• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Pinx67

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
ci vole un buon avvocato che intanto incomincia con lo sfratto poi oltre alla competenza dell'avvocato ci vuole u bella botta di fortuna a trovare giudici che capiscano relamente il problema se no aspetti anni prima di farli uscire
 

Pinx67

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
se un proprietario non registra il contratto non lo definirei "onesto" e quindi non definirei "scorretta" l'azione che subisce.
io personalmente ho denunciato la mia proprietaria tre mesi fa..adesso pago circa 60 euro al mese invece di 500.
non credo ci sia qualcosa da fare per contrastare l'inquilino che ha denunciato..in ogni caso è sempre meglio denunciare un evasore piuttosto che farlo campare alle nostre spalle!
Non mi sembra onesto neanche lo stato che ti fa' pagare le tasse anche con contratto registato sapendo bene tramite avvocato e tribunale che l'inquilino non paga e se non paghi sono cavoli amari NO NON MI SEMBRA PROPRIO GIUSTO lo scrivo per eperienza personale !!!!
 

tovrm

Membro Senior
Proprietario Casa
Non mi sembra onesto neanche lo stato che ti fa' pagare le tasse anche con contratto registato sapendo bene tramite avvocato e tribunale che l'inquilino non paga e se non paghi sono cavoli amari NO NON MI SEMBRA PROPRIO GIUSTO lo scrivo per eperienza personale !!!!
E allora ti fai giustizia da te e diventi evasore facendo pagare le tue tasse alla collettività?
Non mi pare un modo di ragionare molto furbo, né molto corretto nei confronti di chi le tasse invece le paga.
 
lo Stato tutela solo gli inquilini, anche quando con dolo, con furbizia, con l'inganno ottengono una casa, e la legge li tutela addirittura anche in caso di morosità
(facendoli restare in casa 2 anni a sbaffo, a costo del povero proprietario, che farebbe da assistente sociale) vergognoso ... si pretende l'onestà proprio da chi consente e permette la disonestà ????
Ecco perchè e meglio non affittare più a nessuno, fintanto che non cambia il sistema marcio.....
 

Daniele 78

Membro Storico
Professionista
E questo sfogo cosa c'entra?
Se una legge è sbagliata la si cambia, non si delinque a propria volta, altrimenti si finisce nel far west o nell'anarchia
Hai ragione se ognuno facesse come vuole si finirebbe nell'anarchia e non va bene.
Il fatto che il proprietario di casa anche con regolare contratto depositato alle Entrate sia meno tutelato dell'inquilino è acclarato, e questa minor tutela finisce poi per ripercuotersi anche su eventuali investimenti nel miglioramento dell'immobile.
Infatti e giustamente se il proprietario è poco tutelato, perchè poi dovrebbe pensare di ristrutturare un immobile che tanto non gli rende o gli crea solo problemi?

Il fatto di tutelare di più la proprietà (parlo con contratto regolare) va sicuramente a ripercuotersi poi sugli investimenti negli immobili a reddito, creando problemi all'economia.
Purtroppo se in casa l'inquilino non pagante anche da mesi (sempre con contratto registrato) si porta un anziano (peggio ancora se disabile) o dei bambini tu non lo butti fuori neanche pregando. Ed ecco che più nessuno vuol poi investirci sugli immobili.
 
Ultima modifica:
Ci vorrebbe che i professionisti della morosità fossero sfrattati massimo in 30 giorni.
Ci vorrebbero procedure più snelle, senza passare dai Tribunali e avvocati, con costi enormi e sempre a carico dei proprietari...
Basterebbe una denuncia di morosità in questura, o in un ufficio creato ad hoc,
ed entro 30 giorni fuori...
allora vedreste che le morosità si riducono drasticamente...
l'offerta di case aumenta,
i prezzi degli affitti diminuiscono...ecc. eccc.
si creerebbe un circolo virtuoso che porta benefici ad entrambi...
aumenti di posti di lavoro e maggiori investimenti
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

salve sono nuova del forum e vorrei avere un aiuto.Ho preso in fitto due appartamenti con particelle catastali chiaramente differenti. Dovrei attivare i contratti acqua e gas e io ritengo che si debbano fare due attivazioni per fornitura visto che ogni appartamento ha i suoi contatori. il mio socio invece vuole attivare un solo contatore e attraverso un bypass fornire l'altro appartamento.e' legale?
Brigantes83 ha scritto sul profilo di Gianco.
Salve Gianco, sono nuovo del forum, desideravo esporle una questione, io ho ricevuto un testamento universale olografo da un'amica, quest'ultima era vedova e non aveva figli, ma esiste una cugina (figlia della sorella di sua madre) e una nipote (figlia del fratello del marito defunto)
essendo il testamento universale a mio favore questi ultimi due persone rientrano comunque nell'asse ereditario? grazie
Alto