• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

lelly60

Nuovo Iscritto
I due occupanti di un appartamento che potere di decisione hanno per il subentro di un terzo ,dopo che il vecchio occupante se ne è andato?
 

Luigi Barbero

Membro Senior
Proprietario Casa
Spiegati meglio. Decisioni riguardanti che cosa?
A che titolo occupa od occupano (non è chiaro in quanti siano rimasti nell'appartamento)?
 

Andrea Sini

Membro dello Staff
Professionista
Credo voglia sapere: in un apparttamento con tre inquilini, uno se ne va, gli altri due possono arbitrariamente decidere di accettare un nuovo inquilino non previsto nel contratto originario? Dando per scontato che esista un regolare contratto registrato.
In effetti che tipo di contratto è quello in essere?
Scusate l'intromissione
Andrea
 

Jrogin

Fondatore
Membro dello Staff
Professionista
Ho la sensazione che sia un contratto per studenti.... ma lelly60 ci lascia sulle spine..... fa il misterioso:^^::^^:
 

lelly60

Nuovo Iscritto
Si tratta di un contratto di durata tre anni piu' due il contrayyo è intestato ai tre occupanti ,ora uno se ne va ,e uno dei restanti vuole che il nuovo inquilino sia una sua amica ,ma l'altra inquilina non la vorrebbe.Posso io proprietario decidere arbitrariamente chi debba subentrare? Saluti
 

maidealista

Fondatore
Membro dello Staff
Proprietario Casa
Ti consiglio di stare fuori dalla disputa e attendere che le responsabilità economiche le mettano d' accordo.
Se il contratto è intestato alle tre occupanti queste sono tra loro solidali ovvero devono corrispondere l' intero canone concordato. Se una non pagasse lo devono fare, per intero, le altre. La risoluzione anticipata la potrebbero chiedere tutte e tre contemporaneamente e non potrebbe, una, defilarsi dal contratto senza rispettare gli oneri sottoscritti (salvo previsione contrattuale in tal senso).
Sarai tu, locatore, ad autorizzare l' eventuale subentro di una nuova inquilina (con registrazione della "cessione di contratto tra inquilini" - € 67, codice 110T) liberando così da ogni onere la ragazza che se ne è andata.
:daccordo:
 

lelly60

Nuovo Iscritto
Grazie della risposta ma una delle tre ragazze se ne va via ,quindi come è il regolamento per inserire una nuova inquilina?
Grazie
 

maidealista

Fondatore
Membro dello Staff
Proprietario Casa
1) la ragazza che se ne va continua a pagare
2) se ne vanno tutte e tre (con 6 mesi di preavviso)
3) le 2 rimanenti si accordano per pagare la quota di chi se ne va
4) le intestatarie del contratto ti chiederanno di far subentrare una nuova ragazza al posto della precedente.

Queste sono le soluzioni possibili, tu devi solo richiedere il rispetto del contratto che penso non preveda il recesso di una delle tre. :daccordo:
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Il peggior difetto di chi si crede furbo è quello di pensare che gli altri siano stupidi
Buona sera... Una domanda.. Il confine per delineare una proprietà si prende dal muro di confine o dal paletto della rete?
Alto