1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. slad

    slad Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Salve,
    Ho letto in merito ma preferisco esplicitare il quesito per trovare risposte dirette e mirate, per capire e farne tesoro.

    Sto valutando l'acquisto di un immobile (a Roma), un villino con piano seminterrato, piano terra e mansarda, del quale mi son fatto inviare la piantina catastale dal quale risulta:
    1. i tre locali del piano seminterrato accatastati come CANTINA (nonostante uno sia già stato fatto bagno, con sanitari e vortice) (altezza del piano 2,40)
    2. intercapedine ridotto per fare spazio ad un locale e ricavarne una piccola "cantina", non segnalato sulla cartina.
    3. al piano terra, un locale DEPOSITO esterno è stato inglobato all'interno dell'alloggio per ricavarne spazio utile (per una cucina, a detta dell'agente).
    Le mie domande sono:
    1. Mi confermate che, da come mi sembra di aver capito, per vari motivi (altezza, illuminazione) i locali cantina non possono essere adibiti legalmente a camere da letto? Ma se si, la cifra vale la spesa?
    2. Devo pretendere l'aggiornamento della cartina riguardo all'intercapedine incongruente e al deposito mancante con lo stato effettivo dei lavori? E quanto è grave la cosa?
    3. Nel caso si sitemasse la situazione circa le mura incongruenti e "rischiassi" circa i locali CANTINA, nel rivendere l'immobile in futuro, in quali guai posso incappare?
    Grazie mille in anticipo per la disponibilità!
     
  2. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Tanto per iniziare, tieni presente che per un atto regolare occorre la regolarità urbanistica e la corrispondenza fra il progetto e la planimetria catastale. In alternativa l'atto è nullo.
    Gli ambienti abitativi devono avere almeno m 2,70 d'altezza, i disimpegni ed i bagni m 2,40. Il cavedio non può essere inserito nell'abitazione. Mentre il locale nel cortile, se rispetta l'altezza ed è autorizzato può essere annesso all'abitazione.
     
    A Daniele 78 piace questo elemento.
  3. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    come scrive Gianco, per procedere all'acquisto occorre la regolarizzazione urbanistca e catastale dell'immobile, le modifiche dalla cantina dovrebbero essere tranquillamente sanabili, da valutare l'annessione dell'accessorio al piano terreno, le camere in cantina non saranno mai regolari a meno che non si facciano modifiche sostanziali che non avranno mai una convcenienza economica, comunque se vorrai dormire in cantina....
    Visto così c'èe parecchi da fare, se cercano di spacciarti il tutto per facile, stai attento
     
    A Daniele 78 piace questo elemento.
  4. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Per lo meno da noi in Sardegna, non è più permesso adibire i locali interrati o seminterrati ad abitazione per via del fatto che con le ultime alluvioni sono morte annegate nelle cantine alcune persone.
     
  5. slad

    slad Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Perfetto, ringrazio entrambi, era quanto immaginavo.

    Unica ultima domanda: il DEPOSITO che era inizialmente esterno all'abitazione, e semplicemente chiudendo la porta esterna ed abbattendo il muro verso l'alloggio per ricavarne un unico ambiente quindi interno alla casa, è effettiamente di 2,30m di altezza: a fronte di ciò, tale misura crea un problema circa l'aggiornamento della piantina catastale?

    Grazie ancora per l'attenzione.
     
  6. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    il problema, nel caso, secondo me è urbanistico, il locale deve essere a norma, non solo per l'altezza ma dovrebbe avere le caratteristiche tecniche per essere adibito ad abitazione che sono anche altre
     
  7. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Il locale puoò essere annesso al fabbricato pero deve essere destinato a ripostiglio. Evidentemente la stessa destinazione deve apparire nella planimetria catastale. Poi se tu l'utilizzi con altra destinazione sono problemi tuoi.
     
  8. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    sopra c'è scritto che hanno buttato giù la parete :occhi_al_cielo:
     
  9. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Mi è sfuggito. Comunque resta valido quanto affermato: la sua destinazione deve essere quella di un locale accessorio.
     
  10. slad

    slad Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Ok ho capito, diciamo stesso discorso dei locale CANTINA insomma.

    Grazie mille per l'attenzione e le risposte!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina