• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

golfsuper2000

Membro Ordinario
Proprietario Casa
Ci sono dei posti auto esclusivi per i condomini che sono attaccati alle aiuole condominiali . Puntualmente quando si esegue la potatura degli alberi e il taglio del prato pietre e residui invadono le auto parcheggiate con relativi danni ai poveri sfortunati che sono in casa in quel momento.
Ho ricevuto un vetro scheggiato e danni al cofano.Amministratore non si interessa. Al di là del danno vorrei sapere come posso intervenire, più volte ho richiesto che si venga informati in anticipo del giorno in cui verranno eseguiti i lavori di manutenzione del verde. Vedete colpa solo della ditta o anche dell'amministratore? come posso risolvere e ottenere il risarcimento di circa 400 euro quindi di basso valore e temo che li devo risarcire di tasca mia. Grazie
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Richiesta danni tramite Raccomandata RR alla francese alla ditta che esegue i lavori entro 15gg. pena citazione in Giudizio con addebito di tutte le spese.
Ovviamente devi procurarti prove testimoniali o riprese video della loro incuria nell'esecuzione del lavoro che dimostri la colpa dei danni.

Meglio se concordi con altri condomini con eventuale proposta di appaltare a diversa ditta il lavoro.

Amministratore biasimevole ma non imputabile (non può essere semore presente).
 

possessore

Membro Senior
Proprietario Casa
L'amministratore è biasimevole perché se almeno un condomino gli ha chiesto di essere avvisato il giorno prima dell'esecuzione della potatura delle essenze arboree, e lui non lo fa, o è scemo, oppure è come il mio Amministratore, che dice di sì a tutti, e poi fa quello che gli dice di fare il condomino che gli mette più paura rispetto a tutti gli altri.

Allo stato attuale non esistono, immagino, né video né fotografie che attestino il danno, né tantomeno testimoni.

Bisogna quindi attrezzarsi adeguatamente in attesa del prossimo..... taglio del bosco.
 

Luigi Criscuolo

Membro Storico
Proprietario Casa
L'amministratore gestisce il condominio dal punto di vista economico, ma quando il condominio diventa committente dei lavori dovrebbe fare una descrizione dei lavori che intende siano eseguiti. Nell'elenco delle lavorazioni l'amministratore dovrebbe prescrivere che quando si devono eseguire i lavori di sfalcio dell'erba del prato o la potatura dei rami delle piante, l'impresa deve mettere dei cartelli di divieto di sosta nelle aree di parcheggio che possono essere interessate da caduta di rami e di proiezione di sassi, con 48 ore di preavviso rispetto al giorno deciso per fare i lavori.
 

possessore

Membro Senior
Proprietario Casa
Sante parole. Non come fa il mio amministratore, che quando viene l'autospurgo mette il cartello fuori dell'ascensore a quota -1, dando per scontato che:
a) I proprietari abitano nell'appartamento di cui sono proprietari;
b) I proprietari non vanno mai in trasferta né in vacanza;
c) Almeno ogni 24 ore tutti i proprietari passino di lì.

Gli abbiamo chiesto di usare le email, ma non c'è niente da fare, non resiste alla tentazione di appiccicare carta ovunque, si vede che picchiettare sulla tastiera gli pesa.
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Chi esegue l'intervento è l'unico responsabile, poiché non adotta gli accorgimenti necessari perché non si verifichino gli inconvenienti lamentati. Generalmente al mio paese, negli spazi pubblici intervengono in due o tre: uno usa il taglia erba e gli altri sorreggono una rete in plastica che protegga la macchina dal lancio di qualche sasso.
 

Luigi Criscuolo

Membro Storico
Proprietario Casa
Chi esegue l'intervento è l'unico responsabile, poiché non adotta gli accorgimenti necessari perché non si verifichino gli inconvenienti lamentati.
questo è vero tuttavia il committente ha sempre l'onere di garantire l'accesso e di agevolare i lavori. I dispositivi di protezione e sicurezza andrebbero adottati sempre e comunque, indipendentemente dal fatto che gli spazi antistanti il luogo dove si svolgono le lavorazioni siano stati lasciati liberi dalle auto.
Ma tu hai mai visto una impresa che borda il giardino con una rete per fare lo sfalcio dell'erba oppure che borda le piante con una rete prima di potarle, come si fa per la raccolta delle olive?
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
@Dimaraz, mi sono spiegato male. I due aiutanti, seguendo l'operatore, spostano la rete, lunga un paio di metri, per proteggere l'auto o la finestra da eventuali pietre o solidi che il falcia erba potrebbe lanciare.
 

giulio82

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
io ho ricevuto danni alla mia autovettura vetro rotto lato passeggero,pagato di tasca mia poi rimborsato dopo qualche mese . e adesso di nuovo rottura del lunotto e vi garantisco che scoccia anticipare 800 eur x recuperarli poi dopo un paio di mesi e il danno ricevuto che non potevo circolare chi me lo rimborsa e non solo quello .sono d'accordo ditta di professionisti con relative reti e avvisare prima .
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
A volte l'uso del cervello è troppo faticoso... e chi dirige è troppo impegnato a contare i giorni che mancano ad incassare lo stipendio, guadagnato senza onore.
 

Luigi Criscuolo

Membro Storico
Proprietario Casa
vi garantisco che scoccia anticipare 800 eur x recuperarli poi dopo un paio di mesi
arguisco che non hai una polizza kasko nè gli atti vandalici. E' vero che con facile.it puoi risparmiare sulla polizza auto fino a 500 €/anno ma alla fine, se i proverbi sono la saggezza degli uomini, "chi più spende meno spende". Se hai pescato sul fatto chi ti ha rotto il parabrezza lo devi francobollare fino a quando questo non chiama l'ufficio e ti dà gli estremi della loro assicurazione; tu devi fare delle fotografie magari con la data (sia della tua macchina che del cantiere) così da accelerare i tempi. Se inoltri la denuncia di danno patito alla tua assicurazione è lei stessa che ti manda presso una officina convenzionata, tu non paghi nulla, e le assicurazioni si compensano tra di loro.
e il danno ricevuto che non potevo circolare chi me lo rimborsa
solo se sei un libero professionista, o un dipendente, che usa la macchina per lavoro hai diritto al rimborso del noleggio di una vettura di categoria identica a quella di cui denunci il danno patito. Sostituire un parabrezza, a meno che non sia quello di una Bentley, è un lavoro di massimo 1,5 ore: in genere in mezza giornata lasci la macchina e la vai a riprendere.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Salve ho un problema molto grave; ho affittato ad una persona la mia abitazione come ospite dato che c’erano da fare del lavori avrei scalato sul mensile tutto i lavori effettuati in più ha lasciato 1000€ di cauzione ma dato che è entrato da soli 15 giorni ed ancora non ha pagato nessun affitto non ha residenza ed ha spaccato dei mobili buttandoli fuori casa ora come posso fare per mandarlo via???
Buongiorno, chiedo aiuto per il 730 precompilato riguardo la cedolare secca. Il locatore ha lasciato l'appartamento a fine maggio. Ho variato il periodo di pagamento adeguandolo ai 5 mesi di possesso. Tutto ok per i 5 mesi di cedolare 2019 ma nell'esito dei calcoli è sparito il saldo della cedolare 2018.Qualcuno può aiutarmi.
Alto