1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. sergio gattinara

    sergio gattinara Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    nel mio condominio sono stati eseguiti lavori per i quali c è il diritto alla deducibiltà fiscale che si ottiene mediante il rilascio di una dichiarazione dell' amministratore, che certifichi ad ogni singolo condomino quanto è stato pagato
    L'amministratore quest anno mi ha rilasciato una certificazione per un importo inferiore senza darmi chiarimenti.
    Richiestogli di spiegare i motivi del suo operato mi ha verbalmente risposto che, essendoci un contenzioso con la ditta che ha eseguito i lavori lui ha sospeso i pagamenti e quindi non me li può certificare.
    E' corretto quello ch mi ha detto?

    Gli ho fatto oservare che in ogni caso nella sua comunicazione / certificazione avrebbe dovuto segnalarmi la cosa dicendomi quanto non ha utilizzato dei fondi che gli ho dato e che uso ne stava facendo o se erano accantonati in un sottoconto dedicato identificato ed identificabile.
    Mi ha risposto che erano fra le disponiblità di cassa. E' giusto così ?
    Questo amministratore lascerà l incarico il 30 giugno p.v. per dimissioni "spontanee".
    Quellli del CAF mi hanno detto che rischio di perdere la deducibilità relatva allla rata del 2014 è vero?
     
  2. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    La regola è che il diritto alla detrazione spetta nei limiti della ripartizione millesimale delle spese e nei limiti delle quote effettivamente pagate, ma soprattutto, nel caso di lavori che riguardano parti comuni, che il diritto sorge contestualmente al versamento del relativo bonifico da parte dell'amministratore al 31 dicembre.
    Quindi il tuo amministratore ha certificato in base a quanto da lui bonificato.
    Ciò che stato anticipato da voi singoli condòmini purtroppo potrà essere portato in detrazione solo dal 2015 (730-UNICO 2015 relativi all'anno d'imposta 2014) in quanto andrà bonificato (mi auguro...) nel corso di quest'anno 2014.
     
  3. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Una domanda sorge spontanea: ma voi non sapevate del contenzioso con la ditta? Chi ha autorizzato l'amministratore a sospendere i pagamenti esponendovi, magari, ad una azione di rivalsa della ditta con conseguente aggravio di spese?
    Tenete presente queste cose quando l'amministratore "scapperà". Ventilategli qualche denuncia per il suo operato e poi state ad osservare.....in finestra!
     
  4. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Sarebbe interessante se ha adottato questo criterio anche con gli altri condòmini.
     
  5. sergio gattinara

    sergio gattinara Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Del contenzioso ne eravamo a conoscenza alcuni condomini avevano anche sospeso il versamento delle quote preventivate (non è il mio caso).
    Mi sarei aspettato che unitamente alla dichiarazione di ciò che aveva pagato mi indicasse quanto avevamo versato noi condomini e chi non lo aveva fatto ed in più che il totale così formatosi fosse sì sul conto del condomimio ma identificato ed identificabile ad esempio come conto B.
    Ho diritto a chiederlo o lui può ignorarmi ?
    Ultima cosa per Jaco: credo che abbia adottato lo stesso criterio anche con gli altri condomini.Dico "credo" perchè ne ho parlato con alcuni compresi i consiglieri e non mi hanno saputo rispondere perchè nessuno aveva controllato le rispettive cifre.
    E' proprio vero che il Condominio "rispecchia" la realtà italiana
     
    A Giuseppe1975 piace questo elemento.
  6. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    E' da escludere che abbia fatto dichiarazioni errate per difetto perché ha dato alla ditta meno di quanto prescritto nel contratto di appalto trattenendosi la differenza? Chiedi di prendere visione dei bonifici.
     
  7. sergio gattinara

    sergio gattinara Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    ho controlllato io uno per uno i bonifici
     
  8. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Trovando che cosa (bisogna tirati le parole di bocca!)?
     
  9. sergio gattinara

    sergio gattinara Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    ha pagato a stato avanzamento lavori e poi dell'ultimo non ha pagato niente entrando in contestazione
     
  10. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Nella dichiarazione a te inviata doveva scrivere quanto tu hai versato nel 2013.
     
  11. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    se l'amministratore a iniziato un contenzioso con la ditta che avrebbe eseguito i lavori, dietro vostro consenso, e per quale motivo? e spero che siete stati avvisati e di quanto sia il contenzioso con l'impresa, fate una riunione tra di voi e decidete il da farsi, prima che utilizzi i vs. versamenti per saldare i debiti dei morosi perdendo il diritto alla detrazione fiscale
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina