1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. mogheghe

    mogheghe Membro Attivo

    faccio seguito ad un altra discussione che avevo aperto tempo addietro:
    avevo locato l'appartamento ad un individuo referenziato che poi si è rivelato tutt'altra persona da quella descritta.
    Dopo alcune tergiversie sono riuscito ad impossessarmi del mio appartamento, fermo restando che l'inquilino è cmq mio debitore.
    sono in possesso di un suo assegno che è protestato e volevo sapere come fare per riscuotere tale somma pur sapendo che :
    1 non ha proprietà immobiliari
    2 non so se disponga di altro genere di proprietà
    Che fare? quanto puo costare un legale per fare un'eventuale decreto ingiuntivo ?
    grazie
     
  2. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Il decreto ingiuntivo ha dei costi fissi, dovuti ai bolli ed ai diritti di segreteria vari, nonché un costo variabile che dipende dall'avvocato. Se il debitore non ha immobili su cui rivalersi, oppure autoveicoli intestati a lui, oppure uno stipendio su cui operare il pignoramento, è pressoché inutile spendere soldi per tentare di recuperare qualcosa. Direi che un costo approssimativo della pratica può partire dai 5/600 euro fino ai 2.000 se la cosa va avanti per le lunghe.
     
    A masagu piace questo elemento.
  3. roberto391969

    roberto391969 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    si pero il decreto ingiuntivo dura 10 anni sopra i 5000 costa esattamente quasi 1000 euro sto parlando del tribunale di verona comunque il consiglio e di solito di non farlo si rischia di metterlo in un cassetto aspettando tempi migliori questo comunque e ripeto e uno schifo di sistema che di solito da a quelli che come me che anno avuto il torto di avere avuto degli inquilini che sono stati dentro 1anno gratis nemmeno la possibilta di vedere un euro da questo inoltre o subito danni e o dovuto risistemare la casa ecc ecc grazie italia e alle sue leggi di ecc
     
  4. erede disperata

    erede disperata Nuovo Iscritto

    ho anche io una situazione simile.
    il mio inquilino a marzo ha comunicato di voler lasciare l'immobile a un anno dalla scadenza e di essere sollevato dall'obbligo dei 6 mesi di preavviso anche in virtu del fatto che sarebbero andati via molto prima rilasciando l'immobile in piena disponibilità.
    così non è stato,sono restati nell'appartamento e hanno smesso di pagare.ho quindi dato inizio alla causa di sfratto per morosita e per il risarcimento.
    dopo sette masi hanno rilasciato volontariamente l'immobile scappando letteralmente come topi,ma lasciando le chiavi al portiere.a questo punto,non ho un verbale di rilascio,non sono piu in casa ma questo non risulta da nessuna parte,non hanno pagato i sette mesi ne le spese condominiali.l'inquilino non ha proprieta.
    che tipo di indagine posso fare capire se hanno qualcosa di ipotecabile
    cosa mi consigliate di fare?
     
  5. mogheghe

    mogheghe Membro Attivo

    immagino che il pignoramento del conto corrente possa risultare infruttuoso qualora non abbia fondi....
     
  6. robertcan

    robertcan Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Il vero problema è la lentezza dei tribunali. Se le cause durassero 1 anno!!!!!! <comunque non dermodere, esercita i tuoi diritti.
     
  7. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    il decreto ingiuntivo dura 10 anni:risata:
    Traduca questa verità di fede.:risata:
    Se questo è il problema lasci perdere il tutto e l'inquilino se la godrà ancor di più alle sue spalle.;)
    Grazie a quelli che ragionano così ce ne saranno sempre di più di furbi altro che grazie Italia e le sue leggi.:-o
     
    A ingros76 piace questo elemento.
  8. mogheghe

    mogheghe Membro Attivo

    quindi che consigli? quello di agire sapendo che con altissima probabilità non ha nulla intestato a suo nome?
     
  9. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non è una risposta alla domanda. Ha chiesto che tipo di indagine poter fare per sapere se l'inquilino ha qualcosa di ipotecabile (o meglio ... aggredibile).
    Ovvio che se dovesse scoprire che l'inquilino ha, ad esempio, un autoveicolo intestato a sè, si rivolgerà ad un legale per far emettere un decreto ingiuntivo e procedere ad un pignoramento, ma in caso contrario pur ottenendo un decreto ingiuntivo valevole 10 anni potrebbe non riuscire a recuperare nulla, mentre le spese legali dovrebbe pagarle ... e non sono poche.
     
    A piace questo elemento.
  10. robertcan

    robertcan Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Non sempre, dipende dal tribunale della tua città.
    Stiamo per ottenere i permessi ai fini di istituire una banca dati per gli inquilini morosi. Per Ulteriori notizie li avrete il mese prossimo.
     
  11. mogheghe

    mogheghe Membro Attivo

    centro, ci siamo capiti!
     
  12. ingros76

    ingros76 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    - Duplicato, cancellare grazie
     
  13. ingros76

    ingros76 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Magari, in tale evenienza sarò il primo contributore di nominativi.
     
  14. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se questa fosse una banca-dati nazionale e sempre aggiornata sarebbe una manna dal cielo, il problema sarà proprio quello di curarne l'aggiornamento e la completezza.
     
  15. erede disperata

    erede disperata Nuovo Iscritto

    in sostanza nel mio caso cosa mi consigliate di fare?
     
  16. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Dipende molto dalla cifra che l'inquilino deve.
    Se è una grossa cifra bisogna anticipare le spese per far fare un'indagine patrimoniale da un'agenzia o da uno studio legale che si appoggi a qualche investigatore e poi, se si trova qualcosa da aggredire in capo all'inquilino, far emettere un decreto ingiuntivo ed arrivare al pignoramento.
    Se la cifra non è elevata, purtroppo si deve valutare la convenienza tra l'anticipare dette spese (non meno di 300/500 euro per un'indagine ben fatta) oppure lasciar perdere.
     
    A erede disperata piace questo elemento.
  17. inquilino

    inquilino Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    ho inquilino moroso che tra un paio di settimane dovrebbe lasciare libero appartamento ma non paga affitto da 5 mesi.
    Mi contesta le spese condominiali che non ho quantificato sul contratto ma che richiedo.
    cosa rischio? cosa rischi inqulino? grazie
     
  18. eleonora buda

    eleonora buda Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    La descrizione della situazione è troppo sintetica per una risposta articolata.

    1) Dando per scontato la regolarità del contratto è stata ricevuta la raccomandata di recesso dalla locazione?
    2) Le spese condominiali a forfait quindi senza conguaglio a fine anno e non documentate possono essere contestate...........
    3) Presupponendo non ci siano danni all'immobile, dalla cauzione può compensare solo una parte della morosità.............
     
  19. inquilino

    inquilino Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    1 - Contratto registrato regolarmente
    2 - spese non documentate
    3 - immobile visto di recente è immacolato
     
  20. inquilino

    inquilino Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    4 - raccomandata ricevuta nei tempi previsiti
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina