• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Confermo quanto ho scritto nei miei post n. #26, #29, #32 e non ho altro da aggiungere.
L'unica cosa che dovevi aggiungere è ciò che hai scritto al post #39: il #36 è fuori luogo e avresti dovuto evitarlo, come ha ribadito il prof:
 

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
il #36 è fuori luogo e avresti dovuto evitarlo
Ho scritto il post # 36 solo per rispondere alla domanda che mi hai rivolto col tuo post n. #33; domanda che mi sembrava fuori luogo.
Ma ho risposto ugualmente, perché mi sembrava scortese ignorarla.
Passo e chiudo.
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Ognuno può trovare fuori luogo sia le domande che le risposte: specie se non ci si vuole intendere.
ad esempio io ho risposto ai tuoi interventi perche ad essere (sembrare?) totalmente fuori luogo era questa tua chiusa.
Quindi per lui NON si tratta di non pagare le bollette dell'Acquedotto, ma di non dover anticipare la somma.
Certe risposte ermetiche si prestano ad equivoci peggiori. Il nostro non deve anticipare nulla: vedi post #35 e #38; al massimo potrebbe essere sanzionato per ritardato pagamento.
 

gattaccia

Membro Assiduo
Proprietario Casa
In questa discussione non c'è un'utenza condominiale. Ma un'utenza intestata al locatore persona fisica.
vero, tuttavia:
con specifico riferimento alla fornitura idrica, esiste una norma (il Dpcm del 29 agosto 2016) posta proprio a tutela degli utenti morosi, ai quali, una volta dimostrato lo «stato di disagio economico-sociale», deve essere comunque garantito un quantitativo minimo di erogazione del “bene acqua”.

Nel caso di specie mancava proprio la prova dello stato di bisogno in cui verserebbe il condòmino


quindi parrebbe prevalere la motivazione di cui sopra, rispetto al fatto che altri (gli altri condomini, nel caso della sentenza, e il locatore, nel caso del post) siano tenuti o meno a coprire morosità altrui
 

gattaccia

Membro Assiduo
Proprietario Casa
Qui la morosità è del locatore, anche se determinata da altri.
è del locatore con l'acquedotto, tuttavia il conduttore è inadempiente nei confronti del locatore, non avendo fatto la voltura o rimborsato le spese di acquedotto
quindi secondo me il locatore deve pagare l'acquedotto, chiedere il rimborso al conduttore e chiudere il contratto con l'acquedotto
 

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
Sui primi due punti
il locatore deve pagare l'acquedotto, chiedere il rimborso al conduttore
siamo d'accordo, @gattaccia .

Ma non capisco perché ritieni che il locatore debba
chiudere il contratto con l'acquedotto
Nel post n. #24 @Fabinus ha detto che gli inquilini sono già andati via, quindi non consumano più acqua.
Non è stato specificato se l'immobile verrà locato ad altre persone o rimane a disposizione del proprietario.
 

gattaccia

Membro Assiduo
Proprietario Casa
Sui primi due punti

siamo d'accordo, @gattaccia .

Ma non capisco perché ritieni che il locatore debba

Nel post n. #24 @Fabinus ha detto che gli inquilini sono già andati via, quindi non consumano più acqua.
Non è stato specificato se l'immobile verrà locato ad altre persone o rimane a disposizione del proprietario.
si scusate ho letto dopo che il conduttore è già andato via, meglio così
 
  • Mi Piace
Reazioni: uva

Fabinus

Membro Ordinario
Proprietario Casa
Buongiorno a tutti. Aggiorno dicendovi che gli inquilini tramite il loro legale che ha chiamato il mio hanno proposto di pagare a rate i canoni non pagati, l'acqua ed il condominio, hanno così firmato questo accordo. Adesso dovrei chiudere il contratto. Avendo quindi lo sfratto esecutivo ed il contratto con cedolare secca mi dite se debbo presentare solo il modello RLI- Grazie
 
  • Mi Piace
Reazioni: uva

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
debbo presentare solo il modello RLI-
Sì, devi presentare il mod. RLI cartaceo allo sportello dell'Agenzia delle Entrate, oppure telematicamente se hai le credenziali per operare con Fisconline.

La data di risoluzione è quella in cui il giudice ha convalidato lo sfratto
ho fatto lo sfratto che é divenuto esecutivo a febbraio 2020
Non hai ancora comunicato la risoluzione all'Agenzia?
 

Fabinus

Membro Ordinario
Proprietario Casa
Non ho ancora fatto la risoluzione poiché gli inquilini sono andati via da meno di un mese
 

Fabinus

Membro Ordinario
Proprietario Casa
Lo sfratto esecutivo é datato 20/02/2020 e come data di esecuzione 20/03/2020, cosa che non é stato possibile fare per il covid
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Per una rinuncia di diritto di abitazione è obbligatorio un atto notarile o si può ottenere anche con scrittura privata?
Salve , vorrei chiedere se qualcuno conose la normativa riguardante la costruzione di una scala a rampe con pianerottoli in acciaio per accedere a tre appartamenti. Questa sarebbe costruita nella chiostrina in aderenza a più vicini in cui io ho una terrazzina con porta di accesso che risulteremme a 80 cm. di distanza grazie ha chi vorrà rispondermi
Alto