• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Gianco

Membro Storico
Professionista
Non devi essere tu a sistemarlo ma i condomini e l'autorizzazione della vicina sarebbe necessaria solo se per l'intervento di ristrutturazione doveste entrane nello spazio di sua pertinenza. Ma non potrebbe opporsi in alcun modo, se come sembrerebbe l'intervento sarebbe dettato da problemi di sicurezza.
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Che debba entrare nello spazio della vicina è quasi scontato visto che il portico e suo o di suo uso esclusivo. Ma per il resto come hai detto non può opporsi
 

marcanto

Nuovo Iscritto
Professionista
Casa di 2 piani (mia proprietà)+piano terra con porticato ad uso esclusivo (proprietà di terzi ahimè...) nel porticato aperto vi è un pilastro che sostiene l'intera casa che attualmente e, ovviamente, è visibile; volevo sapere se, qualora la proprietaria del piano terra volesse chiudere, può chiudere inglobando il pilastro oppure è obbligata ad erigere la parete lasciando fuori il pilastro?
per la questione di inglobare il pilastro nella chiusura, la stessa avverrebbe grosso modo come immagine seguente
1565359571099.png
quindi le tubature ne sarebbero escluse.

va sempre valutato se la chiusura gli sia consentita, questo implica esistenza di volumetria residua .......ma non solo, deve sperare che l'aliquota di volume che gli compete sia tale che gli consente la chiusura totale.
Se il pilastro deve essere oggetto di risanamento o meglio di miglioramento strutturale, è ovvio che l'intervento si dovrebbe porre in essere prima della chiusura o in modo contestuale.
Interventi di tale natura non andrebbero posti in essere su singoli elemento (1 solo pilastro) me è auspigabile un intervento organico che consideri i pilastri nel loro complesso.
 
Ultima modifica:

SARINA

Membro Attivo
per la questione di inglobare il pilastro nella chiusura, la stessa avverrebbe grosso modo come immagine seguente
Vedi l'allegato 5541
quindi le tubature ne sarebbero escluse.

va sempre valutato se la chiusura gli sia consentita, questo implica esistenza di volumetria residua .......ma non solo, deve sperare che l'aliquota di volume che gli compete sia tale che gli consente la chiusura totale.
Se il pilastro deve essere oggetto di risanamento o meglio di miglioramento strutturale, è ovvio che l'intervento si dovrebbe porre in essere prima della chiusura o in modo contestuale.
Interventi di tale natura non andrebbero posti in essere su singoli elemento (1 solo pilastro) me è auspigabile un intervento organico che consideri i pilastri nel loro complesso.
Buongiorno
ha perfettamente inquadrato la questione con l'immagine allegata!!!! chiuderebbe solo la parte a dx xchè a sx c'è l'entrata del cortile per tutti i condomini.
Ora che sono a conoscenza che bisogna valutare se le spetta la quota di volume e deve avere tutte le autorizzazioni mi sento un pò + sollevata!!!
Grazie davvero
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Ora che sono a conoscenza che bisogna valutare se le spetta la quota di volume e deve avere tutte le autorizzazioni mi sento un pò + sollevata!!!
Ne avevamo già scritto.
Poi se il proprietario del piano terra volesse chiudere la veranda dovrebbe poter utilizzare volumetria edificabile residua, posto che ce ne sia e ottenere l'approvazione del condominio al quale dovrebbe pagare il volume che potrebbe utilizzare.
 

Franci63

Membro Assiduo
Proprietario Casa
+piano terra con porticato ad uso esclusivo (proprietà di terzi ahimè...)
Se il porticato è “ad uso esclusivo”, e non di proprietà di quello del piano terra, significa che la proprietà del porticato è condominiale.
Quindi dubito che possa chiudere , anche ammesso che si possano avere i permessi.
 

SARINA

Membro Attivo
Se il porticato è “ad uso esclusivo”, e non di proprietà di quello del piano terra, significa che la proprietà del porticato è condominiale.
Quindi dubito che possa chiudere , anche ammesso che si possano avere i permessi.
Si è ad uso esclusivo... mi ha dato un'informazione a dir poco fondamentale per tutta la vicenda!!!!!!
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Claudia85 ha scritto sul profilo di Gianco.
Scusi Gianco, cosi siamo in privato? Non vorrei allegare pubblicamente per privacy
possessore ha scritto sul profilo di Luigi Criscuolo.
Auguri di buon compleanno anche da parte mia!
Alto