• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Broma

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Se poi si è revocato/non rinnovato il precedente per sospetti sul suo operato...a maggior ragione si apre un nuovo c/c onde non "intorbidire" le operazioni.
seguo tutto, riporto e ne discuto,

ma io continuo a non capire come si può, nel XXI secolo "intorbidire" le operazioni
 

chiacchia

Membro Senior
Proprietario Casa
EEEhhh! sarà sempre cosi, molti anni fa iniziavano a esordire le TV private c'era e c'è ancora qui in Campania, il canale 21 trasmetteva un programma curato da un giornalista parlava con la flemma dell'attuale De Luca, si chiamava Angelo Manna e diceva: le cose qui si fanno o per un'apertura di CASCIA = CASSA o per un'apertura di COSCE = GAMBE
 

Broma

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
vi chiederete come è andata a finire, almeno per il momento - ecco la risposta :
  • è stato aperto un nuovo conto-condominiale
  • il vecchio risulta ancora "bloccato" dalla filiale per operazioni-ispezioni-locali
è stata inoltrata PEC dall'amministrazione alla filiale, riportando che :
  • i proprietari hanno concesso all'amministratore l'apertura di un nuovo conto-condominaile in altro istituto-credito
  • che intendono chiudere quello a loro intestato, presso la filiale in questione
  • l'amministrazione intende conoscere procedura per effettuare tale lavorazione "in presenza" o "a distanza" entro il termine ultimo del giorno 27dic - dopo tale data, l'assemblea condominiale si riserva di "valutare un qualsiasi procedimento per NON DISPONIBILITÀ DEL PROPRIO PATRIMONIO. "
e speriamo sia sufficiente : quando mai le banche possono "requisire patrimonio" se il titolare non ha problemi , ma tutto è dovuto da "cattiva gestione" che non ha causato problemi alla banca o all'intestatario ?
 

BeppeX88

Membro Attivo
Proprietario Casa
Lo chiedi a noi? È la banca che ti deve rispondere, ovvio che la banca che ha bloccato il conto avrà avuto un motivo valido
 

Broma

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Lo chiedi a noi? È la banca che ti deve rispondere, ovvio che la banca che ha bloccato il conto avrà avuto un motivo valido
No, effettivamente non lo chiedo a voi

Sono quelle domande che si fanno "tra amici", sovrappensiero, per dire qualcosa come "non saprei proprio cosa gli passa per la testa"
 

BeppeX88

Membro Attivo
Proprietario Casa
Beh la banca fa I controlli che vuole quando vuole e se vuole. Ricorda che il conto corrente lo apri se la banca vuole e alle condizioni che la banca dispone, e se vuole o ritiene che tu sia un cattivo pagatore, non te lo fa aprire. In sostanza, il conto corrente non è un diritto
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Beh la banca fa I controlli che vuole quando vuole e se vuole. Ricorda che il conto corrente lo apri se la banca vuole e alle condizioni che la banca dispone, e se vuole o ritiene che tu sia un cattivo pagatore, non te lo fa aprire. In sostanza, il conto corrente non è un diritto
Ma una volta aperto è un "contratto" che prevede precisi obblighi per ambi le parti...e vincolanti anche per la Banca.

Nei fatti la Banca non può sostituirsi agli organi di Giustizia...una volta che riceve la richiesta di chiusura dal Condominio (per mezzo del suo mandatario) ha l'obbligo di procedere nel termine di 12 giorni (lavorativi)
 

Broma

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Ma una volta aperto è un "contratto" che prevede precisi obblighi per ambi le parti...e vincolanti anche per la Banca.

Nei fatti la Banca non può sostituirsi agli organi di Giustizia...una volta che riceve la richiesta di chiusura dal Condominio (per mezzo del suo mandatario) ha l'obbligo di procedere nel termine di 12 giorni (lavorativi)
Giusto.

Ma se non mi trasmettono le modalità, potrebbero obbligare a convocazioni in presenza, si terrebbero/tasserebbero questo piccolo malloppo, utile al condominio, per parecchio tempo
 

BeppeX88

Membro Attivo
Proprietario Casa
Se hanno bloccato il conto avranno le loro motivazioni, se ritenete di aver subito un torto vi trovate un legale e li denunciate.
 

Broma

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Se hanno bloccato il conto avranno le loro motivazioni, se ritenete di aver subito un torto vi trovate un legale e li denunciate.
Certo : appena scadono i termini + la sicurezza che al metto del malloppo, non dovremo pagare il legale, + varie/eventuali "con parte di quanto indebitamente trattenuto"
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Giusto.

Ma se non mi trasmettono le modalità, potrebbero obbligare a convocazioni in presenza, si terrebbero/tasserebbero questo piccolo malloppo, utile al condominio, per parecchio tempo
Ripeto...se entro 15 gg. non hanno provveduto agite di conseguenza.

Potevate anche seguire la modalità "rottamazione" del c/c" affidando il tutto alla Banca dove avete aperto il nuovo c/c (ma non so se s'inventino dienieghi in quanto non persona fisica).
 

Broma

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Il blocco del conto è un'azione importante, non se la sono inventata senza motivo
vero,
ma se è solo "cautela" per non aver fastto i dovuti PRE-controlli , ed invece è tutto OK:

questo tempo impiegato, i relativi disagi, ed il comportamento della filiale che non ha mai risposto alle PEC in oltre 21gg - come lo vogliamo definire ?

se non fosse stato un conto-ecomico non-privato, ma un gruppo di persone ....
 

BeppeX88

Membro Attivo
Proprietario Casa
vero,
ma se è solo "cautela" per non aver fastto i dovuti PRE-controlli , ed invece è tutto OK:

questo tempo impiegato, i relativi disagi, ed il comportamento della filiale che non ha mai risposto alle PEC in oltre 21gg - come lo vogliamo definire ?

se non fosse stato un conto-ecomico non-privato, ma un gruppo di persone ....
Se ti senti leso da questo comportamento, contatta un legale. Se lo hanno fatto avranno avuto le spalle coperte e le loro valide motivazioni, ricorda che le regole le dettano loro anche se i soldi li metti tu. Tutto scritto in minuscolo quando apri un conto corrente
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Affitto immobile a stranieri ed occupato da più persone
Ho affittato un appartamento ad un ragazzo extracomunitario con regolare contratto registrato, ma ho saputo che adesso in quell'appartamento ci vivono anche altri due ragazzi non parenti tra di loro anch'essi extracomunitari, volevo sapere se hanno diritto a viverci e se ho delle responsabilità e sopratutto corro il rischio di essere denunciato dai miei vicini?
Alto