• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Elisabetta Grassi

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Buongiorno
Se devo restrutturare un bagno o una cucina, quindi con rifacimento impianti elettrico ed idraulico, pavimenti, sanitari nuovi ma senza spostare o abbattere alcun muro devo comunque presentare qualche pratica in comune o all'agenzia delle entrate al fine di detrarre la spesa? O è sufficiente pagare l'impresa con il bonifico modello specifico per detrazioni?
Ho sentito pareri discordanti (di professionisti) in merito e la cosa mi sconcerta non poco
 

griz

Membro Storico
Professionista
attenzione che le attività di edilizia libera (manutenzione ordinaria) non possono fruire delle detrazioni
 

Elisabetta Grassi

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Ma io avevo chiesto esplicitamente in caso di rifacimento totale bagno e cucina, quindi con impianti totalmente nuovi..è ordinaria? Non posso detrarre? Non penso
 

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
Non posso detrarre?
Sì, puoi detrarre.
In mancanza di CIL o CILA occorre predisporre una "dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà".
E' un argomento complicato, affrontato più volte sul Forum.

Se hai la pazienza di leggere tutto (opinioni anche contrastanti), può interessarti questa discussione:
che riguarda anche i lavori di ristrutturazione su "prima casa"
 

griz

Membro Storico
Professionista
esiste un glossario delle opere di edilizia libera/manutenzione ordinaria Gazzetta Ufficiale
le attività per le quali è possibile la detrazione sono le manutenzioni straordinarie e ristrutturazioni
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
attenzione che le attività di edilizia libera (manutenzione ordinaria) non possono fruire delle detrazioni
Forse confondi la classificazione di "manutenzione straordinaria" ai fini fiscali...che su varie voci non coincide con quella in gergo edilizio e nemmeno civile.
 

Elisabetta Grassi

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Sì, puoi detrarre.
In mancanza di CIL o CILA occorre predisporre una "dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà".
E' un argomento complicato, affrontato più volte sul Forum.

Se hai la pazienza di leggere tutto (opinioni anche contrastanti), può interessarti questa discussione:
che riguarda anche i lavori di ristrutturazione su "prima casa"
Grazie, leggo con interesse
 
  • Mi Piace
Reazioni: uva

Biz Consulting

Membro Ordinario
Professionista
Forse per avere un'idea più chiara è utile dare una lettura a questo post, in cui si commenta la Circolare 13/2019 dell'Agenzia delle Entrate, che riguarda proprio i dubbi sella detrazione in caso di opere che no prevedono la presentazione di comunicazioni o richieste autorizzative al Comune.

In questa circolare l'Agenzia delle Entrate è stata molto chiara riguardo al fatto che per l'inquadramento delle opere (manutenzione ordinaria, straordinaria, ecc.), ai fini della loro detraibilità, bisogna sempre e comunque fare riferimento all'art. 3 del D.P.R n. 380/2001 (Tue).
Il suddetto è il decreto principale nell'ambito edilizio e, come ribadito più volte dall'Agenzia, va preso come riferimento tecnico anche a fini fiscali per ciò che concerne i Bonus Casa.
 

griz

Membro Storico
Professionista
alla luce del post di Biz Consulting direi che la situazione è chiara: le opere che intende fare possono fruire delle detrazioni. E' attività libera e dovrà pagare col bonifico parlante e produrre un'autocertificazione del periodo dei lavori
 

Biz Consulting

Membro Ordinario
Professionista
alla luce del post di Biz Consulting direi che la situazione è chiara: le opere che intende fare possono fruire delle detrazioni. E' attività libera e dovrà pagare col bonifico parlante e produrre un'autocertificazione del periodo dei lavori
Attenzione non ho detto questo.
Va valutato attentamente se l'insieme dei lavori che verranno svolti possono essere inquadrati almeno come manutenzione straordinaria (salvo, ovviamente quelli che possono essere detratti anche in deroga alla regola generale, come ad es.l'impianto elettrico).
In questi casi border line, prima di muoversi "ad interpretazione personale" è sempre meglio chiedere il parere del Comune e, possibilmente, anche di un tecnico
 

griz

Membro Storico
Professionista
beh.. io sono un tecnico e mi confronto con questi problemi interpretativi proprio in questo periodo. Il Comune non darà mai chiarimenti, loro ti dicono cosa urbanisticamente è attività libera o meno e questo lo dice il glossario, quello che tu hai messo nel tuo link è un'analisi dei lavori di attività libera che possono fruire delle detrazioni e a quanto pare ci sono i lavori che la postante vuole realizzare: non necessitano di pratica edilizia ma rientrano
 

Elisabetta Grassi

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Attenzione non ho detto questo.
Va valutato attentamente se l'insieme dei lavori che verranno svolti possono essere inquadrati almeno come manutenzione straordinaria (salvo, ovviamente quelli che possono essere detratti anche in deroga alla regola generale, come ad es.l'impianto elettrico).
In questi casi border line, prima di muoversi "ad interpretazione personale" è sempre meglio chiedere il parere del Comune e, possibilmente, anche di un tecnico
Il problema è che, rivoltami ad un tecnico mi sono sentita dire una cosa, ad un altro un’altra
Visto che le pratiche in comune sono costose e così i compensi dei tecnici, ci tenevo ad avere un’opinione univoca, :)
 

moralista

Membro Senior
Professionista
Purtroppo anche il tecnico comunale deve avere problemi a dare indicazioni precise con tutta questa burocrazia che ci troviamo, aspettano le nostre richieste e vengono esaminate per poter chiedere eventuali chiarimenti in merito alla loro interpretazione della norma
 

griz

Membro Storico
Professionista
mi sono letto anche la circolare dell'Agenzia delle Entrate 13/19, alla pagina 253 elenca le opere che sono detraibili e vale quanto scritto sopra
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno, ho una questione da porvi per chi mi può aiutare : nel condominio, l'impianto citofonico è stato sostituito da un cellulare. Tutte le comunicazioni dei portieri arrivano o tramite WhatsApp o per chiamata vocale. A questo punto, bisogna comunque versare indennità per conduzione di citofono o no? Grazie anticipatamente
perchè non ricevo più propit.it la mattina da almeno 10 giorni? , cosa è successo al mio collegamento? non so a chi rivolgermi , ho provato a reiscrivermi ma , poichè già lo sono , mi hanno risposto che non è possibile, chiedo al gestore del gruppo di ripristinarmi nei collegamenti che avevo prima con propit.it.
Alto