• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
se potesse smettere di rispondere e seguire sarebbe melgio,
In questo Forum chiunque può partecipare alle discussioni, purché con educazione come nel mio caso.
Qui ci diamo tutti del tu.
il mio comportamento è stato impeccabile, sia dal punto di vista civile che penale.
Sei ha tutte queste certezze, e ti sei già rivolto a degli avvocati come avevi scritto nei post precedenti, non penso ti occorrano i consigli degli utenti del Forum.
(Non pagare le bollette non è un comportamento impeccabile; lo dico anche se questa mia opinione ti può sembrare moralistica e paternalistica).
farò molto probabilmente valere i miei diritti in tribunale.
Se vuoi, facci poi sapere cosa decide il Giudice e come si conclude la vicenda.
Comunque auguri!
 

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
@ilpirata79 , cosa vuoi sapere adesso dai forumisti ?
Hai risolto, la casa è stata liberata, la proprietaria avrà festeggiato.
Non vorrai mica continuare con altre iniziative strane, dopo tutti i problemi che ci sono stati , spero.
Lascia perdere avvocati e cause.
 
  • Mi Piace
Reazioni: uva

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
Quindi incasso la perdita di 5000€ e vado avanti?
Certamente, non puoi fare altro.
Se intentassi una causa avresti ottime probabilità di perderla, e di dover pagare anche le spese legali.
Hai gestito male la situazione, non hai carte buone in mano, e in più la signora in questione (l’ospite) non mi pare navighi in buone acque.
Diciamo che ...hai guadagnato un’esperienza di cui far tesoro, per non ripetere gli stessi errori in futuro.
 

ilpirata79

Membro Junior
Conduttore
Certamente, non puoi fare altro.
Se intentassi una causa avresti ottime probabilità di perderla, e di dover pagare anche le spese legali.
Hai gestito male la situazione, non hai carte buone in mano, e in più la signora in questione (l’ospite) non mi pare navighi in buone acque.
Diciamo che ...hai guadagnato un’esperienza di cui far tesoro, per non ripetere gli stessi errori in futuro.
Va bene, accetto il suggerimento, anche se non capisco come potrei perdere la causa, visto che sarebbe una causa civile ordinaria, con ampia possibilità di argomentazione in tutti i sensi. La signora dal punto di vista del codice civile mi sembra abbia posto in essere un ingiusto arricchimento, stando in casa gratis per un anno. Che non debba pagare niente mi pare strano.

Riguardo al discorso povertà, poiché ha messo pure le figlie in casa, intendo citare anche il marito, in quanto tutore. Se perdono la causa e non pagano, debbono restare entrambi nullatenenti a vita (perché io non mi scordo).

Certamente è stata un'esperienza istruttiva. Mi ha costretto a studiare un po' di giurisprudenza che ora mi viene utile essendo io a mia volta locatore (di due immobili). Probabilmente, una ****ata del genere mi sarebbe capitata con me da proprietario, e non me ne sarei uscito solo con 5000€ :D
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Senta, senza offesa. I suoi scritti sono pieni di moralismo e di tentativi di paternale. Mi interessano poco. Anzi, se potesse smettere di rispondere e seguire sarebbe melgio, perché vedo che non da' nessun tipo di contributo utile.
Magari serve ad educare un cittadino che, da quanto scrive, è propenso ai sotterfugi ed espedienti a danno di altri, ma lui si reputa una vittima del sistema. Fatti un esame di coscienza!
Scusate, ma questo intervento non ha tenuto conto degli post dal #141 in poi, per mia distrazione.
 
Ultima modifica:

ilpirata79

Membro Junior
Conduttore
Magari serve ad educare un cittadino che, da quanto scrive, è propenso ai sotterfugi ed espedienti a danno di altri, ma lui si reputa una vittima del sistema. Fatti un esame di coscienza!
Scusate, ma questo intervento non ha tenuto conto degli post dal #141 in poi, per mia distrazione.
Non dica sciocchezze, che è al limite della querela. Io non vivo assolutamente di sotterfugi ed espedienti e non ho mai detto di essere vittima del sistema.

Questa è l'Itaglia, gente che parla a vanvera.
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Chi legge si è già reso conto da come hai descritto la vicenda, non occorre aggiungere altro. E' una storia dove le parti interessate hanno posto in essere accordi discutibili e ciascuno vuole tutelare la propria posizione curando al massimo i propri interessi.
La situazione si può risolvere solo con un incontro fra le parti interessate, assistite da un consulente di fiducia. Altrimenti, la vedo grigia con la proprietaria che potrebbe imporre il suo diritto.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Il peggior difetto di chi si crede furbo è quello di pensare che gli altri siano stupidi
Buona sera... Una domanda.. Il confine per delineare una proprietà si prende dal muro di confine o dal paletto della rete?
Alto