1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. robertomarte

    robertomarte Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Siamo un'edificio di tre piani con tre scale con ingressi indipendenti che servono 6 appartamenti ( tot. 18 app. ) . Con l'intento di migliorare l'aspetto dell'entrata e vano scale i 6 proprietari di una scala hanno deciso in autonomia senza interpellare l'Amministratore di cambiare il modello , preventivamente concordato, delle placche per interruttori luce scale , apertura portoncini ingresso, suonerie appartamenti, prese di corrente. Il lavoro è stato pagato dai sei proprietari. Ora gli altri condomini ci accusano di avere agito scorrettamente e senza avere chiesto il permesso all'Assemblea . C'è da dire tutte le modifiche sono all'interno dell ' ingresso e scale ( all'esterno non è stato modificato nulla ) e che , ad esempio , alle pareti delle tre scale sono stati messi nel tempo quadri di ogni tipo e soggetto , vasi x piante etc.. Vi chiedo se è giustificata la contestazione e se ci sono gli estremi di un'azione legale..
    Grazie
     
  2. Dimaraz

    Dimaraz Membro Senior

    Proprietario di Casa
    A fare "cause" non servono nemmeno "pretesti"...poi la maggior parte di quelle basate sui presupposti che descrivi diventano un boomerang.

    Prossima volta consiglio il "senso civico" di informare di tale iniziativa.
     
  3. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Il buon senso mi porta a pensare, confermando il parere di Dimaraz, che tutti i fruitori della scala di comune accordo, se vogliono abbellire e migliorare il bene comune senza gravare sugli altri condomini delle altre due scale, lo possono a fare senza dover ottenere il benestare dell'intero condominio in assemblea.
     
  4. moralista

    moralista Membro Attivo

    Professionista
    Lo possono fare sempre che non ci sia dei precedenti
     
  5. robertomarte

    robertomarte Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Grazie a tutti, concordo con quanto detto da Gianco
    Saluti
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina