• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

vittorievic

Membro Attivo
Proprietario Casa
devo riconoscere che molti uomini possono essere girati e rigirati senza problemi a piacimento dell'ultima arrivata.
mah.... io andrei un pò cauto sull'esprimere dei pareri su di un fatto che non si conosce dal vero.... qui è solo riportato da terzi e non si sa se magari abbia in mente di seguire i dettami della legge. Certo che se non lo fa ci guadagneranno avvocati e consulenti.
 

Fift@

Membro Assiduo
Professionista
Quando si tratta di soldi e eredità , si smuovono le montagne. Non c'è eredità finché non muore il donante 😉
 

vittorievic

Membro Attivo
Proprietario Casa
Questa mia parente vorrebbe che la casa, un domani che dovessero morire entrambi, rimanesse solo alla figlia. Se facesse un testamento olografo nei dati deve scrivere anche il marito?
ho riletto il quesito iniziale. La tua amica se fa testamento, olografo o pubblico (redatto da un notaio), per legge, non potrebbe non citare il coniuge ancora vivente al momento della redazione del documento. Ho evidenziato "non potrebbe" perché se lo facesse si aprono due situazioni: la prima è quella che al coniuge superstite, all'apertura del testamento, vada bene l'essere stato escluso dal testamento; la seconda è che al coniuge superstite non stia bene l'essere stato escluso dalla successione per cui deve ricorrere ad un giudice per vedersi riconosciuta la quota di legittima. Ma nel tuo caso se la casa è stata acquistata al 50% tra i coniugi la tua amica potrà dare disposizioni solo per la sua metà di proprietà e non anche sulla parte del marito. Se fosse il marito a fare testamento ti ho già risposto.
Una volta fatto va conservato in casa?
il testamento più sicuro è quello consegnato ad un notaio, rendendo noto il fatto ai parenti ed agli eredi (in modo particolare i recapiti del notaio). Poi uno può anche tenerlo in casa, sia dando notizia ai parenti ed eredi e sia senza dire nulla a nessuno (testamento segreto). Nel secondo caso si corre il rischio che il testamento venga perso o distrutto (commettendo reato) da chi l'avesse trovato.
Dove posso reperire in rete un modello di questo testamento?
sei una pigra basta digitare "come redigere un testamento olografo" e ti compaiono un sacco di collegamenti tipo questo:
 

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
La tua amica se fa testamento, olografo o pubblico (redatto da un notaio), per legge, non potrebbe non citare il coniuge ancora vivente al momento della redazione del documento.
Può benissimo non citarlo, il testamento sarebbe perfettamente valido.
Le conseguenze ( acquiescenza o “impugnazione”), sono quelle che hai descritto.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Buona sera... Una domanda.. Il confine per delineare una proprietà si prende dal muro di confine o dal paletto della rete?
TomBolzo ha scritto sul profilo di maidealista.
Buonasera,
dovrei eliminare l'allegato che ho erroneamente allegato sul post Anticipo rogito rispetto compromesso
riuscite a risolvere? sulla pagina dell'assistenza quando seleziono i vari link mi dice che non ha trovato la pagina.
Scusa se non è la sezione giusta.
Buona serata!
Alto