1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Il Custode Guardiano

    Il Custode Guardiano Custode del Forum Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    A seguito all’entrata in vigore del DL n. 78 del 2010 che, all’articolo 19 (commi 15 e 16), ha previsto l’obbligo, dal prossimo 1° luglio, di indicare i riferimenti catastali dei beni immobili “nazionali”, contestualmente alla richiesta di registrazione dei contratti di locazione o comodato, è stata redatta una nuova versione del modello 69, il quale è stato aggiornato nel quadro D. Invece, in caso di cessioni, risoluzioni o proroghe degli stessi contratti di locazione o comodato, per identificare gli immobili, è stato creato un nuovo modello denominato “CDC”. Il contribuente dovrà presentare il nuovo modello, in forma cartacea, all’ufficio dell’Agenzia delle Entrate, presso il quale è stato registrato il contratto, entro 20 giorni dal versamento attestante l’operazione.
    vedi allegata circolare agenzia delle entrate
     

    Files Allegati:

    A Joseph piace questo elemento.
  2. carlor

    carlor Nuovo Iscritto

    Nelle visure catastali, gli immobili posseduti da un contribuente in un comune sono esattamente identificati con un progressivo. Chi ha ad esempio 10 immobili avrà 10 numeri, da 1 a 10 (spazio occupato: 2 cifre). Allora, invece di indicare nel mod 69 foglio, particella, sub, bla, bla, bla, basterebbe indicare il codice catastale del comune seguito da quel progressivo sulla prima pagina del mod 69, scrivendo quindi un foglio solo e non due.
     
  3. cichi

    cichi Membro Junior

    Mi domando: in caso di proroga, quindi dopo il 4 anno per uso abitativo e dopo 6 anni per uso diverso, che avviene dopo il 1 luglio occorre presentare il CDC entro 20 gg. Ma se la proroga è avvenuta prima del 1 luglio, bisogna presentare qualcosa?
    Grazie.
     
  4. carlor

    carlor Nuovo Iscritto

    Dal 1° luglio un documento chiamato CDC deve essere consegnato all'agenzia delle entrate assieme alla copia dell'F23 di proroga, o di cessione, o di risoluzione. Quindi se la proroga inizia ad esempio il 30 giugno e l'F23 relativo è stato consegnato in quello stesso 30 giugno, il CDC non è dovuto. L'obbligo per la consegna del CDC scatterà in sede di risoluzione. La scadenza naturale del contratto non fa sorgere l'obbligo della consegna del CDC.
     
    A cichi piace questo elemento.
  5. Amico17

    Amico17 Nuovo Iscritto

    Ciao a tutti, non riesco a trovare il nuovo mod 69 2010 editabile..... Chi mi aiuta?
     
  6. carlor

    carlor Nuovo Iscritto

    Una possibilità è quella di scaricare il modulo dall'agenzia delle entrate (oppure da qui, vedi allegato) e di strutturarlo, definendo i campi, con Adobe Acrobat (non Acrobat Reader).
     

    Files Allegati:

    A Guardiano piace questo elemento.
  7. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
  8. cichi

    cichi Membro Junior

    Ma l'bbligo di consegnare all'ADE il CDC sorge, per le scadenze successive al 01/07/10 per i contratti che si prorogano, cioè dopo i 4/6 anni oppure per i rinnovi annuali dopo il 01/07/10? Grazie anticipatamente.
     
  9. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Solo per :
    1) Cessioni di contratto tra inquilini
    2) Risoluzione anticipata di contratto
    3) Proroghe di contratto (per l' abitativo all' inizio del 5° - 9° - 13° anno....) :daccordo:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina