Alto