• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

ROCNAT

Membro Attivo
Proprietario Casa
Recentemente, due mesi dopo aver chiuso ed approvato l'esercizio condominiale 2017, si delibera di passare ad un nuovo amministratore ma, prima di fare ciò, l'amministratore uscente si impegna a fare eseguire un lavoro già programmato. Ultimato questo lavoro, viene indetta l'assemblea per scegliere il nuovo amministratore, al quale vengono consegnati i documenti facenti parte della gestione già rendicontata ed approvata (2017) e i documenti relativi all'ultimo lavoro fatto nel 2018. Non vi è stato quindi un rendiconto relativo al residuo periodo coperto ancora dal vecchio amministratore e non siamo certi se è stata fatta la fattura promessa, ragion per cui chiedo:
- poiché l'ultimo lavoro verrà inserito nel prossimo rendiconto di fine anno, pur essendo stato gestito dall'amministratore uscente, il nuovo amministratore è tenuto a fornirci copia (su richiesta) della fattura, prima di poter rischiare l'approvazione di fine anno del rendiconto con una fattura falsa o mancante?
Grazie
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
SI.

Chi subentra con esercizio in corso deve farsi consegnare tutta la documentazione condominiale e verificare la presenza di tutti i "giustificativi".
Mancasse una fattura dovrà chiederne copia all'ex o alla ditta fornitrice.


Tutti i documenti condominiali devono essere sempre a disposizione dei partecipanti al Condominio.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno a tutti, sono proprietaria di un locale commerciale categoria C1 - 87 mq, mi hanno proposto di venderlo con un contratto Rent to buy oppure con un contratto preliminare di compravendita con consegna anticipata. Non avendo nessuna conoscenza di tali procedure, ringrazio chiunque possa informazione sulla diversità dei due contratti e suggerimenti utili da tener presenti per non incorrere in fregature.
Buongiorno,sono unica proprietaria di un immobile,ho una mamma di ottanta anni e due figlie che vivono con me,sono divorziata. Vorrei sapere, nel caso in cui dovessi mancare prima di mia mamma,la casa a chi andrebbe?
grazie.
Alto