1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. masagu

    masagu Membro Attivo

    E' stato fatto un contratto transitorio con cedolare a 4 ragazzi fino a gennaio 2015. La settimana scorsa mi contattano 2 dei 4 comunicando che devono andar via prima della scadenza per motivi personali. Sul contratto vi è la possibilità di disdire in qualsiasi momento dando un preavviso di almeno 2 mesi. Ho detto loro di scrivere anche 2 righe in cui dichiarano di volere disdire il contratto anticipatamente. Adesso gli altri 2 ragazzi hanno 2 possibilità (correggetemi se sbaglio): o pagano l'intero affitto per rimanere oppure devono andare via in quanto viene meno la clausola relativa al pagamento della pigione inserita nel contratto. Di fatto anche se uno solo disdice il contratto questi si intende risoluto e gli altri di conseguenza debbono adeguarsi..un'altra soluzione potrebbe essere quelle di trovare 2 sostituti ma credetemi sono stanco di dovere stare dietro a questo andirivieni perchè è un caos totale per calcolare tares, bollette varie, caparre etc. Ho deciso infatti di porre fine a tutto questo ed affittare ad una famiglia perchè non ne posso più di sentire sempre 4 campane diverse e tutti i relativi problemi. Posso quindi comunicare ai 2 restanti che dovranno andare via tra 2 mesi? :occhi_al_cielo:
     
  2. vitt1

    vitt1 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    dipende da come è redatto il contratto: se c'è la clausola che chi resta si fa carico del tutto, o pagano o devono anche loro andersene.
     
  3. masagu

    masagu Membro Attivo

    Non c'è questa clausola ma è logico vitt1 che se gli altri non pagano perchè vanno via il pagamento non viene effettuato per intero e di conseguenza il contratto viene considerato nullo...
     
  4. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    mica tanto. Se il contratto non è stato fatto con l'obbligo di pagare in solido l'intero canone d'affitto quelli che sono rimasti dentro continuano a pagare la loro quota fino a quando tu non comunichi la risoluzione del contratto con due mesi di anticipo.
     
    A bolognaprogramme piace questo elemento.
  5. vitt1

    vitt1 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    grazie Luigi :stretta_di_mano:, era esattamente quello che volevo far capire.
     
  6. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Quando si fanno questi contratti, è meglio rivolgersi agli agenti immobiliari, che con qualche euro di spesa avresti chiarito il problema del contratto solidale tra i locatari, questione di competenza
     
  7. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    E' l'esatto contrario.
    Nelle locazioni vale il principio ex art. 1294 c.c., posto che nei rapporti obbligatori opera la presunzione di solidarietà passiva, salvo diverso accordo tra le parti.
     
    A masagu piace questo elemento.
  8. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    forse bisognerebbe leggere il contratto. comunque se si fa un contratto con 4 soggetti e si contempla la possibilità di rescissione singola del contratto
    è bene specificare la solidità perché un conto è pagare 1/4 di affitto un altro conto è pagare 1/2 di affitto. A parte il fatto che in queste affittanze multiple a volte le quote non sono tutte uguali.
     
  9. masagu

    masagu Membro Attivo

    Concordo con Nemesis...a scanso di equivoci ho già comunicato ai 2 rimanenti che dovranno andare via...la comunicazione è stata fatta con 2 mesi di anticipo e non ci sono stati problemi....ad ogni modo nel contratto non ci sono le singole quote da pagare ma si affitta "l'intero appartamento" a 4 persone per cui se una di queste non paga viene meno la clausola secondo la quale se non viene pagato l'intero importo entro il primo del mese e quindi il contratto si intende risoluto "ipso jure"...:occhi_al_cielo:
     
    Ultima modifica: 30 Giugno 2014

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina