• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Pierluigi49

Membro Attivo
Proprietario Casa
Ancora una volta sono a chiedervi aiuto in relazione a diritti e doveri del vicino.
Un mio vicino, non molti anni or sono, ha costruito delle tettoie in aderenza al muro di confine che vorrebbe ora estendere per creare uno spazio coperto da usufruire al riparo da intemperie (allego le foto di quanto in essere ed una prospettiva di quanto vorrebbe fare) la domanda è se può farlo o deve restare ad una certa distanza e se posso chiedere di rimuovere quanto già fatto.
 

Allegati

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Posto che le norme edilizie nel caso specifico sono variabili da Comune a Comune ...fai prima a chiedere al locale Ufficio Tecnico
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Oltre al consiglio di @Dimaraz, io vedo che le tettoie riducono fortemente la tua sicurezza, perché favoriscono il superamento del muro di cinta. Inoltre noto che tu hai il balcone con la ringhiera sul confine con veduta diretta e a distanza illegale. Potrebbe restare se fosse presente "per destinazione del padre di famiglia" o se ci fosse un accordo sottoscritto fra le parti o i danti causa.
 

Pierluigi49

Membro Attivo
Proprietario Casa
Oltre al consiglio di @Dimaraz, io vedo che le tettoie riducono fortemente la tua sicurezza, perché favoriscono il superamento del muro di cinta. Inoltre noto che tu hai il balcone con la ringhiera sul confine con veduta diretta e a distanza illegale. Potrebbe restare se fosse presente "per destinazione del padre di famiglia" o se ci fosse un accordo sottoscritto fra le parti o i danti causa.
La ringhiera sulla terrazza e con veduta diretta sul confine è in essere da oltre un secolo l
 

GIANLUCA69

Membro Attivo
Professionista
ai sensi dell'art. 907 c.c. quando si è acquistato il diritto di avere vedute dirette verso il fondo vicino, il proprietario di questo non può fabbricare a distanza minore di tre metri, misurata a norma dell'art. 905 (in pratica dalla linea di gronda del terrazzo)..pertanto, fintantochè non matura la prescrizione ventennale è possibile chiedere ed ottenere la riduzione in pristino di quanto realizzato in violazione di tale articolo..ad amiora semper
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Buona sera... Una domanda.. Il confine per delineare una proprietà si prende dal muro di confine o dal paletto della rete?
TomBolzo ha scritto sul profilo di maidealista.
Buonasera,
dovrei eliminare l'allegato che ho erroneamente allegato sul post Anticipo rogito rispetto compromesso
riuscite a risolvere? sulla pagina dell'assistenza quando seleziono i vari link mi dice che non ha trovato la pagina.
Scusa se non è la sezione giusta.
Buona serata!
Alto