• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Fabinus

Membro Junior
Proprietario Casa
Buonasera. Allora aggiorno la situazione. Gli inquilini sono andati via ma ci sta il debito di circa 1000 euro di acqua non pagata con bollette a mio nome. Mi é stato detto che per inserirle sul totale che mi debbono dare necessita che io debba pagare questi 1000 euro, perché altrimenti non si possono inserire in un eventuale pignoramento dello stipendio. Qualcuno di voi gentilmente mi dice se corrisponde al vero il fatto del pagamento di questi 1000 euro. Grazie
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Se le bollette sono a tuo nome, non ci piove che ti tocchi pagarle.
Se vuoi procedere con decreto ingiuntivo e seguente pignoramento dovrai per forza esibire anche quella bolletta se riguarda il periodo di permanenza dell'inquilino ed il contratto ne prevedeva il rimborso.
Se è solo quello il debito, non so se ti conviene una azione legale: tenterei un accordo stragiudiziale, magari dilazionando il rimborso a piccoli acconti
 

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
che io debba pagare questi 1000 euro,
Io penso che tu li debba pagare, oltre ad esibire la fattura dell'Acquedotto.

Quando ho richiesto decreto ingiuntivo per recupero credito verso un ex inquilino moroso, ho allegato il consuntivo delle spese condominiali approvato dall'assemblea e anche le quietanze dell'amministratore da cui risultava che effettivamente avevo pagato quella somma.

Questa è la mia esperienza, ma non so se ci sia una regola precisa in merito.
 

Fabinus

Membro Junior
Proprietario Casa
Il debito consiste in 1 anno di morosità (con sfratto esecutivo) e relativo decreto ingiuntivo, acqua non pagata per 1000 euro e rate condominiali sempre di 1 anno. Ora mi é stato detto che per poter proseguire con il pignoramento dello stipendio debbo pagare tutte le bollette dell'acqua. Ma non ci sta qualche escamotage per non anticipare questi 1000 euro ed ovviamente le pagherò come inizierò ad incassare. Grazie
 

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
mi é stato detto che per poter proseguire con il pignoramento dello stipendio debbo pagare tutte le bollette dell'acqua.
Da chi ti è stato detto?
Se te l'ha detto l'avvocato che si è occupato dello sfratto e del decreto ingiuntivo, segui le sue indicazioni.
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Da chi ti è stato detto?
Se te l'ha detto l'avvocato che si è occupato dello sfratto e del decreto ingiuntivo, segui le sue indicazioni.
Mi pare che il fatto che le bollette siano intestate al locatore, rende distinta la procedura di recupero crediti, rispetto agli obblighi del locatore nei confronti della società di fornitura acqua.
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
A me pare che si debbano seguire le indicazioni del proprio avvocato, dato che la richiesta decreto ingiuntivo al tribunale richiede l'intervento di un legale.

Io quando ho avviato la procedura per recupero credito mi sono comportata così, senza cercare
Ovvio che bisogna che l'avvocato sia di fiducia. Ma non è solo quello il punto.

Anche se non ci fosse in ballo il pignoramento, tu pensi che ci sarebbe qualche escamotage per non pagare bollette a te intestate?
 

Fabinus

Membro Junior
Proprietario Casa
Non ci siamo capiti. Le bollette é logico che devono essere pagate, ma perché dovrei anticipare io i 1000 euro, non ho usufruito io dell'acqua
 

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
tu pensi che ci sarebbe qualche escamotage per non pagare bollette a te intestate?
Io penso che @Fabinus abbia chiesto:
qualche escamotage per non anticipare questi 1000 euro ed ovviamente le pagherò come inizierò ad incassare.
Quindi per lui NON si tratta di non pagare le bollette dell'Acquedotto, ma di non dover anticipare la somma.

Confermo quanto ho scritto nei miei post n. #26, #29, #32 e non ho altro da aggiungere.
 

Fabinus

Membro Junior
Proprietario Casa
Si ok che l'intestatario sono io ma sul contratto di locazione é scritto chiaramente che l'inquilino doveva farsi la voltura entro 15 giorni, cosa che non ha mai voluto fare
 

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
Le bollette é logico che devono essere pagate
Le bollette dell'Acquedotto devono essere pagate entro una certa scadenza, scritta sulle bollette stesse.
Tu devi onorare quelle scadenze, indipendentemente da se e quando riuscirai a recuperare le somme dal tuo ex inquilino moroso.

farsi la voltura entro 15 giorni, cosa che non ha mai voluto fare
Quindi il debitore verso l'Acquedotto sei unicamente tu. Devi pagare, e poi rivalerti sull'ex inquilino.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Buona sera... Una domanda.. Il confine per delineare una proprietà si prende dal muro di confine o dal paletto della rete?
TomBolzo ha scritto sul profilo di maidealista.
Buonasera,
dovrei eliminare l'allegato che ho erroneamente allegato sul post Anticipo rogito rispetto compromesso
riuscite a risolvere? sulla pagina dell'assistenza quando seleziono i vari link mi dice che non ha trovato la pagina.
Scusa se non è la sezione giusta.
Buona serata!
Alto