• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Gianco

Membro Storico
Professionista
La convenzione citata è un atto di sottomissione, diversa dalla convenzione che citavo io nella quale essendoci un interesse diretto del comune (trasferimento di immobile) la stipula la redige il Segretario Comunale.
 

nikitaus

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
ciao ragazzi , all ora ho fatto una cavolata, ho aperto un nuovo post con lo stesso argomento , cmq vi rispondo qua...sono andata in comune e ne sono venuta a capo, ci sono delle cose che io non avevo capito..... all ora innanzi tutto l abuso è stato sanato.... seconda cosa, la concessione è pronta , solo che per darmela in mano , mancano dei documenti , tra cui il pagamento aggiornato di quelle due cose, e la convenzione, che pero, il collaboratore del comune mi ha detto , che non ci sara bisogno di fare, perche mi conviene di piu pagare gli oneri, che fare la convenzioni , visto le dimensioni della casa.... ora da una massimo due settimane dovrebbe dirmi cosa pagare , pago e la ritiro.....
 

nikitaus

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
mi è anche stato detto , che per fare i lavori che devo fare non ci sarebbe bisogno di questo documento, cioe della concessione edilizia, visto che devo mettere apposto le facciate, e cambiare copertura al tetto , che è in amianto , e per il quale devo chiedere il contributo ... mi ha detto che per fare la domanda per il contributo basta allegare il numero e data di protocollo della concessione , e far richiedere la geometro il Titolo ( e non mi ricordo l altra parola)
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Ma ti ha detto che la concessione edilizia ti serve o no?
Io ritengo di si anche perché la devi indicare per ottenere il contributo, come hai scritto, che poi altro non è che il titolo abilitativo per eseguire i lavori.
 

nikitaus

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
ciao gianco si mi ha dato il numero del protocollo e la data , pero mi ha detto di far fare questa cosa al geometra che , mi sto scervellando , ma non mi ricordo il nome, e che vale al posto della concessione edilizia, un incubo
 

nikitaus

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
rientrano nella edilizia libera , devo solo mettere il premiscelato alle pareti , e cambiare la copertura del tetto...non devo modificare la struttura... quello che non ricordo e questo termine che mi ha detto lui , in pratica e un documento da allegare alla domanda per il contributo per eliminare la eternit da allegare al posto della concessione edilizia
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Il documento è o dovrebbe essere, il TITOLO ABILITATIVO. Comunque sia, secondo me, una comunicazione al comune la devi fare, ancor più se occorre un direttore dei lavori. Poni il quesito al tuo tecnico.
 

nikitaus

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
eccomi Gianco,ho parlato con la ditta di smaltimento, è fanno tutto loro da quanto ho capito , si dovrebbe essere proprio il titolo abilitativo, grazie per le info ,prossima settimana dovrei sentire il geometra
 

nikitaus

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
questo Titolo abilitativo , quale sarebbe🤔, mi è stato detto che lo deve fare il.geometra, da allegare alla domanda , per smaltire le eternit, sai quale è il costo...😑
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Non ti so essere d'aiuto, perché per lo smaltimento si dovrebbe interessare dell'intera pratica la ditta incaricata.
 

nikitaus

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
hanno definito la pratica , e per avere la concessione edilizia in sanatoria, o pago tutti gli oneri, oppure devo fare la convenzione ai sensi della l 10/77, mi chiedo a questo pun to cosa mi conviene fare...se faccio la convenzione risparmio al momento, ma ho un vincolo di 30 anni:sob:
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Solo tu e/o il tecnico che ti assiste potete analizzare e soppesare i vantaggi o gli svantaggi della convenzione.
 

nikitaus

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Gianco , il problema e che il comune non mi dà i calcoli esatti ,mettendomi davanti a una scelta chiara, e tutto molto marchingenioso, la burocrazia veramente continua , a far venire la voglia di lasciare le cose così, oltretutto, non mi e ' stato detto se faccio la convenzione se devo o no pagare altri oneri e a quanto ammontano,🙄, quindi anche io non ho le idee chiare uno stress
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
A queste domande deve essere il tuo tecnico a consultare l'ufficio tecnico comunale, chiedere delucidazioni e darti una risposta esaustiva. E' un intervento che può fare solo lui, in quanto redattore del progetto e a conoscenza delle ipotesi perseguibili. Un altro dovrebbe studiarsi la pratica ed essere delegato da te, proprietaria.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Buona sera a tutti, volevo fare una domanda.
Volevo sapere se un bene bcnc può essere donato?
iole ha scritto sul profilo di Pignata.
ho letto che hai accatastato molte piscine, puoi inviarmi qualcosa iolebenevento@gmail.com?
Alto