• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

robi65

Membro Junior
Proprietario Casa
Buongiorno,
con contratto annuale casa al mare o futuro 3+2, per 2 o 3 mesi in estate gli inquilini persone serie, lasciano la casa ma vorrebbero "ospitare" conoscenti amici che pagherebbero un tot. o se lecito sub-affittare pagandomi un sovrapprezzo.
Ho vissuto in Svizzera dove il sub affitto era legale.
Esiste una soluzione legale in Italia anche per non incorrere in problematiche legali o altre.
(danni o infortuni dei nuovi ospiti o altro?)
Non sono aggiornato grazie.
 

Nemesis

Membro Storico
Proprietario Casa
Art. 2 della legge n. 392/1978:
Il conduttore non può sublocare totalmente l'immobile, né può cedere ad altri il contratto senza il consenso del locatore. Salvo patto contrario il conduttore ha la facoltà di sublocare parzialmente l'immobile, previa comunicazione al locatore con lettera raccomandata che indichi la persona del subconduttore, la durata del contratto ed i vani sublocati.
 

Aidualc

Membro Junior
Professionista
Se sai che il subaffitto sarà certo e ripetuto potreste prevedere una clausola specifica nel vs contratto, appunto il patto contrario di cui sopra, ben specificando le responsabilità.
Es.
Al locatario è consentita la sublocazione totale o parziale dell'immobile per finalità turistiche nei mesi [...]. In tal caso il conduttore sarà responsabile nei confronti del locatore di qualsivoglia danno cagionato all'immobile, al suo contenuto dallo stesso e/o aventi causa, e/o terzi.

Per quanto riguarda il sovrapprezzo potresti aumentare un po' il canone annuo ("di tutto ciò si è tenuto conto nella determinazione del canone") per "accorpare" il guadagno del tuo inquilino. Vedo meno percorribile una ipotetica clausola che ti porti guadagno in base a un eventuale subaffitto, è attaccabile e a rischio di nullità. Inoltre, come controllare?
Meglio probabilmente la via indicata sopra da Nemesis (anche se l'inquilino potrebbe nasconderti eventuali altri ospiti).

PS meglio fare anche un'assicurazione per responsabilità civile contro terzi!
 

uva

Membro Senior
Proprietario Casa
Per quanto riguarda il sovrapprezzo potresti aumentare un po' il canone annuo
Siccome nel primo post si ipotizza un contratto concordato 3 + 2, il canone deve essere calcolato in base ai parametri dell'Accordo Territoriale vigente nel Comune dove si trova l'immobile.
Occorre verificare se quei parametri permettono di aumentare il canone concordato nel caso si autorizzi il conduttore a sublocare la casa. Mi pare poco probabile.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Disapprovo ciò che dici, ma difenderò fino alla morte il tuo diritto di dirlo.
Voltaire
Buonasera. Avrei una domanda. Sono nuda proprietaria di una casa di cui mia madre detiene l'usufrutto ma che mia madre non utilizza in quanto é in campagna. É rimasta vuota x dieci anni ed ora che mi sono separata ho portato la residenza. É ugualmente dovuto l'IMU che in questi anni ha pagato mia madre visto che non ha ricevuto bollettino come gli altri anni?
Alto