• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

gattaccia

Membro Attivo
Proprietario Casa
comunque come dicevo mi sto informando per cedere il credito alle imprese per i prossimi lavori di riqualificazione energetica (cappotto)
ho già letto articoli contrastanti, tipo che le imprese piccole e medio piccole non potranno accettare, a meno di andare a gambe all'aria...
tuttavia a me sembra un passo verso lo "sconto" immediato sulle spese dei contribuenti
 

gattaccia

Membro Attivo
Proprietario Casa
Se hai informazioni postale qui, per favore, @gattaccia!

Avevo letto la notizia, e sentito un commento per radio secondo il quale il Fornitore non è obbligato a concedere lo sconto sul corrispettivo. Lo concede solo se ha la possibilità di utilizzare velocemente quel credito d'imposta in compensazione.

La possibilità per il contribuente di avvalersi di questa novità dipende da molti fattori, che non è detto si verifichino nei casi concreti.
questa settimana chiediamo a qualche impresa per il cappotto (poi chiudono e se ne riparla a fine mese)
una ci ha già detto che lo farà, ora stanno esaminando i prospetti per preparare il preventivo, vi aggiornerò!
 
  • Mi Piace
Reazioni: uva

possessore

Membro Senior
Proprietario Casa
tuttavia a me sembra un passo verso lo "sconto" immediato sulle spese dei contribuenti
Io sono malizioso e dico che, comunque, tutti questi sconti sono "apparenti".
Mi spiego. Da quando c'è il 50% sulle ristrutturazioni, sicuramente hanno gonfiato i prezzi. Anche quando ci sarà lo sconto immediato, ove applicabile, ove concesso dalle imprese, gonfieranno i prezzi. Scusate la maliziosità.
 

gattaccia

Membro Attivo
Proprietario Casa
@uva aggiungo: avevo già fatto fare il preventivo qualche mese fa da un grosso gestore di energia, vale a dire gli unici che prima di questa legge potevano accollarsi le detrazioni per ecobonus, in 10 anni (ora è in 5)
risultato: ci hanno sparato un preventivo stratosferico, in più maggiorato del 13% di cessione del credito alla banca (una specie di finanziamento mi pare di aver capito), non abbiamo accettato
 

gattaccia

Membro Attivo
Proprietario Casa
Io sono malizioso e dico che, comunque, tutti questi sconti sono "apparenti".
Mi spiego. Da quando c'è il 50% sulle ristrutturazioni, sicuramente hanno gonfiato i prezzi. Anche quando ci sarà lo sconto immediato, ove applicabile, ove concesso dalle imprese, gonfieranno i prezzi. Scusate la maliziosità.
sì è molto probabile... (leggi sopra)
 

gattaccia

Membro Attivo
Proprietario Casa
tuttavia aggiungo che secondo me con l'andare del tempo ci potrebbe essere una stabilizzazione dei prezzi per motivi di concorrenza etc.
soprattutto se come dicevo la direzione sarà quella di "scontare" subito al contribuente

per cambiare campo, immaginatevi il conto del dentista, "scontato"!
 

gattaccia

Membro Attivo
Proprietario Casa
nel caso del grosso gestore del post 44 ad es. è evidente che queste società avevano il monopolio, ora invece si potrebbero aprire ampi scenari, tenendo presente che le imprese a loro volta possono cedere il credito ai loro fornitori
 

possessore

Membro Senior
Proprietario Casa
nel caso del grosso gestore del post 44 ad es. è evidente che queste società avevano il monopolio, ora invece si potrebbero aprire ampi scenari, tenendo presente che le imprese a loro volta possono cedere il credito ai loro fornitori
Sempreché non facciano cartello tra loro....
Un po' come i gestori radiomobili...
Tengono i prezzi alti tutti assieme....
E rimodulano in continuazione, costringendoci a cambiare gestore come cavallette impazzite...
 

gattaccia

Membro Attivo
Proprietario Casa
Sempreché non facciano cartello tra loro....
Un po' come i gestori radiomobili...
Tengono i prezzi alti tutti assieme....
E rimodulano in continuazione, costringendoci a cambiare gestore come cavallette impazzite...
è un rischio tuttavia adesso sono coinvolte tutte le imprese e anche i loro fornitori
secondo me se prende piede è più probabile che chi non accetta la cessione di credito si ritrovi fuori dal mercato (salvo piccoli lavori), a effetto valanga sui fornitori
quindi prevedo un po' di aumento dei prezzi ma contenuto da quanto detto sopra

e ovviamente prevedo che l'economia è imprevedibile :D
 

Daniele 78

Membro Storico
Professionista
Tenete conto che per una vera Flat Tax sarebbe necessario abbattere ogni agevolazione fiscale, incluse quelle delle ristrutturazioni edilizie.
 

uva

Membro Senior
Proprietario Casa
Tenete conto che per una vera Flat Tax sarebbe necessario abbattere ogni agevolazione fiscale,
Ne abbiamo già parlato nei post precedenti.
Ricordando che dovrebbe esserci una clausola di salvaguardia che permette al contribuente di scegliere tra la nuova flat tax e il regime fiscale ordinario (aliquote IRPEF progressive per scaglioni di reddito e deduzioni/detrazioni).

Comunque già adesso chi opta per la cedolare secca (che è una tassa piatta) sul reddito da locazioni se non ha capienza perché non percepisce altri redditi soggetti ad IRPEF, perde tutte le detrazioni.
 

Daniele 78

Membro Storico
Professionista
è un rischio tuttavia adesso sono coinvolte tutte le imprese e anche i loro fornitori
secondo me se prende piede è più probabile che chi non accetta la cessione di credito si ritrovi fuori dal mercato (salvo piccoli lavori), a effetto valanga sui fornitori
quindi prevedo un po' di aumento dei prezzi ma contenuto da quanto detto sopra

e ovviamente prevedo che l'economia è imprevedibile :D
Le piccole imprese non possono sobbarcarsi la cessione del credito poiché alle loro spalle dovrebbero avere Banche o Finanziarie. Solo le imprese edili più strutturate (quelle con ANCE) hanno la finanziaria Deloitte per la cessione del credito ma scordatevi tutti quanti che l’elettricista, l’idraulico, o altri piccoli artigiani siano supportati quindi NON ve lo faranno e su questo ve lo firmo in tutti i modi.

Bisogna ficcarsi in testa che anche le imprese più strutturate non possono fare da Banca al Committente se alle spalle loro non c’è una finanziaria che possa avere una certa solidità.

Poi sinceramente, detto tra noi, dovrebbe essere la Banca del Committente che ricevute tutte le documentazioni per gli Ecobonus attivare la cessione del credito e non l’impresa che effettua i lavori (dato che il prestito della finanziaria per la cessione del credito ha un costo)!
 

Daniele 78

Membro Storico
Professionista
Ne abbiamo già parlato nei post precedenti.
Ricordando che dovrebbe esserci una clausola di salvaguardia che permette al contribuente di scegliere tra la nuova flat tax e il regime fiscale ordinario (aliquote IRPEF progressive per scaglioni di reddito e deduzioni/detrazioni).

Comunque già adesso chi opta per la cedolare secca (che è una tassa piatta) sul reddito da locazioni se non ha capienza perché non percepisce altri redditi soggetti ad IRPEF, perde tutte le detrazioni.
Tieni conto che per una Fiat tax al 15% hai bisogno di coperture per attivarla, quindi per forza qualcosa devi togliere.
Tra l’altro leggendo la Flat Tax proposta da Nicola Rossi (al 25%) poteva essere attuata ma con l’eliminazione di tutte le deduzioni fiscali. Qui se si vuole approfondire:
 

gandoo17

Membro Attivo
Proprietario Casa
questa settimana chiediamo a qualche impresa per il cappotto (poi chiudono e se ne riparla a fine mese)
una ci ha già detto che lo farà, ora stanno esaminando i prospetti per preparare il preventivo, vi aggiornerò!
Ho letto la stessa cosa, e sono curioso anche io.

Mi fai sapere?? ☺
 

gandoo17

Membro Attivo
Proprietario Casa
Tieni conto che per una Fiat tax al 15% hai bisogno di coperture per attivarla, quindi per forza qualcosa devi togliere.
Tra l’altro leggendo la Flat Tax proposta da Nicola Rossi (al 25%) poteva essere attuata ma con l’eliminazione di tutte le deduzioni fiscali. Qui se si vuole approfondire:
In realtà secondo è solo parzialmente così.

Mi spiego meglio, è vero che la flat tax ha bisogno di fondi per essere mantenuta, ma non serve trovare soldi ma solo prendere quelli che ci sono.

Per intenderci.
Io stato, ti abbasso le tassi
Tu cittadino paghi

Se il cittadino non paga, diventa un cattivo pagatore, niente mutui, niente prestiti, niente sanità, niente macchine intestate.

So che sarebbe quasi illegale una cosa simile, ma qualcosa penso se la possano inventare.

Sono consapevole che magari qualcuno di voi farà nero e potrebbe odiarmi per questo mio disprezzo verso gli evasori ma così è 😂😂
 

Daniele 78

Membro Storico
Professionista
In realtà secondo è solo parzialmente così.

Mi spiego meglio, è vero che la flat tax ha bisogno di fondi per essere mantenuta, ma non serve trovare soldi ma solo prendere quelli che ci sono.

Per intenderci.
Io stato, ti abbasso le tassi
Tu cittadino paghi

Se il cittadino non paga, diventa un cattivo pagatore, niente mutui, niente prestiti, niente sanità, niente macchine intestate.

So che sarebbe quasi illegale una cosa simile, ma qualcosa penso se la possano inventare.

Sono consapevole che magari qualcuno di voi farà nero e potrebbe odiarmi per questo mio disprezzo verso gli evasori ma così è 😂😂
Ad oggi con la fattura elettronica però non hanno tirato su ancora le risorse necessarie. Ben inteso, io sarei più che favorevole in essa ma non nel farla a debito!
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

A quando ****o attivano l'account
che le domande non devono essere pubblicate in questo box ma in discussioni che possono essere viste dagli utenti attivi. Grazie.
Alto