• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

U

Utente Cancellato 55602

Ospite
Nel richiedere L' istallazione del nuovo contatore, il tecnico Enel durante il sopralluogo mi ha indicato dove voleva la nicchia. Seguendo le disposizioni date ho fatto costruire una nicchia che pur trovandosi sul muro di mia proprietà, lo sportello apre su strada privata in comune di cui non sono conproprietario. La nicchia si trova quasi ad angolo tra strada privata e strada comunale. Ci tengo a precisare che durante i lavori di costruzione della nicchia, un tizio ci fotografava di sorpresa. Vada incontro a problemi?
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
I tecnico suggerisce...ma solo il proprietario deve preoccuparsi dei lavori che va a commissionare.
Se sapevi che la strada non era di tua proprietà o di pubblico transito potevi e dovevi trovare una'altra sistemazione.
 

Luigi Criscuolo

Membro Storico
Proprietario Casa
probabilmente il tecnico del gestore del gas ha scelto il punto più vicino ad una saracinesca oppure più vicino al passaggio del tubo del gas già presente nel sottosuolo. Questo sia per risparmiare sul costo dell'allacciamento e sia per loro comodità nel caso dovessero interrompere la fornitura.
Inoltre la tendenza di oggi è quella di mettere i contatori fuori dalla proprietà immobiliare del singolo utente in modo da poter intervenire sul contatore (per manutentarlo, cambiarlo, per fare le letture) senza dover disturbare l'utente del servizio.
Ho comprato un appartamento che è nato da un frazionamento: la cucina, che ha un balconcino sul quale c'è il contatore del gas, è rimasta nell'altra parte di casa. Il mio contatore è in una nicchia ricavata nel muro condominiale che si trova su strada privata consortile, dove il condominio dove abito è socio. La nicchia dove è stato sistemato il mio contatore si trova di fianco ad un'altra nicchia di un altro contatore installato per un frazionamento effettuato prima di quello che ha generato casa mia. Per la cronaca entrambe le nicchie si trovano a circa 2,0 m di distanza da una saracinesca del gas.
 
U

Utente Cancellato 55602

Ospite
Grazie della risposta ma trattasi di contatore per elettricità. Ci terrei ad aggiungere che il lato che affaccia su strada pubblica del mio capannone consiste in un unico grande cancello, quindi impossibile costruire una nicchia. Me ne sono reso conto dopo aver scritto il post. Ad ora i vicini non hanno dato nessuna noia. Grazie
 

moralista

Membro Senior
Professionista
Se la strada e senza cancello non vedo il problema ad entrare 1/2 metri per eventuali e rarissime manutenzioni
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Posto che fanno lettura "a distanza" nelle improbabili e/o rarissime necessità di intervento intervento potevano chiedere il permesso di accedere ad un contatore posto in parete all'immobile.

Parimenti il confinante potrebbe sorvolare per l'inestistente disturbo .
Probabilmente ha dato più "fastidio" l'occupazione per il seguire i lavori senza la minima "creanza" di avvisare e chiedere scusa in anticipo.
 
U

Utente Cancellato 55602

Ospite
Posto che fanno lettura "a distanza" nelle improbabili e/o rarissime necessità di intervento intervento potevano chiedere il permesso di accedere ad un contatore posto in parete all'immobile.

Parimenti il confinante potrebbe sorvolare per l'inestistente disturbo .
Probabilmente ha dato più "fastidio" l'occupazione per il seguire i lavori senza la minima "creanza" di avvisare e chiedere scusa in anticipo.
Trattasi di trifase quindi esterno
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Trattasi di trifase quindi esterno
Nulla cambia.
Ho contatori trifase posti all'interno delle mie proprietà...e non sono tanti anni che li ho spostati da dentro l'immobile alla parete esterna.
Le uniche volte che sono venuti gli addetti è stato appunto per lo spostamento/sostituzione dei vecchi con i nuovi.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

rpi
Buonasera, un fondo parte magazzino e parte garage è stato adibito ad abitazione, tramite CILA, avendo denunciato l'abuso al comune, questo ci ha dato ragione mantenendo le originarie categorie C/6 e C/2. Nonostante ciò il proprietario lo ha affittato ad una famiglia. A chi dobbiamo rivolgerci, Vigili urbani o denunciare il proprietario alla Magistratura?. Grazie, cordiali saluti.
buongiorno a tutti ho stipulato un contratto preliminare per l acquisto di un immobile definito chiavi in mano con scritto che sarebbe stato finito il giorno 31 maggio 2019 ovviamente d accordo con l imprenditore.Ad oggi 22 giugno 2019 la casa non e ancora finita ed ora l'imprenditore vuole una proroga del contratto a fine luglio 2019 qualcuno sa cosa mi comporta questa proroga?cioè dovrei firmarla?e perché la vuole?
Alto