1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Enzino

    Enzino Nuovo Iscritto

    Mi dicono che potrebbe essere soggetto ad una qualche procedura "revocatoria", o insomma qualcosa che renda nullo l'acquisto di tale immobile, qualora la societa'/azienda che ha venduto subisca una procedura fallimentare, anche dopo che l'immobile è stato ceduto. Vorrei tutelarmi da questa cosa, ma come potrei? fino a quando possono "togliermi" ciò che ho regolarmente rogitato?
    Grazie a tutti per una cortese risposta
     
  2. Alessia Buschi

    Alessia Buschi Membro dello Staff Membro dello Staff

    Professionista
    Ciao,
    purtroppo è vero, se un'azienda fallisce, possono annullare tutte le compravendite effettuate nei 2 anni precedenti.
    Comunque leggi il post qui sotto che potrà tutelarti in tal senso. ;)
     
  3. Enzino

    Enzino Nuovo Iscritto

    A quale

    ... Post ti riferisci Alexia? Non trovo nulla.
    Grazie
     
  4. Alessia Buschi

    Alessia Buschi Membro dello Staff Membro dello Staff

    Professionista
    L 210/2004

    Perdonami, a volte ho problemi con il copia e incolla :)
     
  5. Enzino

    Enzino Nuovo Iscritto

    Alexia, scusami tu. Ho visto il post, ma io temo di essermi spiegato male.
    L'immobile non è "in costruzione". E' semplicemente venduto da una Persona Giuridica e non
    un privato.
     
  6. Alessia Buschi

    Alessia Buschi Membro dello Staff Membro dello Staff

    Professionista
    Perdonami :confuso:

    Dunque se l'azienda fallisce, il curatore fallimentare potrebbe fare gli atti di moratoria e risalire fino ai 2 anni precedenti.
    In linea di massima quello che fa è stabilire se le compravendite effettuate dall'azienda, non siano state "fittizie", ma assolutamente in regola.
    Quindi se hai acquistato l'immobile in maniera regolare con tracciabilità dei pagamenti, non dovresti incorrere a nessun problema.
     
    A Enzino piace questo elemento.
  7. Enzino

    Enzino Nuovo Iscritto

    Grazie Ale...preziosa
     
  8. gerione

    gerione Nuovo Iscritto

    Non credo che l' eventualità di un' azione revocatoria da parte del curatore fallimentare si possa liquidare sic rt simpliciter.
    Nella valutazione della legittimità dell' azione detta intervengono altri elementi come aver pagato il "giusto prezzo", se trattasi di prima o seconda casa e forse altri ancora.
    saluti
    gerione
     
    A Enzino piace questo elemento.
  9. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    la ditta che aveva costruito l'appartamento dove vivo è fallita dopo non molto tempo, ma nessuno di noi ha avuto problemi, indipendentemente dalla data dell'acquisto. solo qualcuno, che non aveva ancora perfezionato l'atto mi ha detto di aver dovuto ottenere una specie di "approvazione" da parte del curatore fallimentare che ha poi gestito il credito secondo le regole del fallimento
     
    A Enzino piace questo elemento.
  10. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Risposta x enzino se compri da una azienda soggetto al fallimento devi dihiarare il giusto prezzo per non incorrere in un revocatoria e conservare le ricevute di pagamento conformi a quanto stabilito nel contratto di compravendita, se sono passati più di due anni dal rogito e dalla trascrizione non ci sono problemi, l'importante non aver fatto una speculazione immobiliare nell'acquisto ? ciao adimecasa;)
     
    A Enzino piace questo elemento.
  11. raflomb

    raflomb Membro Assiduo

    Se l'acquisto dell'immobile è stato fatto a "giudto prezzo" ed è adibito a prima casa da parte dell'acquirente o da parenti ed affini fino al 3° grado, la compravendita non è sogetta a revocatoria fallimentare. Inoltre, c'è anche un elemento temporale: se dall'acquisto al fallimento è trascorso 1 anno, non è soggetta a revocatoria anche difettando uno dei presupposti sopra citati.
     
    A Enzino piace questo elemento.
  12. Enzino

    Enzino Nuovo Iscritto

    Quindi in sostanza, se il prezzo è giusto, l'immobile è da me abitato ed è pertinenza prima casa (box): per un anno devo stare all'erta, perché se l'azienda che me lo ha venduto, il mio immobile è soggetto a revocatoria? Giusto?
    Grazie

    Aggiunto dopo 1 :

    Scusate, non avevo terminato la frase "se l'azienda che me lo ha venduto fallisce ..."
     
  13. Alessia Buschi

    Alessia Buschi Membro dello Staff Membro dello Staff

    Professionista
    Ciao,
    Il curatore fallimentare, potrebbe venire a chiederti tutti gli incartamenti che dimostrano l'acquisto. Se è il prezzo che hai pagato è giusto (quindi a valore di mercato), i pagamenti sono tracciabili, non vedo perchè dobrebbe essere soggetto a moratoria.
    Non preoccuparti. :daccordo:
     
    A Enzino piace questo elemento.
  14. Enzino

    Enzino Nuovo Iscritto

    Grazie Ale, me ne torno a suonare la chitarra e medito sull'acquisto:ok: Enzo
     
  15. Alessia Buschi

    Alessia Buschi Membro dello Staff Membro dello Staff

    Professionista
  16. raflomb

    raflomb Membro Assiduo

    No, se leggi attentamente il mio post il significato era diverso: se il prezzo è giusto ed è adibito a prima casa nulla devi temere a prescindere da quando venga dichiarato il fallimento.
    In caso contrario, l'anno serve come termine di prescrizione dell'azione revocatoria fallimentare.
     
    A Enzino piace questo elemento.
  17. Enzino

    Enzino Nuovo Iscritto

    Ok grazie ancora, talvolta le parole semplici spiegano bene le cose complicate :)
    Ma allora dimmi ancora: dove posso riscontrare il cosiddetto "prezzo giusto"?
     
  18. raflomb

    raflomb Membro Assiduo

    Il prezzo di mercato di immobili analoghi al tuo. Quello che taglia la testa al toro sarebbe far fare una perizia giurata da un tecnico.
     
  19. geomarchini

    geomarchini Nuovo Iscritto

    dipende anche dai debiti a seguito del fallimento! ovviamente più è ampio il buco finanziario e più il curatore cerca di raccimolare per tapparlo:p
     
  20. Enzino

    Enzino Nuovo Iscritto

    Eh... Si ma non esiste un sito che possa aiutarmi a valutare un box ?

    Aggiunto dopo 2 minuti :

    Un momento, allora se dipende dai debiti non sono più al sicuro ... Delle due l'una : o lo compro in modo corretto ed è mio per sempre, oppure se devo stare preoccupato per un anno mollo il colpo...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina