1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Guest

    Guest Ospite

    buongiorno,vorrei un consiglio sul fatto che per motivi personali io e i miei genitori abbiamo deciso (se ci riusciamo) di provare
    a vendere la nuda proprietà della casa dove attualmente abitiamo lasciando i miei genitori come usufruttuari o in col diritto di
    restare in affitto a vita, ( essendo anziani )ma senza rischiare di andare in mano a "strozzini",vorrei chiedere appunto dei consigli
    su come funziona la valuta della casa ecc..

    grazie
     
  2. arula

    arula Membro Attivo

    Vendere la nuda proprietà già presuppone che la possono abitare finchè vivono, quindi non serve un contratto di affitto a vita.
    Per quello che riguarda la valutazione, qualsiasi agenzia immobiliare saprà calcolarti il più giusto prezzo da chiedere per la vendita della nuda proprietà che dipende dalla valutazione dell'immobile e dall'età degli usufruttuari, e si calcola applicando una formula che sarebbe troppo complicato spiegarti qui....... :?
    In sintesi il valore dell'Usufrutto (U) è uguale al cumulo dei redditi netti moltiplicato per una variabile che dipende dall'età dell'usufruttuario e dall'indice di capitalizzazione. ........

    meglio l'arabo???' :risata:
     
  3. carlo.b

    carlo.b Membro Attivo

    Buonasera davide,
    sono sempre più frequenti i casi di vendita della nuda proprietà da parte di persone anziane.
    Arula è già stata sufficientemente esaustiva, mi permetto solo di aggiungere un consiglio per tutelare maggiormente i tuoi genitori.
    Con la vendita della nuda proprietà loro si riservano l'usufrutto, che come detto giustamente, è legato alla loro età ed al tasso di interesse legale, fai in modo che l'usufrutto che i tuoi genitori mantengono sia "con diritto di accrescimento", ossia quando mancherà uno dei due la sua quota si trasferisce al coniuge superstite sino alla sua permanenza in vita; così che la riunione di usufrutto alla nuda proprietà avverrà solo con la dipartita di entrambi.
    Ricordati che l'usufrutto da diritto di godere del bene o di percepirne i canoni, ma impone l'obbligo di pagarne i tributi (ossia pagare IRPEF ed ICI se dovute).
    Ricordati anche che l'usufrutto si estingue con la morte dell'usufruttuario e non si trasferisce per successione, quindi ti deve essere chiaro che con la morte dei tuoi genitori non potrai vantare alcun diritto sull'immobile, ma diverrà di piena proprietà del nudo proprietario.
    Per la stima puoi tranquillamente rivolgerti ad un tecnico di fiducia, oppure direttamente all'agenzia immobiliare che poi potrà curare la vendita, ma chiedi almeno tre valutazioni.
    Tieni presente che potrà non essere immediata la vendita, perchè ti rivolgi ad un mercato molto limitato, ossia chi acquista potrà godere del bene solo con la mancanza degli usufruttuari e quindi deve essere qualcuno disposto ad investire, senza avere necessità dell'immobile.
    Spero di non averti confuso le idee, saluti ed in bocca al lupo.
    Carlo
     
  4. rossiluigi

    rossiluigi Nuovo Iscritto

    Abbiamo messo la nostra casa al mare in vendita con Casanuda.it, società che tratta esclusivamente nuda proprietà. Hanno risposte a tutte le nostre domande, e ci hanno trovato un compratore abbastanza velocemente.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina