1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. carma

    carma Membro Junior

    Proprietario di Casa
    E' stato effettuato il rifacimento del terrazzo del condomino dell'ultimo piano (appartamento scala A vedi allegato ) e la spesa è stata ripartita secondo lo schema 1/3 proprietario e 2/3 i condomini sottostanti. Il mio appartamento NON è sottostante al terrazzo riparato ma lo è, in modo contiguo, il terrazzo del mio appartamento situato al piano terra (vedi allegato). In altre parole nè il mio appartamento nè il mio terrazzo si trovano riparati dal tetto riparato eppure dovrò pagare la mia quota. E' corretta questa decisione dell'Amministratore?
    Grazie
    Maurizio
     

    Files Allegati:

  2. celtide

    celtide Ospite

    l'art. 1126 c.c. prevede che a pagare i due terzi delle spese di rifacimento del lastrico solare a uso esclusivo, siano i condomini dell'edificio o parte di esso a cui il lastrico "serve", cioè dà utilità che può essere quella di copertura o per esempio di raccolta acque piovane che altrimenti andrebbero a danneggiare le proprietà sottostanti o confinanti, se non adeguatamente canalizzate; quindi nel tuo caso è forse su quest'ultimo aspetto che andrebbe verificata e analizzata la decisione del condominio.
    Salvo
     
  3. carma

    carma Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Grazie per la risposta che però non ha dissipato i miei dubbi. La copertura del tetto non copre in alcun modo la mia proprietà e non credo che mi sia utile in qualche modo. A chi spetta però questa decisione?
    grazie
     
  4. celtide

    celtide Ospite

    vedi Carma ,a maggior chiarimento di quanto riferito nel mio precedente intervento, io pensavo che la decisione del condominio non era motivata dal fatto che il lastrico è a copertura della tua proprietà, ma che è in qualche modo a difesa della stessa, non so se mi spiego, nel senso che il suo rifacimento in qualche modo "serve" alla tua terrazza; come possa "servire" dovresti chiederlo all'amministratore;
    Salvo
     
  5. carma

    carma Membro Junior

    Proprietario di Casa
    grazie, salvo
     
  6. Busolegna

    Busolegna Nuovo Iscritto

    Personalmente sono nella stessa situazione, ovvero ho un terrazzo a livello ad uso esclusivo per il quale andrà rifatta l'impermeabilizzazione e la suddivisione dei 2/3 sottostanti sarà riaprtita in millesimi di proprietà èproporzionali a chi il terrazzo stesso fungerà da copertura, ovvera quella parte di stabile sottostante alla proiezione verticale acui il terrazzo a livello serve da copertura. Quella di Celdite è una supposizione che porterebbe senza ombra di dubbio ad un sicuro litigio poiché qui scatterebbero le diverse interpretazioni per le quali tutti hanno ragione e tuti hanno torto in funzione di questa o quella sentenza. La domanda che ti puoi porre è se il terrazzo alivello impermeabilizzato non ci fosse cambierebbe qualche cosa di saliente per la tua parte? Se no non devi proprio nulla a nessuno e ti puoi benissimo rifiutare di riconoscere il capitolo di spesa addebitatoti.
     
  7. celtide

    celtide Ospite

    scusa Busolegna, ma non capisco il tuo intervento, nel senso che non capisco perchè la mia supposizione porterebbe solo a del contenzioso; tu dici ,subito dopo, la stessa cosa che ho detto io e che cioè per coinvolgere Carma nelle spese, il lastrico in questione deve "servire" al suo terrazzo ; perdonami, ma non comprendo, sinceramente.
    Salvo

    e poi, ribadisco, la risposta la deve l'amministratore( e cioè il condominio)...in primis

    il virgolettato riprende il termine del codice civile che tra l'altro non fa riferimento esplicito alla copertura ma solo a un'utilità.
     
  8. Busolegna

    Busolegna Nuovo Iscritto

    probabilmente sei giovane e mai passto/a per assemblee dove la ragione ed il torto si annidano e contorgono in maniera indissolubile se non per lite legale ed a cnhe dopo questa non è detto che tutto si sia risolto definitivamente, cosa che consiglio assolutamente da evitare utilizzando il buon senso e mettendo da parte la caparbietà di pensare di avere ragione a tutti i costi, valutare se il terrazzo a livello serve o nonserve ai fin di qualsiasi utilità, ognuno potrebbe avanzare in funzione dei propri interessi supposizioni anche assurde che potrebbero innescare polemiche poco simpatiche e da qui cadere più in basso non è per nulla difficile.
     
  9. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    ssssssssssSe aveto fatto il riparto conL'ART. 1126, chi non ha l'uso è tenuto ha contribuire per 1/3 della spesa delle riparazione o ricostruzioni del lastrico solare, gli altri 2/3 sono a carico di tutti i condomini dell'edificio o della parte di questo a cui il lastrico solare serve.:daccordo:
     
  10. carma

    carma Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Il mio problema / quesito è proprio questo. Non essendo il mio appartamento sottostante al tetto ed essendo il mio terrazzo solo contiguo al tetto ( vedi disegno il allegato all'apertura di questa discussione) sono obbligato al pagamento oppure no?
    grazie a tutti
     
  11. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Perché si è reso necessario rifare quel terrazzo? Questa è una domanda cui occorre dare una risposta.
     
  12. carma

    carma Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Perchè c'erano delle infiltrazioni d'acqua.



     
  13. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Allora paga chi sta sotto in proiezione verticale, non chi sta sotto di fianco.
     
  14. AlbertoF

    AlbertoF Ospite

    Per adimecasa.
    Non è esatto quello che hai postato il 25.10 in quanto la parte di 1/3 non la paga chi non ha l'uso ma chi ha l'uso esclusivo del terrazzo o del lastrico solare che sia. Chi non ha l'uso o non ha proprietà sottostanti,al contrario , non paga nulla. Rileggi bene l'art 1126 del c.c.
    Ciao
     
  15. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Inoltre 2/3 sono a carico degli immobili cui il lastrico serve DA COPERTURA (va aggiunto 'da copertura', perché in caso contrario quelli che stanno sopra dovrebbero pagare anche i 2/3 della spesa).
     
  16. celtide

    celtide Ospite

    ribadisco che Carma debba chiedere all'amministratore il perchè della sua richiesta di contributo alle spese, visto che sembrerebbero non dovute; solo dopo una sua risposta si potranno fare tutte le considerazioni del caso; a jac0 dico che l'art.1126 cc parla di utilità per coloro a cui il lastrico serve, comprendendo in questo concetto certamente chi beneficia del lastrico come copertura, ma non solo.
    Maurizio, parla con l'amministratore e facci sapere come la pensa al riguardo.
    Saluti
     
  17. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Sono d'accordo, volevo solo precisare che chi sta SOPRA partecipa solo a 1/3, non certo ai restanti 2/3.
     
  18. celtide

    celtide Ospite

    certamente!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina