1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ralf

    ralf Nuovo Iscritto

    buona sera.vorrei sapere se un condomino può non partecipare ad una causa del condominio contro un altro condomino?oppure se la maggioranza decide tutti debbono sostenere gli oneri relativi? grazie buone feste


    l
     
  2. ralf

    ralf Nuovo Iscritto

    ciao sofia,in attesa che un esperto di diritto condominiale ci dia un suo parere ti dò il mio.io credo che un condomino possa rifiutarsi di partecipare ad una lite condominiale,in particolare se è il condominio ad iniziare una causa.Se invece è il condominio oggetto di una causa da parte di terzi non credo che un condomino possa estraniarsi dalla lite stessa. :D buone feste
     
  3. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    L'argomento è piuttosto complesso ed articolato.
    Vediamo di schematizzare per miglior comprensione.
    La normativa è contemplata dall'art.1132cc.
    Può succedere che in un'assemblea condominiale, a fronte della scelta di affrontare una causa,uno o più c. non siano d'accordo. Si manifesta allora la necessità di esprimere il proprio dissenso, che può riguardare sia una lite attiva che passiva.
    Detto dissenso deve venir notificato al condominio - in persona dell'Amm.re - entro 30 giorni dalla delibera che decide sulla lite (1132/1cc).Il dissenso non è legato a forme solenni,ma basta una semplice raccomandata di cui si provi la ricezione.Il termine,attenzione, è di decadenza e ciò significa che ove fosse scaduto - 30gg dalla data dell'assemblea se il c. era presente o dalla data della comunicazione del verbale se il c. era assente -, il dissenziente non potrà più esercitare il proprio diritto (Cass.n2453,15/3/94).Col dissenso, in caso di soccombenza del condominio,il c. dovrà essere tenuto esente dalla richiesta di pagamento di qualsivoglia spesa riferibile alla lite (salvo quanto precisato in seguito).

    Liti di competenza dell'Amm.re. Va in primis precisato che il c. non può ovviamente dissociarsi laddove la materia oggetto del contendere rientri ex lege in quelle di competenza dell'Amm.re previste dall'art.1130cc (es.riscossione quote condominiali,azione reintegrazione,osservanza regolamento condominiale...).
    Va altresì puntualizzato che le liti in discussione sono quelle tra condominio e terzi estranei e non tra condominio e condomino (Cass.n111265,15/5/2006).

    Ciò premesso,vanno distinte due ipotesi:
    1.condominio soccombente.
    2.condominio vittorioso.
    Nel caso sub 1.il dissenziente sarà esonerato dalle spese di soccombenza ed avrà diritto di rivalsa per quanto eventualmente sia stato costretto a pagare in forza della solidarietà passiva (ex 1294cc.) poichè membro del condominio medesimo e poichè la separazione di responsabilità vale solo tra i condomini e non può esser opposta a terzi:si pensi all'ipotesi del dissenziente esposto ad un pignoramento dei beni...
    Nel caso sub 2.il dissenziente che abbia tratto vantaggio dalla lite risultante favorevole al condominio è comunque tenuto a concorrere alle spese di giudizio che non è stato possibile recuperare: si pensi all'eccedenza degli onorari del proprio legale rispetto a quelle liquidate dal giudice (spese c.d.non ripetibili),ovvero al caso della compensazione delle spese legali ovvero all'ipotesi di un esito negativo di una procedura esecutiva.
    Gatta
     
  4. Jrogin

    Jrogin Fondatore Membro dello Staff

    Professionista
    Grazie gatta :D
    Sei sempre esaustivo e preciso :applauso:
     
  5. ralf

    ralf Nuovo Iscritto

    Complimenti a gatta per questa risposta e l'importante apporto dato a propit :daccordo:
     
  6. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    Grazie a Voi dei complimenti e vediamo di migliorare sempre più la qualità del Forum...
    Gatta
     
  7. Il Custode Guardiano

    Il Custode Guardiano Custode del Forum Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Re: Tutti i condomini sono obbligati a partecipare alle liti giu

    :shock: W Gatta, una colonna del forum! :applauso:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina