• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Non ci sono risposte che ti possano essere d'aiuto.
Non ho difeso Gianco, che non ne ha bisogno, ma condivido le sue risposte.
Quello che potevo suggerirti l'ho scritto...ma pare che non ti interessi quel che dicono gli altri.
Buona fortuna.
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
..

ps il geometra se non lo hai capito è un pubblico ufficiale non un semplice geometra.
Scusa se riprendo...ma la domanda con ci hai aperto questio topic ti riguarda personalmente o stai solo disquisendo su un caso ipotetico?
Te lo chiedo perchè per come forumuli le domande e e repliche non si comprende.

Per inciso il Geometra che citi come pubblico ufficiale non ha potuto rilevare altro che la conformità dei lavori fatti...perchè esisteva un benestare del confinante.

E se il confinante ha accettato una costruzione a distanza inferiore...il nuovo proprietario potrà costruire rispettando le distanze di Legge.

Questo può chiarirti le idee:

Distanza delle costruzioni dalle vedute - Art. 907 C.C.
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
EC.

con ci hai = con cui hai
come forumuli = come formuli

e e repliche = e le repliche

(sorry).
 

mezzanino

Membro Attivo
Proprietario Casa
Scusa se riprendo...ma la domanda con ci hai aperto questio topic ti riguarda personalmente o stai solo disquisendo su un caso ipotetico?
Te lo chiedo perchè per come forumuli le domande e e repliche non si comprende.

Per inciso il Geometra che citi come pubblico ufficiale non ha potuto rilevare altro che la conformità dei lavori fatti...perchè esisteva un benestare del confinante.

E se il confinante ha accettato una costruzione a distanza inferiore...il nuovo proprietario potrà costruire rispettando le distanze di Legge.

Questo può chiarirti le idee:
il confinante è la sorella e non mi sembra che abbia dato benestare scritto.
L interessato ha portato avanti i lavori tollerati dal parente. attualmente il terzo potrebbbe chiedere il ripristino e la chiusura delle finestre
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Scusa se riprendo...ma la domanda con ci hai aperto questio topic ti riguarda personalmente o stai solo disquisendo su un caso ipotetico?
Te lo chiedo perchè per come forumuli le domande e e repliche non si comprende.

Per inciso il Geometra che citi come pubblico ufficiale non ha potuto rilevare altro che la conformità dei lavori fatti...perchè esisteva un benestare del confinante.

E se il confinante ha accettato una costruzione a distanza inferiore...il nuovo proprietario potrà costruire rispettando le distanze di Legge.

Questo può chiarirti le idee:
il confinante è la sorella e non mi sembra che abbia dato benestare scritto.
L interessato ha portato avanti i lavori tollerati dal parente. attualmente il terzo potrebbbe chiedere il ripristino e la chiusura delle finestre
Dopo 4 anni torni ancora con le stesse domande ed a situazione immutata ???!!!???
Le possibilità sono 2:
o ti diverti a lamentarti di un problema che non esiste
oppure non trovi risposte che smentiscono quanto ti è stato spiegato.

L'unico modo per contestare quelle porte e finestre è che tu dimostra siano abusive (realizzate senza permesso).
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Vorrei risposte su usufrutto
Mi sono iscritta per aver aiuti su una situazione di minore disabile e immissioni di fumi
Alto