• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Pompeomichele

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Entrambi (A, B) coltivatori diretti e confinanti. Stipulo con A il preliminare di vendita, B avanza il diritto di prelazione.
Come e chi si deve far carico di verificare chi dei due ha maggiori titoli, tenuto conto che per me è indifferente vendere ad A o B.
Visto che B, se avente diritto, deve subentrare alle medesime condizioni stabilite nel preliminare:
-B deve pagare il tutto entro tre mesi anche se è prevista una caparra al preliminare ed il saldo a 18 mesi ?
-A e B possono acquistare il terreno frazionandolo in due parti. Ciò anche se contro la mia volontà?
Grazie
 

plutarco

Membro Ordinario
Proprietario Casa
Il terreno non può essere acquistato frazionato. Ci sono delle condizioni come la capacità lavorativa che fanno preferire l'uno all'altro.
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
chi dei due ha maggiori titoli
Il diritto di prelazione va a vantaggio del confinante sul proponente acquirente.
Se entrambi sono confinanti (e possiedono gli altri requisiti) non esiste alcuna "precedenza".

Tu sei libero di vendere a "migliore/preferito" offerente.

Una vendita "divisa" è possibile sole se tu concordi.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Le richieste non devono essere pubblicate nel box. Questo box può essere utilizzato per indicare una frase di accompagnamento ai messaggi.
buonasera..allo stato attuale abito con mia madre ..sono disoccuppata.
Quando mia madre sarà defunta questa casa dovrò dividerla con mio fratello.
Mio fratello percepisce una pensione di invalidità e ha un amministratore di sostegno.
Nel corso di questi anni mia madre ha accumulato debiti e quindi in caso di successione si ripercuoterà sugli eredi.
io posso decidere di pensarci se accettare l'eredità?quanto tempo?
Alto