1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Se ti interessa l'immobile ed il proprietario è irremovibile, valuta la possibilità di precedere alla sua eliminazione dopo l'acquisto.
     
    A Jan80 piace questo elemento.
  2. karmacoma

    karmacoma Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Eh Gianco, vorrei, ma come faccio a passarlo ad A3 e ad ottenere un mutuo con dentro un abuso? Non ce la farò mai...
     
  3. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    mi sembra la complicazione di un affare semplice: nelle clausole che intendi porre nella tua proposta ci sta che se vi è un abuso non si può procedere, se vi sono abusi da sanare dovrà essere a cura del venditore in quanto l'immobile non sarà conforme alla documentazione agli atti, se gli eventuali abusi saranno sanabili si deciderà come procedere col tuo tecnico: Che escano controlli è improbabile, se nessuno denuncia gli Uffici hanno altro da fare
     
  4. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Il problema va risolto a monte, perché come già detto, in presenza di abusi edilizi la banca non rilascia il mutuo e l'atto è nullo. Fattene una ragione ed orienta il tuo interessamento in un'altra opportunità, tanto con questo signore, proprietario, non ne cavi piedi.
     
  5. karmacoma

    karmacoma Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Mi sa proprio anche a me che questo ci stia soltando facendo perdere tempo. Anche perchè più che proporgli di fare le cose in regola (a costo di coprire i costi, anche se dovrebbe essere lui a farlo) non so più cosa dire.

    Non capisco perchè una persona metta in vendita un immobile e poi non sia minimamente interessato a vendere. Facendo perdere tempo e soldi (quantomeno la consulenza legale).

    sono allibito
     
  6. Franci63

    Franci63 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Lui è interessato a vendere alle sue condizioni,che non combaciano con le tue:questo era palese dall’inizio.
    Hai scelto tu di “perdere tempo”,sono ormai 15 giorni che scrivi qui di questo immobile senza esserti ancora convinta che il gioco non vale la candela,con un venditore che non ti mette in condizione di valutare il rischio,non dandoti i documenti.
    Anche io penso che sarebbe meglio passare oltre.
     
  7. karmacoma

    karmacoma Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Forse è come dici tu. o forse, non capisco il motivo per cui un venditore vuole vendere commettendo un illecito, al posto di vendere legalmente senza subire variazioni economiche.
    Se per te ha senso... per me no.
     
  8. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Cambia .... e auguri! Non ti sarà difficile trovare un venditore serio.
     
  9. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    non necessariamente c'è una situazione compromessa, potrebbe essere che il venditore sia un soggetto strano che preferisce comportarsi da "strano", comunque fare una proposta condizionata sopratutto al non incasso della caparra, che ti metta in condizioni di prendere visione e valutare un immobile che ti interessa non mi sembra particolarmente complicato
     
  10. karmacoma

    karmacoma Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    ha deciso che farà lui le pratiche e venderà a 40.000€ in più.

    A questo punto ho perso l'affare.
     
  11. magia2002

    magia2002 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Tu continua a manifestare il tuo interesse all' acquisto e che si facciano sentire quando lo metteranno in vendita come a3 con certificato di agibilita' ottenuto ( non solo richiesto ) .Chissa' che non accettino con piu' 20-25.000 eur .
     
  12. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Secondo me, ha perso lui l'affare e l'hai fatto tu.
     
    A Jan80 piace questo elemento.
  13. Jan80

    Jan80 Membro Junior

    Professionista
    Vedi che non erano i 10-11mila prospettati ma oltre il doppio? A mio avviso era lui che faceva un affare e ti scaricava tutte le rogne e i conti da pagare!

    Va là che hai fatto bene così, fidati!
     
    A Gianco piace questo elemento.
  14. karmacoma

    karmacoma Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    No, le spese erano quelle. Solo che ovviamente vendere un A3 ha più valore che vendere un c3

    Io vi ringrazio. Ma non so su che base lo sosenete. Sono due anni che controllo il mercato immobiliare di Firenze tutti i giorni. E per la stessa cifra perndo cose della metà della metratura e da ristrutturare.

    Nel frattempo continuo a buttare 10.000€ l'anno in affitti...
     
  15. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Ti stavi imbarcando in un affare evidentemente poco trasparente e dall'esito troppo incerto, nel quale l'unico che imponeva le sue condizioni assurde con la prepotenza, era il venditore. Probabilmente hai fatto trasparire troppo il tuo interesse, forse gli hai prospettato i tuoi progetti e lui ne stava approfittando. E forse sa che stai buttando 10.000 € l'anno.
     
    A Jan80 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina