• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

pbellazzi

Membro Attivo
Proprietario Casa
Buongiorno ,
vorrei il vostro parere su questa vicenda .

Nel mio condominio c'è un grande atrio interamente dipinto di bianco .

Ad aprile in assemblea abbiamo deliberato di ridipingerlo e l'amministratore ha verbalizzato
" i presenti deliberano di eseguire un intervento di tinteggiatura e sistemazione ordinaria dell'atrio di ingresso , fissando una spesa complessiva di 7500€ oltre IVA "
Nessuno ha proposto di cambiare il colore e la discussione si è chiusa rapidamente .

A lavori iniziati vedo alcune prove colore e alla mia richiesta di spiegazione mi viene detto che in una riunione a cui erano presenti tutti i consiglieri e l'amministratore i consiglieri hanno deciso di dipingere 3 pareti color salmone .

A me non sembra corretto che 4 persone - che tra l'altro possono deliberare spese solo sino a 3000 €- decidano di cambiare il colore delle pareti senza interpellare gli altri condomini ...... oppure ho sbagliato io a dare per scontato che - in assenza di proposte diverse - dovesse essere replicato il bianco attuale ???

Comunque sia .... possono i consiglieri modificare o ritardare lavori decisi in assemblea qualunque sia il loro importo ??? Grazie per le risposte
 

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
Generalmente i consiglieri di condominio “consigliano” e basta, e non possono decidere nulla.
Me se dici che nel tuo condominio possono addirittura deliberare spese fino a 3.000 euro, evidentemente da voi hanno maggiori poteri.
Forse sul regolamento trovi qualche indicazione,e in futuro puoi farti eleggere anche tu per partecipare alle decisioni del consiglio.
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Titolo "curioso" ...visto che i "consiglieri" di Condominio sono privi di qualsivoglia potere.
Nemmeno possono essere "investiti" di poteri decisionali (men che mai disporre su spese).
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Ho comprato una casa e nel giardino si trova un palo del Enel "morto", nel senso che nessun cavo elettrico è attaccato e secondo me nessun cavo era mai stato attaccato, il precedente proprietario non lo dava fastidio, ed io vorrei togliero ,
vorrei un consiglio a chi devo contattare per rimuoverlo,
al comune o al enel
grazie
Salve ho in comproprietà una strada privata i miei dirimpettai hanno l'accesso pedonale di servizio possono entrarci anche in macchina tengo a precisare che hanno il passo carrabile è l'ingresso principale con numero civico su altra strada
Alto