1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Coach

    Coach Membro Attivo

    Salve, vivo in un condominio di 16 appartamenti divisi in 3 palazzine.
    La fattura acqua viene intestata al condominio e poi divisa attraverso la lettura dei contatori di sottrazione che ogni appartamento ha.

    Purtroppo il nostro amministratore ha smesso di pagare le fatture da aprile ma, probabilmente corrompendo qualcuno, è riuscito a mantenere l'erogazione dell'acqua.

    In acquedotto la fornitura risulta sospesa da mesi, mentre il debito continua a salire.
    Premesso che è probabile che da un momento all'altro stacchino il contatore generale, mi chiedevo se esiste un prezzario per stabilire quanto costerà un nuovo allaccio e, a questo punto, se potrei farne uno personale staccandomi dal resto dei condomini per avere il diretto controllo sulle utenze di base ed evitare potenziali nuovi problemi in futuro.

    So per certo che dovremo pagare tutto il debito pregresso prima di avere un nuovo contratto, ormai c'è poco da fare, ma vorrei capire cosa va valutato nel preventivo di un eventuale allaccio singolo, considerando che il contatore dell'acquedotto è uno solo e si trova sul muro perimetrale del cortile dei 3 palazzi e che poi si collega a 3 colonne per alimentare poi i singoli appartamenti.

    So che si potrebbero creare 3 contatori, uno per palazzina, ma dato che la potenzialità di avere morosi è alta, non vorrei rimanere punto e a capo.


    Grazie a tutti e complimenti per la professionalità e competenza che dimostrate, mi avete già aiutato a dipanare molti dubbi.
     
  2. key

    key Membro Attivo

    Professionista
    Se il fornitorr e'uno solo ,prima risolvete le morosita.
    Magari a rate.
    Poi certo fatevi fare un preventivo per 3 contatori,ognuno pet palazzina.
    Ma i lavori di adeguamento li fate voi,il fornitore viene a montare solo i contatori.
     
  3. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Perchè l'amministratore non paga?
     
  4. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Suppongo che l'amministratore non paga le bollette dell'acqua a causa di molti morosi che non pagano gli oneri. In questo caso verificate la possibilita' di denunciarlo e cercatene uno nuovo piu' affidabile.
    Dopo l'assemblea di nomina affidategli l'incarico di transare, come Condominio una rateazione degli importi dovuti al fornitore dell'acqua e contestualmente chiedete allo stesso di poter stipulare dei contratti individuali visto che i contatori li avete gia' installati in casa. Il contatore centrale dovra' misurare solo piu' l'acqua pergli usi condominiali quali, ad esempio: plizia e lavaggi pavimenti e scale condominiali, annaffiatura aiuole condominiali ecc.ecc.[DOUBLEPOST=1412940273,1412940232][/DOUBLEPOST]Suppongo che l'amministratore non paga le bollette dell'acqua a causa di molti morosi che non pagano gli oneri. In questo caso verificate la possibilita' di denunciarlo e cercatene uno nuovo piu' affidabile.
    Dopo l'assemblea di nomina affidategli l'incarico di transare, come Condominio una rateazione degli importi dovuti al fornitore dell'acqua e contestualmente chiedete allo stesso di poter stipulare dei contratti individuali visto che i contatori li avete gia' installati in casa. Il contatore centrale dovra' misurare solo piu' l'acqua pergli usi condominiali quali, ad esempio: plizia e lavaggi pavimenti e scale condominiali, annaffiatura aiuole condominiali ecc.ecc.
     
  5. Coach

    Coach Membro Attivo

    L'amministratore non ha pagato perchè è un ladro ludopata, in pratica se li è giocati, e agiremo sicuramente nei suoi confronti ben sapendo, però, che non otterremo molto visto che è nullatenente.

    Abbiamo interpellato l'acquedotto che ci ha detto che ha più volte concesso rateizzazioni al tipo (chiaramente non ci ha mai detto nulla per non allarmarci) ed ora vuole l'intera somma.

    Ieri hanno addirittura mandato degli operai che hanno aperto il tombino e crociato con spray rosso l'impianto, segno che stanno per staccarlo definitivamente.

    Quindi, per avere un contratto personale, basta avere il contatore a monte dell'appartamento?
    Immagino ce ne faranno installare di nuovi, ma fosse davvero possibile sarebbe una grande soluzione.

    Grazie ancora a tutti.
     
  6. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Penso che sara' possibile ma solo con il pregresso debito sanato.
     
  7. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    non è detto che ad ognuno daranno un contatore diretto, vi daranno un contatore per ogni palazzina
     
  8. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Dipende dai gestori del servizio. In molti comuni, dove gli impianti siano compatibili con le richieste, molti di essi consentono un rapporto diretto fornitore/utilizzatore.
     
  9. giovanna1948

    giovanna1948 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    A Ferrara, HERA sta praticando la consegna nelle buchette postali dei singoli Condòmini di una avviso ( senza francobolli) di imminene distacco della fornitura , in modo che i Condomini si attivino a pagare le morosità e si confrontino con l' Amministratore. Questa prassi dopo che si erano presentati diversi casi in città, di appropriazione del denaro destinato alle utenze di gas e acqua , da parte dell' Amministratore, inconsapevoli gli Utenti.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina