• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

marba

Nuovo Iscritto
Professionista
Salve a tutti,mi sto occupando , per il Tribunale, di una perizia per la esecuzione immobiliare di un terreno comunale con destinazione a 167. La convenzine stipulata tra cooperativa, andata fallita, e comune è finalizzata al diritto di proprietà per la edificazione di edilizia economica alle condizioni espresse dalla ex 865/71 e s.m.i.. E' prevista la realizzazione di tre palazzine di cui una realizzata ma in difformità al P.d.C. . Fin qui non ci sono problemi interpretativi, ma applicando le clause espresse nella Convenzione, ho dubbi se posso considerare il terreno in regime di libero mercato e dare allo stesso il valore venale pieno. Sarei grato se qualcuno potesse dare consigli. Grazie
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Già dato! Non credo che, riproponendo lo stesso quesito in tempi così ristretti, otterrai risposte da professionisti più ferrati.
 

marba

Nuovo Iscritto
Professionista
Grazie per la risposta, ma dato che sono nuovo di quste parti, gradirei sapere dove posso trovare la risposta per il quesito riprorposto a mia insaputa.
 

marba

Nuovo Iscritto
Professionista
Ho guardato le 8 pagine delle novità ma non ho trovato nulla che potesse essere di aiuto. Grazie comunque
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Ingegnere - Settore Edile
Salve, mio marito ed io siamo in separazione dei beni e risediamo nella casa di proprietà di mio marito. Abbiamo deciso di trasferirci in un'altra abitazione(situata nello stesso comune) per la quale io sola ho richiesto il mutuo, facendo mio marito da garante, e che verrà intestata a me. Quesito: ai fini fiscali, spostando la residenza di entrambi nella nuova casa in acquisto, la casa di mio marito come risulterà?
Alto