1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Mo_77

    Mo_77 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Buonasera a tutti.
    Una mia conoscente di cui ho anche il testamento a favore della mia persona, eredita da un suo parente, una somma di denaro (esempio 100.000,00) che io, d'accordo con lei, vorrei usufruirne prima della sua morte; cosa mi consigliate di fare per non essere perseguibile dagli eredi e per poter utilizzare tranquillamente i soldi???
    1) M faccio fare una donazione notarile...ma anche su questa mi hanno detto che oltre a pagarci la parcella del notaio sei sempre perseguibile dai parenti per cui non puoi utilizzare a pieno i soldi
    2) Vado con lei in banca, facciamo un conto cointestato a firma disgiunta, dopo di chè sposto man mano in due tre tranche tutti i soldi su altro mio conto ma di altra banca, andandoli poi a utilizzare per acconto nuova casa, macchina, ecc, ecc

    Ci sono altre soluzioni che mi potete consigliare???
    Con chi potrei parlarne per un consiglio??

    Grazie tante
     
  2. Mo_77

    Mo_77 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Preciso che gli eredi della mia conoscente non sono eredi legittimi ma solamente eredi di 5° grado.
     
  3. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Allora non hai problemi, è sufficiente il testamento, se regolare, è sufficiente e nessuno lo può contestare.
     
    A Mo_77 piace questo elemento.
  4. 1giggi1

    1giggi1 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Fatti fare un bonifico con causale "regalo"
     
    A Mo_77 piace questo elemento.
  5. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Aprite un conto corrente cointestato e puoi prelevare come e quando vuoi senza doverne rendere conto a nessuno. Salvo che non salti fuori che la beneficiaria non venga dichiarata di essere incapace d'intendere e volere. Allora, sono dolori.
     
    A Mo_77 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina