• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

golfsuper2000

Membro Junior
Proprietario Casa
#1
Mio fratello non è proprietario di nessun immobile eccetto un.garage che ha acquistato 2 anni fa. Lui abita e ha residenza nello stesso comune ma a 10km di distanza dal garage a casa con I genitori. L acquisto è stato fatto a scopo investimento e attualmente è danneggiato l immobile e di ci è stata fatta menzione nell atto. Sta pagando IMU regolarmente ma non paga tassa sui rifiuti perche non ha utenze lui sostiene. Ad oggi non.ha ricevuto nessun avvisso da parte del comune. Io ho letto che lui deve dimostrare che non lo usa e dovrebbe pagarla secondo me. Al telefono un inpiegato ha detto he deve presentare ogni anno una dichiarazione ove dice.che non lo.usa e non paga nulla un altro inpiegato sostiene he siccome casa sua è molto distante non deve pagare ma a me all.ufficio mi hanno spiegato che $i deve.pagare!Mi aiutate a capire?
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
#2
Logica vuole che un immobile nel momento in cui risulta censito deve pagare le tasse comunali. Altrimenti lo dichiara collabente, non utilizzabile. In tal caso dovrà pagare il 50% dell'IMU.
 

golfsuper2000

Membro Junior
Proprietario Casa
#3
Logica vuole che un immobile nel momento in cui risulta censito deve pagare le tasse comunali. Altrimenti lo dichiara collabente, non utilizzabile. In tal caso dovrà pagare il 50% dell'IMU.
se l'immobile non produce rifiuti non va pagata lo dice la cassazione però scrive anche che io deve dimostrare che non la produce quindi se è tutto da rifare internamente e non ci sono utenze secondo me non si paga essendo di fatto inutilizzabile. E' assodato che se dimostri che non ne produci non ne paghi ma come dimostrarlo non saprei magari con una autocertificazione dove dici che è pericolante e non lo stai usando e si protocolla al comune però se uno va adesso a dirgli questo non lo so se si può fare perchè sono passati 2 anni dal rogito e non è mai arrivato nulla da pagare
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
#4
E' necessario che un tecnico, fatto il sopralluogo, rediga una relazione sullo stato di collabenza con allegate le foto che convalidano tale stato e la presenta all'ufficio tecnico comunale il quale ne prende atto e la risposta va inviata in copia all'uffici tributi.
 

golfsuper2000

Membro Junior
Proprietario Casa
#5
E' necessario che un tecnico, fatto il sopralluogo, rediga una relazione sullo stato di collabenza con allegate le foto che convalidano tale stato e la presenta all'ufficio tecnico comunale il quale ne prende atto e la risposta va inviata in copia all'uffici tributi.
se uno non fa ciò e poi si accorgono che non paga la tassa può difendersi e farlo in ritardo quando lo beccano? c'è da dire che l'IMU la paga intera attualmente.. e appena ha i soldi lo vorrebbe mettere a posto quindi diciamo che non so cosa consigliare perchè se lo mette poi a posto tra 8 mesi non ne vale la pena.
Lui le foto per adesso le ha fatte lui e le ha conservate credi possono essere di difesa come prova di non utilizzo
 

golfsuper2000

Membro Junior
Proprietario Casa
#7
La pratica che ho consigliato ti risolve il problema dell'IMU che pagherai al 50% e della tassa sui rifiuti.
si e ti ringrazio ma appena lo sistema e comunque non ci va mai lo tiene chiuso lo ha preso come investimento considera che ha avuto problemi pure con il notaio perchè lo ha preso ad un prezzo ridicolo ha fatto un affare e magari lo usa tra 10 anni capisci però ovviamente non gli va di pagare la tassa sui rifiuti perchè non ne produce credevo esistesse un modo per dimostrare che non ne produce magari un autocertificazione dove si dice che non lo usi però chiedevo sono inesperto in materia.Darò il consiglio che mi hai dato
 

chiacchia

Membro Senior
Proprietario Casa
#8
Hai provato ad andare sul sito del comune? li ci dovrebbe essere la regola che indica in quali casi la spazzature non si paga o altrimenti vai al comune direttamente li ci dovrebbe essere il difensore del cittadino un avvocato messo a disposizione del cittadino quando subisce una ingiustizia ed è pure gratis ma non so se al tuo comune c'è nel mio si.
 

golfsuper2000

Membro Junior
Proprietario Casa
#9
Hai provato ad andare sul sito del comune? li ci dovrebbe essere la regola che indica in quali casi la spazzature non si paga o altrimenti vai al comune direttamente li ci dovrebbe essere il difensore del cittadino un avvocato messo a disposizione del cittadino quando subisce una ingiustizia ed è pure gratis ma non so se al tuo comune c'è nel mio si.
Ancora non è stata subita ingiustizia mi occorreva un chiarimento certo che all ufficio preposto noj hanno dato ma solo robe vaghe
 

chiacchia

Membro Senior
Proprietario Casa
#10
ecco perché dicevo vai sul sito internet del comune oppure all'ufficio del difensore civico non per lamentarti dell'ingiustizia ma lui dovrebbe essere più informato sulle leggi comunali visto che le deve difendere e attaccare a seconda dell'occasione, i dipendenti, fortunatamente non tutti, se ne fregano di controllare le leggi ecc. tanto lo stipendio arriva comunque a fine mese.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Brigantes83 ha scritto sul profilo di Gianco.
Salve Gianco, sono nuovo del forum, desideravo esporle una questione, io ho ricevuto un testamento universale olografo da un'amica, quest'ultima era vedova e non aveva figli, ma esiste una cugina (figlia della sorella di sua madre) e una nipote (figlia del fratello del marito defunto)
essendo il testamento universale a mio favore questi ultimi due persone rientrano comunque nell'asse ereditario? grazie
Salve a tutti vorrei sapere come faccio a regolarizzare la mia cantina alta 2,78 e lunga mt 8 e larga mt 6 seminterrata la quale è stata accatastata risulta sulle planimetrie insieme alla casa.La casa era abusiva ed è stata condonata ma la cantina non risulta il condono non capisco il perché dato che risulta sulle planimetrie.Ora dovrei vendere il tutto ma non vorrei avere problemi in futuro o davanti al notaio.
Alto