1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. litfiba

    litfiba Nuovo Iscritto

    Io dovrei mettere dei paletti con rete metallica su un muro in blocchi già esistente di mia esclusiva proprietà, ma con un confinante. E' possibile mettere questa recinzione senza nessun permesso?
     
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Come prima infarinatura, ti suggerisco di interpellare il tuo vicino, raccontandogli che intenderesti elevare la recinzione a confine e che gli offri l'opportunità di dividere le spese a metà per la natura intrinseca che un confine dovrebbe avere tra due proprietari, essere in comunione. Molto facilmente ti risponderà che non pensa minimamente di spendere quella cifra e allora gli chiedi di firmarti una carta con cui riconosce che il lavoro lo fai tu a tue spese.
     
    A litfiba piace questo elemento.
  3. litfiba

    litfiba Nuovo Iscritto

    Grazie Ariano ma tra me, ed il mi vicino non corre buon sangue.
    Anche perchè il muro comunque, dai documenti in mio possesso e posizionato tutto sul mio terreno, quindi il quesito rimane sempre lo stesso come posso fare?
     
  4. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Quando un muro si trova a una distanza, dal confine, minore di un metro e mezzo, il vicino può chiedere la comunione del muro. Da Articolo 875 confine.
    Il muro di cinta e ogni altro manufatto che non abbia l'altezza superiore ai 3 metri, non è considerato per il computo della distanza indicata all'art. 873. Da Art. 878
    Queste sono norme generali, le norme o consuetudini locali, alle volte sono limitanti e vincolanti.
    Ecco che chiarito ciò, la mia strategia, che so che pesa molto tra vicini, è la migliore. Tieni presente che chi ha la faccia di bronzo di andare dal vicino, con il sorriso, per ottenere il meglio, è il più forte e in gamba.
     
    A litfiba piace questo elemento.
  5. litfiba

    litfiba Nuovo Iscritto

    Caro Adriano ho controllato gli articoli che tu citi nell'informazione preziosa che mi hai fornito, trovando anche
    Art.882 - Riparazioni del muro comune - Che mi potrebbe tornare utile FORSE?
    considera che il muro in discussione oltre a ricadere nella mia piena proprietà, "con una distanza comunque in alcuni tratti inferiore ad 1,5 metri come da té segnalato", é stato costruito con i miei soldi ed il vicino non a mai voluto riconoscere alcun risarcimento, anche se questo muro serve per delimitare una strada costruita 2mt circa sulla mia proprietà in alcuni punti e 2mt circa nella sua proprietà. Addirittura in una lettera trasmessa dal suo legale ci rimproverava che questo muro di "sicurezza" non erà da considerare tale inquanto per la strada era troppo basso per tale scopo, solo perché gli accordi verbali iniziali, "anno 2001" erano che io pagavo il muro, e lui successivamente avrebbe pagato la ringhiera. Ma come vedi non ha mai fatto ciò quindi mi trovo costretto a sborzare i soldi per la recinzione al fine della "siurezza, impedire che qualcuno cada sotto" e di chiudere la mia proprietà.
    Grazie
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina