1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ermi47

    ermi47 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Buona sera,
    Sto per predisporre un nuovo contratto di affitto abitativo transitorio della durata di un anno con cedolare secca ad un conduttore che abita l'immobile da diversi anni e ha in previsione di lasciare l'immobile appena pronta una casa di sua proprietà quindi trattandosi di continuazione di contratti precedenti allo stesso conduttore ( come ho letto girando su internet) vorrei esimermi esimermi dall'obbligo di comunicare al conduttore lo stato energetico dell'abitazione e di consegnarli il certificato di prestazione energetica APE, inserendo nel contratto la seguente clausola:
    << Il locatore si esime dall’obbligo di informare il proprio conduttore sulla prestazione energetica dell’immobile e di alleagre il certificato al contratto in quanto già consapevole dato che il contratto di locazione allo stesso non si stipula per la prima volta ma continua ininterrottamente da diversi anni.>>.
    Che ne pensate? Posso evitare eventuale multa e/o nullità del contratto da parte dell'A.D.E.?
    Grazie a tutti per la risposta.
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Che la norma (art. 6, comma 3 del D. Lgs. 192/2005) prevede degli adempimenti in caso di nuovi contratti di locazione. Non ne restringe l'applicazione ai soli casi in cui vi sia un nuovo conduttore.
     
  3. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Il certificato APE vale 10 anni. Non ce l'hai?
     
  4. casanostra

    casanostra Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Se fai un nuovo contratto, anche se il conduttore è lo stesso da diversi anni, devi produrre e consegnare al conduttore il certificato APE. Diverso è il caso della proroga, qui il contratto è sempre lo stesso.
     
  5. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Il certificato APE vale 10 anni, quindi va bene, purché non scaduto, quello usato con i conduttori precedenti.
     
  6. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Evidentemente l'OP non è mai stato in possesso di tale attestato.
     
  7. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Dice una vecchia canzone
    "Non puoi mai fare l'OPì
    se non hai già l'APE lì".
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina