• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Livia73

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Buongiorno,

ho un piccolo ripostiglio in muratura esterno alla mia abitazione e accatastato come C/6.

Quando ho acquistato l'immobile, il precedente proprietario usava questo locale come box auto e aveva installato una saracinesca in lamiera zincata, di quelle con rullo interno ad apertura verticale.
Prima della compravendita, il precedente proprietario ha provveduto a farsi rilasciare dal comune la concessione in sanatoria per le opere difformi presenti nella proprietà. La saracinesca in questione è rappresentata fedelmente nei disegni allegati alla concessione in sanatoria.

Io uso questo box come ripostiglio e vorrei sostituire la saracinesca con una porta a doppia anta, in ferro, con vetri nella parte superiore e apertura verso l'esterno. Preciso che l'immobile non si trova in zona ambientale.

Ho contattato il geometra di mia fiducia per chiedergli di presentare in comune i titoli autorizzativi. Mi ha risposto che non importa richiedere alcunché. Il mio timore è che poi questa sostituzione si configuri come difformità prospettica.

Gradirei un vostro parere in merito. Grazie
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
La tipologia di serramento non puo essere contestata perché non vi sono obblighi in proposito.
Questione diversa una modificazione della destinazione d'uso.
Un ""garage" non è un ripostiglio (per normativa antincendio ci deve stare solo l'auto) ... poi difficilmente ti verrà contestata tal cosa.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno, io sono cointestatario dell' appartamento in cui vivo, con mia moglie; volendo acquistare un altro appartamento e per usufruire di determinate agevolazioni dovrebbe risultare mia prima casa, pertanto, dovrei lasciare la cointestazione della prima casa. Questa operazione dovrà avvenire tramite atto notarile? ma soprattutto, quanto mi costerà?
Alto