1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. cesco

    cesco Nuovo Iscritto

    Nel mio appartamento c'è stata una fuoriuscita d'acqua,che ha provocato delle infiltrazioni nell'appartamento del piano inferiore,scrostando in alcuni punti il colore dal soffitto di due stanze e in alcuni punti il colore di una parete di un corridoio.Il propietario del piano inferiore è venuto una mattina del mese successivo,dicendo che l'importo che dovevo pagare per il danno era di 450 euro,e nel pomeriggio dello stesso giorno ha fatto i lavori di tintaggiatura.
    Non essendo io in casa quella mattina,ma mia madre,che gli ha riferito di venire quando io mi trovavo a casa,per poter vedere i danni effettivi o andare con un pittore per fare un preventivo.Io posso rifiutarmi di pagare per il lavoro eseguito senza poter vedere i dannni effettivi?Gli ho proposto un risarcimento che ritengo più congruo di 200 euro,ma lui ha rifiutato,dicendo che si sarebbe rivolto ad un avvocato!PRECISO CHE NON CI SONO FOTO DEL DANNO!C'è soltanto una fattura del pittore!
    Se si rivolge ad un avvocato sarò costretto a pagare i 450 euro più le spese dell'avvocato?
    Ringrazio anticipatamente per la vostra disponibilità.
     
  2. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
    Il suo vicino è un prepotente. Non faccia nulla fino a che il presunto danno non Le sarà contestata formalmente: Quando Le arrivasse la lettera del legale eccepisca che in caso Lei avrebbe potuto valutare di corrispondere un indennizzo al suo v icino se avesse rispettato le formalità come deducibili dall'allegato mio post n.3

    http://www.propit.it/f69/agire-cont...azioni-dacqua-causa-danni-mia-proprieta-3194/

    Eventualmente si faccia assistere da un associacione dei consumatori della sua zona (federconsumatori , Acli ,etc. ). Si paga solo la terrera nell'ordine credo di 20 euro
    cordialità
     
  3. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Scusate l'intrusione, ma se sono il proprietario di un immobile, dove si è verificata una perdita, per un senso di educazione, mi precipito, spontaneamente a chiedere scusa, dell'inconveniente, e naturalmente darò tutte le rassicurazioni di provvedere a rimediare i danni. Ritengo ci sia una assicurazione, condominiale o personale, ma anche non ci fosse, o provvedo a trovare un mio artigiano che opera il pristino delle pitture, o lascio fare alla parte interessata, tutt'al più interessandomi al preventivo, di concerto con il mio vicino. Sono sicuro che i rapporti tra vicini andrebbero meglio.
    Ora, nel caso di Cesco, dopo che è passato un mese, senza che nulla sia successo, il minimo che arrivi una fattura, di un pittore, scoccia pagarla, ma sono sicuro che se foste nella controparte, sarebbe il minimo che pretendereste.
     
  4. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    Intervengo perchè,pur condividendo il pensiero degli illustri Colleghi,alla fin fine va fatta una riflessione.
    Purtroppo temo che in un eventuale giudizio a fronte di una fattura - difficilmente contestabile - il G.d.P.adìto,data la modesta somma, non avrebbe problemi a liquidarla.Oltre alle spese legali.
    Personalmente non perderei tempo e definirei al meglio la modesta vertenza.
    Salvo poi a regolare il tutto attivando,ove esistessero,le garanzie assicurative del caso (procedura del rimborso).
    Gatta
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina