1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. areniello

    areniello Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Buone vacanze a tutti. Ritorno sul sito per chiedere il vostro autorevole parere in merito alla possibilità di evitare di pagare l'IMU come seconda casa. Possiedo l'usufrutto della casa in cui abita ed ha la residenza mio figlio, mentre lui ha intastato la nuda proprietà. Se gli firmo un contratto di comodato d'uso posso evitare il pagamento dell'IMU come seconda casa? Per lui in realtà è la prima ed unica abitazione. Grazie apprezzo molto le vostre risposte anche se negli ultimi tempi noto qualche polemica di troppo.
     
  2. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    art. 980 c.c.
    l'usufruttuario può cedere il proprio diritto per un certo tempo o per tutta la sua durata, se ciò non è vietato dal titolo costitutivo.
     
    A areniello piace questo elemento.
  3. areniello

    areniello Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Ringrazio per la tempestiva risposta. Posso quindi cedere il comodato d'uso a mio figlio ma ciò gli permetterà di pagare l'IMU come prima casa? La normativa attuale cosa recita?
     
  4. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Per il comodato d'uso gratuito alcuni comuni prevedono agevolazioni, altri no!!!
    Devi leggere la delibera del tuo comune. La soluzione più certa (e costosa) è donargli l'usufrutto, cosicchè il figlio diventa pieno proprietario ed essendo la sua prima casa avrebbe l'IMU agevolata (o forse non avrebbe IMU, staremo a vedere). Saluti.
     
    A areniello piace questo elemento.
  5. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Attenzione non è la stessa cosa cedere il diritto di usufrutto o istituire il comodato d'uso
    art. 1803 c. c.
    Affinchè tuo figlio paghi come prima casa, tu devi cedere il tuo usufrutto.
     
    A areniello piace questo elemento.
  6. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    non mi risulta che l'IMU posa essere pagata come prima casa dal comodatario come si faceva per l'ICI, è un buco normativo che dovrebbero colmare
    la cessione dell'usufrutto è sicuramente una buona idea ma deve essere sancita da atto pubblico
     
    A alberto bianchi piace questo elemento.
  7. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Vero ! Fra 10/15 giorni si dovrebbe conoscere se finalmente il comodato d'uso concesso a parenti strettissimi verrà equiparato alla prima casa ai fini IMU.
     
    A areniello piace questo elemento.
  8. fieronero

    fieronero Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    leggo che ragioniere con sede in Albignasego (Alberto De Franceschi) afferma che basta passare dal comodato d'uso gratuito a diritto di abitazione x chi vive nell'alloggio per evitare di pagare IMU 2 CASA a IMU 1 casa. Secondo art 1022 c.c.
    Voi che ne pensate ?
    vedere sito defranceschialberto
     
    A areniello piace questo elemento.
  9. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    non ho trovato dove il ragionierre esprime questa idea però il comodato d'uso è praticamente un contratto di locazione, la concessione di diritto d'abitazione mi sembra una cosa più complicata, solitamente rimane al conuige che eredita l'abitazione con i figli, non so come si posa contrattualizzare
     
    A areniello piace questo elemento.
  10. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non mi pare che si possa cedere il diritto di abitazione, e non mi pare che un figlio sposato, autonomo, con distinta residenza possa considerarsi "facente parte dello stesso nucleo familiare", ai fini di questo caso.
    La cosa migliore da fare è la liquidazione dell'usufrutto a favore del figlio, ma naturalmente tutto ciò ha un costo. Ne vale la pena ? Solo l'interessato, alla luce dei dati in suo possesso, può valutarlo. Non mi spingo oltre perchè non è materia di cui mi sono mai occupato professionalmente.
    Allego un articolo sull'argomento:
    http://www.ilmessaggero.it/guide/us...ione_solo_in_apparenza_simili_/casa-705.shtml
     
    A areniello piace questo elemento.
  11. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    con l'ICI si poteva. con l'IMU non si può. è una seconda casa, anche se vi sono gravi andicappati, disoccupati, vecchi con pensioni sociali o senza. Non vi è alcuna grazia.

    per alberto bianchi:
    Sto pensando: E' difficile decidere quando la stupidità assume le sembianze della furfanteria e quando la furfanteria assume le sembianze

    le sembianze di che? (mi trovi davvero d'accordo, ho sempre pensato che il furfante sia uno davvero stupido, danneggia il suo spirito, la sua famiglia, la società umana, per ricavarci qualche decina d'anni di danaro, sempre che non finisca male)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina